D01 Lezione di chitarra classica 02

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 377
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » lun 12 ott 2015, 05:38

giuseppe improta ha scritto:Alberto, ti ho ascoltato. hai lavorato molto, si sente. Però lo scopo dei commenti non è sempre quello di dire : "bene, bravo" ogni volta , altrimenti non ci si aiuta a migliorare così !
Come impressione generale : nei brani sembra che le note siano tutte staccate le une dalle altre, non sento una legatura complessiva , come rappresenta la grande curva ad arco sopra le note stesse. Se canti una melodia, non stacchi certamente le note, pur dando loro il giusto valore, no ?
Questa impressione è più evidente , laddove devi suonare delle minime , che invece sembrano ancora semiminime : per esempio, in Frere Jacques si avverte questo nelle battute 7 , 8, 15, 16, dove il Sol dura come il Re che lo precede.
Questo forse deriva da un eccesso di stoppatura? Guarda che quel Sol si stoppa da solo quando ci vai a posare il dito per il sol successivo. Oppure deriva da un eccesso di correzione del rumore? Può darsi!

Nella Tete bizarde, alla battuta 32 devi suonare una sola nota "la" minima, non due, prima di riprendere "da capo" .

Comunque, si sente una grande tenacia e voglia di imparare, e non mi resta che dirti : :bravo: I difetti, chi non li ha? Spariranno , stanne certo.

Però ora trova tu i difetti a me :lol:

Ciao Peppino, le critiche per me sono sempre ben accette,visto che all'infuori di voi del forum, non ho la possibilità di avere altri riscontri,penso che nelle ultime registrazioni ho usato(abusato)della rimozione rumore ,infatti il suono di alcune note"scompare..devo al piu presto prenderci la mano!Per ora un caro saluti
Alberto
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Antonio Loddo » lun 12 ott 2015, 13:51

Salve !
Prima di tutto ancora un incoraggiamento ad Alberto e Giuseppe che oltre a combattere per cercare di farsi amica la chitarra devono combattere anche contro fruscii e rumori di fondo. Anch'io avevo cominciato con un microfonino non adatto alla situazione e so cosa significhi vedersi la prestazione mortificata per cause non proprie. Bravi !!!
Un incoraggiamento anche ad Anna e tutti gli altri compagni di corso . Forza !!!
Ecco di seguito le mie registrazioni.
Buon pomeriggio a tutti
Antonio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 112
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » lun 12 ott 2015, 16:15

Woooooooowwww Antonio, sei bravissimo!!! So che le critiche aiutano a crescere più dei complimenti ma non riesco a trovare nessun difetto, il tuo tocco è perfetto le registrazioni pure!!! Bravoooooooo :bravo: :bravo: :bravo: :bravo: Mi piacciono tutti i pezzi che hai postato!!! :bye:

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda giuseppe improta » lun 12 ott 2015, 17:05

Antonio Loddo ha scritto:Salve !
Prima di tutto ancora un incoraggiamento ad Alberto e Giuseppe che oltre a combattere per cercare di farsi amica la chitarra devono combattere anche contro fruscii e rumori di fondo. ……..
Buon pomeriggio a tutti
Antonio


Antonio, non c'è neanche sfizio ad ascoltare i tuoi pezzi : sono perfetti ! :bravo:

Ma non avevo dubbi, l'avevo capito fin da subito : puoi fare ben altro, sicuramente il D02 e forse anche qualcosa di più .
Noi qui ci arrabattiamo :chaud: con microfoni scadenti e chitarristi ancora peggio, per cui si sentono unghie, grattate e "sdeng" mostruosi, tu stai solo passeggiando in questo primo corso….

E fai qualche errore ogni tanto, che ti costa, così lo commentiamo :mrgreen: :lol: !

Vai così Antonio, il corso è tuo ! Però lo vedo un po' moscettino questo corso….

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 377
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » mar 13 ott 2015, 05:32

Antonio Loddo ha scritto:Salve !
Prima di tutto ancora un incoraggiamento ad Alberto e Giuseppe che oltre a combattere per cercare di farsi amica la chitarra devono combattere anche contro fruscii e rumori di fondo. Anch'io avevo cominciato con un microfonino non adatto alla situazione e so cosa significhi vedersi la prestazione mortificata per cause non proprie. Bravi !!!
Un incoraggiamento anche ad Anna e tutti gli altri compagni di corso . Forza !!!
Ecco di seguito le mie registrazioni.
Buon pomeriggio a tutti
Antonio

Mi posso solo aggiungere al coro di complimenti, bravo Antonio!!
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Antonio Loddo » mar 13 ott 2015, 17:33

Grazie ragazzi , siete fantastici !!!
Antonio.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 112
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » mar 13 ott 2015, 18:27

Eccomi qua, emozionata dopo aver sentito le vostre registrazioni, siete proprio bravi, spero di essere all'altezza. Ho postato i video nell'eventualità mi possiate correggere errori d'impostazione delle mani. Siete davvero simpatici e divertenti, tra l'altro, mi fate morire dal ridere con i vostri commenti. Grazie a chi vorrà ascoltarmi e consigliarmi!!! Ciaoooo :bye: :bye: :bye:

D01 p54 Scala di Do maggiore
https://youtu.be/RxC3VJgrCG8

D01 p59 esercizio n20
https://youtu.be/djpRJLk6ynE

D01 Anonimo: Une souris verte
https://youtu.be/FTAdyAOvJEA

D01 Anonimo: J'ai du bon tabac
https://youtu.be/80ZoAgzlLXA

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Antonio Loddo » mar 13 ott 2015, 18:54

