D01 Lezione di chitarra classica 02

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4165
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Jean-François Delcamp » mer 07 ott 2015, 08:32

Buongiorno a tutti,
per favore assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione del volume D01.
Se siete nuovi, leggete questo messaggio per prendere conoscenza delle condizioni per partecipare ai corsi.
Leggete parimenti il messaggio del primo corso, vi troverete consigli sull'impiego del tempo e le metodiche di lavoro che io vi raccomando.

Noi cominciamo prima di tutto a studiare alcuni esercizi tecnici del vol. D01.
Pag. 54 Scala di Do maggiore. Abbiate cura di ben stoppare le note nel discendere. Per stoppare le note discendendo
inclinate le dita della mano sinistra. Lavorate sul controllo del volume sonoro effettuando il crescendo e decrescendo.

Youtube



Pag. 59 Negli esercizi seguenti andrete a lavorare sulla successione delle note, cioe' dovrete terminare una o piu' note
nel momento esatto in cui iniziate la o le note seguenti. Gli esercizi da 17 a 20 sono per le dita della mano dx.
Il segno (x) indica che il dito della mano dx e' posato sulla corda.
L'esercizio 21 e' per la mano sinistra: inclinate il dito sinistro per bloccare la corda vicina nello stesso momento
in cui iniziate la nuova nota.

D01 p59 n17

Youtube


D01 p59 n18

Youtube


D01 p59 n19

Youtube


D01 p59 n20

Youtube


D01 p59 n21

Youtube





Infine vediamo 6 arie semplici da pag. 11 a pag. 15
Anonimo: Doucement, doucement

Youtube

Anonimo: Jig

Youtube

Anonimo: London's burning, canon

Youtube

Anonimo: Une souris verte

Youtube

Anonimo: J'ai du bon tabac

Youtube

Anonimo: La tête bizarde

Youtube

Anonimo: Frère Jacques, canon

Youtube




Vi domando prima di tutto di lavorare su questi esercizi e arie per una settimana e poi di pubblicare le vostre registrazioni di:
La scala di Do maggiore
L'esercizio n.20
Une souris verte
J'ai du bon tabac



Forza e coraggio!

Vorrei ringraziare Alma Steiner, Paola Liguori, Arteusian, Luigi (luigib952), Ferdinando Bonapace (Magic Guitar), Giovanni (PinGiov), Desafinado e GabrielePenna che hanno offerto il loro aiuto per la traduzione in italiano dei miei corsi.

Jean-François
:( + ♫ = :)

Avatar utente
Paola Liguori
Moderator
Messaggi: 7523
Iscritto il: dom 29 mar 2009, 00:27
Località: ROMA

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Paola Liguori » mer 07 ott 2015, 13:47


Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 376
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » gio 08 ott 2015, 09:06

inizio a postare i primi esercizi (scala di do e es. n. 20).Ho trovato questa prima parte tecnica davvero difficoltosa (es. da 17 a 21).
Penso che dedicherò qualche minuto ogni giorno a questi esercizi perché mi sembrano una buona ginnastica per la mano dx
Purtroppo l'audio è ancora quello pessimo della prima lezione,dovrete portar pazienza ancora per un pò
un saluto Alberto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 376
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » ven 09 ott 2015, 06:37

provo a postare la lezione corretta con audacity per limitare il rumore di fondo fatemi sapere :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 141
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Antonio Loddo » ven 09 ott 2015, 19:48

albertomonti ha scritto:provo a postare la lezione corretta con audacity per limitare il rumore di fondo fatemi sapere :bye:
Ciao Alberto.
Ho ascoltato le tue registrazioni e per quanto riguarda i rumori di fondo ho riscontrato un miglioramento .

In particolare negli esercizi della prima esecuzione il rumore era continuo, mentre dopo il trattamento con Audacity il rumore lo sento a brevi folate e con minore intensità.
Stai attento alla durata delle note nella scala. Le note DO che sono Semiminime (1/4) devono avere durata doppia delle altre note che sono Crome (1/8). Tu suoni con la durata corretta solo l'ultimo Do ,ma è solo una disattenzione.

J'AI DU BON TABAC va quasi bene. IL rumore di fondo è percepito pochissimo. Attento però a stoppare le note. Mi pare che il Mi Cantino non sempre sia stoppato correttamente.

UNE SOURIS VERTE va bene! Il rumore è assente e comincia a piacermi anche il suono della chitarra.
Continua così.
Ciao.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 376
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » ven 09 ott 2015, 20:08

Antonio Loddo ha scritto:
albertomonti ha scritto:provo a postare la lezione corretta con audacity per limitare il rumore di fondo fatemi sapere :bye:
Ciao Alberto.
Ho ascoltato le tue registrazioni e per quanto riguarda i rumori di fondo ho riscontrato un miglioramento .

In particolare negli esercizi della prima esecuzione il rumore era continuo, mentre dopo il trattamento con Audacity il rumore lo sento a brevi folate e con minore intensità.
Stai attento alla durata delle note nella scala. Le note DO che sono Semiminime (1/4) devono avere durata doppia delle altre note che sono Crome (1/8). Tu suoni con la durata corretta solo l'ultimo Do ,ma è solo una disattenzione.

J'AI DU BON TABAC va quasi bene. IL rumore di fondo è percepito pochissimo. Attento però a stoppare le note. Mi pare che il Mi Cantino non sempre sia stoppato correttamente.

UNE SOURIS VERTE va bene! Il rumore è assente e comincia a piacermi anche il suono della chitarra.
Continua così.
Ciao.

