Mertz, J.K. - Parafrasi da Rigoletto op.8 n.21

(1850-1940, Coste, Mertz, Llobet, Barrios).
Avatar utente
Paolo Romanello
Messaggi: 881
Iscritto il: lun 15 mar 2010, 10:27
Località: Genova

Mertz, J.K. - Parafrasi da Rigoletto op.8 n.21

Messaggioda Paolo Romanello » mar 02 ago 2016, 13:35

Rigoletto.mp3

Le ferie non sono solo mare e monti, servono anche a studiare e registrare un brano di quindici minuti.

I movimenti sono:
Allegro molto - Più lento - Cortigiani, vil razza dannata - Caro nome che il mio cor - Questa o quella per me pari sono - Brillante - La donna è mobile - Veglia o donna questo fiore - Più mosso

Buone vacanze a tutti. :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
" Si può conoscere solamente ciò che si ama " S. Agostino

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2886
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: Mertz, J.K. - Parafrasi da Rigoletto op.8 n.21

Messaggioda Magic Guitar » mar 02 ago 2016, 18:14

BRAVOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Giù il cappello Paolo !!!! Un lavoro mastodontico eseguito alla (quasi) perfezione.

Mi permetto solo di darti un mio piccolissimo consiglio se me lo permetti: quando ci sono le arie fa risaltare di più il tema alleggerendo l'accompagnamento che lo sostiene. Per il resto ... chapeau!

Confesso che non conoscevo quest'opera di Mertz e per uno che conosceva a memoria il Rigoletto fin dalla più giovane età è grave. Ora quest'opera la terrò nel mirino per i miei lavori futuri.

Complimenti ! :applauso: :applauso: :applauso:

:bye:
Ferdinando Bonapace

Avatar utente
Paolo Romanello
Messaggi: 881
Iscritto il: lun 15 mar 2010, 10:27
Località: Genova

Re: Mertz, J.K. - Parafrasi da Rigoletto op.8 n.21

Messaggioda Paolo Romanello » mar 02 ago 2016, 21:06

Grazie mille Ferdinando, hai ragione, riascoltando la registrazione forse in alcuni punti l'accompagnamento è un po' troppo invadente. Purtroppo la qualità della registrazione non è delle migliori, ho sbagliato anche a posizionare i microfoni troppo in basso e questo crea un certo rimbombo (me ne sono accorto riascoltando la registrazione, ma sinceramente non ce la facevo a rieseguire tutto da capo).
Il nemico peggiore nei brani di questo respiro è la fatica, sia fisica che dell'attenzione e tu lo sai bene perchè hai avuto il coraggio di eseguire in pubblico e registrare capolavori di grosso calibro. In ogni caso la perfezione è ancora molto lontana, ma sono contento di essere riuscito a realizzare un'interpretazione vicina a quella che è la mia idea di questo genere.
Credo che esistano di Mertz almeno altre due parafrasi di temi del Rigoletto che vorrei studiare per confronto.
:bye:
" Si può conoscere solamente ciò che si ama " S. Agostino

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Mertz, J.K. - Parafrasi da Rigoletto op.8 n.21

Messaggioda antonio3010 » mar 30 ago 2016, 22:28

Bravissimo, un lavoro di grande impegno affrontato senza timori reverenziali e reso con efficacia. Sicuramente la qualità del suono registrato può essere migliorata, come dici tu stesso, e inoltre mi sembra che ci sia qualche problema di accordatura, ma il messaggio musicale è arrivato forte e chiaro. Complimenti !

Avatar utente
Paolo Romanello
Messaggi: 881
Iscritto il: lun 15 mar 2010, 10:27
Località: Genova

Re: Mertz, J.K. - Parafrasi da Rigoletto op.8 n.21

Messaggioda Paolo Romanello » mar 06 set 2016, 23:05

Grazie mille Antonio
" Si può conoscere solamente ciò che si ama " S. Agostino


Torna a “Audio e Video di musica romantica e moderna”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 5 ospiti