Cara Anna, sei proprio emozionata !
Volevo dare un'occhiata ai video prima di uscire ,ma purtroppo risultano tutti privati.
Buona serata.
Antonio.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 112
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » mar 13 ott 2015, 22:38

Urcaaaa pensavo che avendo il link si vedessero lo stesso, non sono molto pratica e si vede,
ho cambiato le impostazioni adesso sono pubblici, sorry!!! :oops: :oops: :oops:

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda giuseppe improta » mar 13 ott 2015, 23:35

Anna, :bravo:

Però osservo due cose :

- guardati bene la spiegazione del modo in cui va fatto l'esercizio 20 : le tre dita ima della destra devono essere poggiate sulle prime tre corde, e mentre ne pizzichi una (per esempio con l'indice pizzichi il sol) le altre due devono continuare a rimanere appoggiate alle corde rispettive: questo è il bello del''esercizio ! :chaud:

- perché tieni il pollice destro costantemente appoggiato su una corda bassa ? Mi sembra che la destra così sia un po' sacrificata nei movimenti ! Ora i pezzi sono facili, ma quando poi dovrai spostare la destra , come fai?

Ci sono dei bei video sulla posizione delle mani, postati dal maestro Gabriele Curciotti sul forum: cercali , se vuoi. E anche su dotguitar.com ne trovi.

Comunque, hai dimestichezza con la chitarra (bel suono, che cosa è ? ) e sei veloce, ma non aver fretta ! :bravo:

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 377
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » mer 14 ott 2015, 06:25

Anna Lepre ha scritto:Eccomi qua, emozionata dopo aver sentito le vostre registrazioni, siete proprio bravi, spero di essere all'altezza. Ho postato i video nell'eventualità mi possiate correggere errori d'impostazione delle mani. Siete davvero simpatici e divertenti, tra l'altro, mi fate morire dal ridere con i vostri commenti. Grazie a chi vorrà ascoltarmi e consigliarmi!!! Ciaoooo :bye: :bye: :bye:

D01 p54 Scala di Do maggiore
https://youtu.be/RxC3VJgrCG8

D01 p59 esercizio n20
https://youtu.be/djpRJLk6ynE

D01 Anonimo: Une souris verte
https://youtu.be/FTAdyAOvJEA

D01 Anonimo: J'ai du bon tabac
https://youtu.be/80ZoAgzlLXA

Ciao Anna, ti faccio i miei complimenti per il lavoro svolto, brava!
L.es 20 concordo con Peppino la difficoltà sta proprio nen tenere le dita sulle corde e muoverne una alla volta. Io ci sono impazzito(e continuo farlo)per un bel po'.
Parto lentissimo e quando prendo il "ritmo" inizio ad altarnare ima,non mi riesce affatto naturale.
Di nuovo brava ex un saluto
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 112
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » mer 14 ott 2015, 09:45

Grazie Giuseppe :okok: grazie Alberto :okok: farò tesoro dei vostri consigli, mi metto subito a studiare!!! :casque:
ciaoooooo :bye: :bye: :bye:

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Antonio Loddo » mer 14 ott 2015, 15:27

Anna Lepre ha scritto:Eccomi qua, emozionata dopo aver sentito le vostre registrazioni......

Ciao Anna . Ho ascoltato anch'io le registrazioni. Sono d'accordo con i commenti già fatti. Aggiungo che apprendi velocemente e dal punto qualitativo puoi sicuramente dare di più. Devi però stare attenta a non contrarre cattive abitudini che, per esperienza so quanto siano difficili da correggere.
Ancora un'osservazione sull'esercizio 20 . Nell'impostazione della mano destra tendi a far scomparire il pollice sotto le altre dita. Questo in futuro costituirebbe un impaccio. Osserva bene il video del maestro Delcamp ,vedrai che il pollice nel suo movimento tende ad avvicinarsi all'esterno dell'indice in prossimità delle falangi estreme.
Per finire ti raccomando di curare bene gli esercizi perchè hanno bisogno di tempo per essere metabolizzati. La pagina 59 viene infatti riproposta per intero anche al D02.
Ciao e buona chitarra.
Antonio.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 112
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda Anna Lepre » mer 14 ott 2015, 19:00

Ciao Antonio, grazie mille anche a te per i preziosi consigli.
Oggi ho studiato con le nuove direttive ed eccomi a postare di nuovo i video ho capito che tenevo molto rigida la mano destra.
Certo la strada da fare è ancora tanta ma con una squadra così mi sento agevolata e in ottima compagnia. Grazie a tutti e buona chitarra!! :bye:

D01 p59 esercizio n20
https://youtu.be/AtGG2m7TFos

D01 Anonimo: Une souris verte
https://youtu.be/p51WPlgwXAM

D01 Anonimo: J'ai du bon tabac
https://youtu.be/OkVhPISy6mQ

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 377
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggioda albertomonti » gio 15 ott 2015, 09:07

bravissima Anna,sono rimasto veramente impressionato dal movimento mano dx,ad esempio in j'ai du bon tabac il pollice si sposta da La a Re il che significa che le dita che suonano I,M hanno sempre lo stesso attacco sulle corde.Io sto ancora litigando con la posizione della mano dx(per adesso la sx neanche la guardo) :okok: :bye:
Yamaha cg201s_corde hannabach
Zoom 01,audacity


Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 5 ospiti