Grazie Antonio, riguardo la scala di do che effettivamente (la fretta di suonare subito i brani) ho praticamente improvvisato, ascoltandola una volta in video un saluto
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 105
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » ven 09 ott 2015, 20:37

albertomonti ha scritto:provo a postare la lezione corretta con audacity per limitare il rumore di fondo fatemi sapere :bye:


Bravo Alberto :okok: le tue registrazioni mi sono piaciute, :bravo: :bye:
Mi rimetto a studiare presto pubblicherò anch'io!! :casque:
Ultima modifica di Anna Lepre il ven 09 ott 2015, 21:41, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 376
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » ven 09 ott 2015, 20:38

Anna Lepre ha scritto:
albertomonti ha scritto:provo a postare la lezione corretta con audacity per limitare il rumore di fondo fatemi sapere :bye:


Bravo Alberto :okok: le tue registrazioni mi sono piaciute, :bravo: :bye:

Grazie Anna
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda giuseppe improta » ven 09 ott 2015, 20:43

Ciao Alberto, allora sei riuscito? Bene. Per quanto riguarda le prestazioni, Antonio è molto scrupoloso e attento, concordo con lui in tutto.

Adesso vi dò in pasto le mie registrazioni , un po' mischiate. C'è fruscio, lo so, ma ancora non ho provveduto all'acquisto del registratore. Sapete, quando vado in negozio alla fine mi dicono che vogliono i soldi , altrimenti non mi danno il registratore….MAh! :roll: Chi li capisce!

SCALA DO .mp3

Esercizio 20 pag 59.mp3

J'AI DU BON TABAC.mp3

UNE SOURIS VERTE.mp3


Ho suonato qualche brano in più del richiesto perché ce li avevo "nelle dita" da un paio di anni. In particolare mi sono ricordato di quanto mi ha fatto penare la Tete Bizarde.

DOUCEMENT DOUCEMENT.mp3

FRERE JACQUES.mp3

LA TETE BIZARDE.mp3


Che vorrà dire poi, questa testa ? Ho trovato questo nel dizionario on line :

Tête bizarde, tête de cervidé qui a des bois irréguliers, mal formés.

Dovrebbe trattarsi di una testa di cervo con le corna irregolari, se ho ben capito.
Insomma, una specie di testa matta ? Dovremmo chiedere a Donna Paola, che parla francese con Delcamp…. :lol: Comunque, regolari o meno, sempre corna sono ! :mrgreen:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di giuseppe improta il sab 10 ott 2015, 04:44, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 376
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » ven 09 ott 2015, 22:17

Ciao Peppino, si ci sono riuscito, grazie per la spiegazione più che precisa.le tue registrazioni mi sembrano buone, hai già postato anche il resto dei brani...il fruscio è appena accennato e non disturba più di tanto.in questi giorni mi cimentò anch'io con la"testa matta"(se poi vorrà dir questo?)
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 105
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » sab 10 ott 2015, 15:24

Ciao Giuseppe,
le tue registrazioni sono belle tra l'altro anche a me sembra che il fruscio non si sente o comunque non da fastidio. Bravo :bravo:
Tra un po' arrivo anch'io con le mie registrazioni vediamo che combino!! :bye:

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda giuseppe improta » sab 10 ott 2015, 16:01

Forza Anna , facci sentire, sei l'unica femminuccia tra tanti maschietti, e una donna determinata vale più di un manipolo di samurai ! :war:

La tua prima lezione era buona, attacca con la seconda. Tuttavia, non aver fretta, fallo solo quando ti senti pronta. :casque:

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 105
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » sab 10 ott 2015, 16:54

Grazieeeeeeeeeee Giuseppe, a presto!!! :merci: :merci: :merci: :casque:

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 376
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » sab 10 ott 2015, 21:16

come promesso ho rivisto la scala di do,spero questa volta in maniera corretta ,vi ripropongo j'ai du bon tabac in cui ho prestato più attenzione allo stoppare le note e aggiungo il resto dei brani in programma nella lezione 02.Spero di aver fatto un buon lavoro,attendo i vostri commenti
un caro saluto a tutti gli amici corsisti :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda giuseppe improta » sab 10 ott 2015, 22:19

Alberto, ti ho ascoltato. hai lavorato molto, si sente. Però lo scopo dei commenti non è sempre quello di dire : "bene, bravo" ogni volta , altrimenti non ci si aiuta a migliorare così !
Come impressione generale : nei brani sembra che le note siano tutte staccate le une dalle altre, non sento una legatura complessiva , come rappresenta la grande curva ad arco sopra le note stesse. Se canti una melodia, non stacchi certamente le note, pur dando loro il giusto valore, no ?
Questa impressione è più evidente , laddove devi suonare delle minime , che invece sembrano ancora semiminime : per esempio, in Frere Jacques si avverte questo nelle battute 7 , 8, 15, 16, dove il Sol dura come il Re che lo precede.
Questo forse deriva da un eccesso di stoppatura? Guarda che quel Sol si stoppa da solo quando ci vai a posare il dito per il sol successivo. Oppure deriva da un eccesso di correzione del rumore? Può darsi!

Nella Tete bizarde, alla battuta 32 devi suonare una sola nota "la" minima, non due, prima di riprendere "da capo" .

Comunque, si sente una grande tenacia e voglia di imparare, e non mi resta che dirti : :bravo: I difetti, chi non li ha? Spariranno , stanne certo.

Però ora trova tu i difetti a me :lol:


Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti