Trad. - Tango Paraguayen

(1850-1940, Coste, Mertz, Llobet, Barrios).
Avatar utente
Isabelle Frizac
Professore
Messaggi: 316
Iscritto il: dom 01 lug 2012, 22:37
Località: France ( région parisienne)

Trad. - Tango Paraguayen

Messaggio da Isabelle Frizac » mar 08 mar 2016, 19:58

partizione

Grazie a @Marieh ! :okok:
trad. tango paraguayen.mp3
:bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra Bastien Burlot( 2014) spéciale anniversaire 10 ans du forum et quelques autres aussi, instruments anciens ( liuto, vihuela, chitarra barocca, etc..)

Avatar utente
Salvatore Esposito Cavallaro
Moderator
Messaggi: 980
Iscritto il: mer 08 lug 2009, 20:34
Località: Afragola (NA)

Re: Trad. Tango Paraguayen

Messaggio da Salvatore Esposito Cavallaro » mar 08 mar 2016, 21:14

Brava Isabelle un tango semplice ma gradevole. A presto
Noi che amiamo la musica restiamo un po' bambini e speriamo nel futuro

Avatar utente
Isabelle Frizac
Professore
Messaggi: 316
Iscritto il: dom 01 lug 2012, 22:37
Località: France ( région parisienne)

Re: Trad. Tango Paraguayen

Messaggio da Isabelle Frizac » mer 09 mar 2016, 20:32

Grazie Salvatore ! :D

Ciao :bye:
Chitarra Bastien Burlot( 2014) spéciale anniversaire 10 ans du forum et quelques autres aussi, instruments anciens ( liuto, vihuela, chitarra barocca, etc..)

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 319
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: Trad. Tango Paraguayen

Messaggio da Claudio Bravini » gio 02 giu 2016, 08:27

:okok: Ma che carino, l'ho scoperto solo ora...
Grazie, provo subito a farlo.

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 319
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: Trad. Tango Paraguayen

Messaggio da Claudio Bravini » gio 02 giu 2016, 08:56

Isabelle Frizac ha scritto:partizione

Grazie a @Marieh ! :okok:

trad. tango paraguayen.mp3

:bye:
Grazie tante per il bel brano e complimenti per l'esecuzione.
Non me ne volere per la pignoleria ma non si dice partizione in questo significato ma spartito.
E' uno di quei casi - molto frequenti tra il francese e l'italiano - di falsi amici (faux amis), la parola partizione esiste ma significa tutt'altro (purtroppo mi richiama l'ambito informatico, il mio lavoro, che qui vorrei dimenticare).
A proposito di pignoleria l'altro giorno ne ho sentita una carina:

lui: - come sarebbe che mi lasci perche' sono troppo "preciso" ?
lei: - si, mi riprendi per ogni cosa che dico!
lui: - allora... "pignolo" casomai !

Torna a “Audio e Video di musica romantica e moderna”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 5 ospiti