D01 Lezione di chitarra classica 03

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Archetti Marco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 79
Iscritto il: ven 24 apr 2015, 23:07

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Archetti Marco » gio 19 nov 2015, 00:05

Ciao a tutti.
Grazie Antonio per le osservazioni, effettivamente considerando le cose sarebbe meglio concentrarsi su quelli richiesti ...
Comunque questa sera pubblico ancora qualcosa, credo me ne manchino ancora un paio.

Buona notte
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 388
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32
Località: Nerviano

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da albertomonti » gio 19 nov 2015, 00:20

Ciao Marco, ho ascoltato le tue registrazioni, ti do le mie impressioni solo sui brani richiesti per la lezione
Good morning to all direi bene
Sisire mi sembra ci siano errori di lettura e di tempo, prova a rivederla ascoltando anche il video del maestro Delcamp.
Per concludere la lezione ti manca "lo nous marchons..." e "aguado .lezione 5"
Un saluto Alberto
Yamaha cg201s
Zoom 01,audacity

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da giuseppe improta » gio 19 nov 2015, 00:51

Archetti Marco ha scritto:Ciao a tutti.
……….
Marco, sarò breve e franco : l'esercizio SISIRE è sbagliato. Devi suonarlo "a tempo" . Sono solo due note, allora solfeggiale prima ad alta voce , con lo spartito davanti , seguendo il video di Delcamp.

Scusa la sincerità , lo dico perché tu possa accorgerti degli errori. e migliorare.

Avatar utente
Archetti Marco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 79
Iscritto il: ven 24 apr 2015, 23:07

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Archetti Marco » gio 19 nov 2015, 22:29

Buonasera Giuseppe,

non ti devi scusare solo sapendo si può capire. Proverò a solfeggiarla un po' e tra qualche giorno, magari per ultima la ripubblico.

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da giuseppe improta » gio 19 nov 2015, 22:51

D'accordo Marco. L'importante in questa prima fase di studio è capire bene il meccanismo della divisione. Gli esercizi sono fatti apposta per questo.
Questo esercizio è utile , addestra a contare con regolarità i tempi mentre si suona, e coordinare quindi i movimenti delle mani , ma in particolare la destra , per dare le durate giuste alle note. Pian piano ci riuscirai, ma ci vuole esercizio. :chaud: :bye:

Avatar utente
Massimo Papini
Messaggi: 78
Iscritto il: mar 25 ago 2015, 11:03
Località: Roma

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Massimo Papini » lun 23 nov 2015, 15:25

Massimo Papini ha scritto:Ciao ragazzi,
Voglio riprendermi anche io con una telecamera (cosa che non ho mai fatto) per vedere se anche a me succede una cosa del genere.

Un carissimo saluto :discussion: .

Massimo
Ragazzi, l'ho fatto.
Mi sono rispreso mentre suonavo: un vero disastro :D :D :D .
Non solo ho notato salti di corda repentini in verticale, ma anche in orizzontale allontano continuamente la mano dal piano delle corde.
Credo che sia uno dei motivi per i quali non progredisco più di tanto.

Per correggere questa cosa non so cosa fare, ma chi è all'inizio credo faccia bene a curare questo aspetto.

Un saluto


Massimo

Avatar utente
Paola Liguori
Moderator
Messaggi: 7736
Iscritto il: dom 29 mar 2009, 00:27
Località: ROMA

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Paola Liguori » lun 23 nov 2015, 15:39

Il trauma del registratore...sai Massimo ci siamo passati tutti e non è che poi sia così facile superarlo del tutto. :chaud:
Ma è normale, non scoraggiarti, anzi, vedrai quanto può aiutare a capire gli errori che suonando magari sono sfuggiti (oltre a tutti quelli di cui invece ci si è resi conto! :lol: )

Avatar utente
Massimo Papini
Messaggi: 78
Iscritto il: mar 25 ago 2015, 11:03
Località: Roma

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Massimo Papini » mar 24 nov 2015, 08:19

Ti ringrazio per il conforto Paola.
Non mi scoraggio; quel poco che so fare continuo a coltivarlo e a fare in modo che, mano destra o non mano destra, quando riesco a suonare come mi piace continui a godere della soddisfazione che provo. (Bada bene, ho deto come mi piace, non 'bene' :lol: )
Sono anche capoccione (sarebbe testardo in romanesco), quindi..... :D :D :D

Avatar utente
Archetti Marco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 79
Iscritto il: ven 24 apr 2015, 23:07

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Archetti Marco » lun 30 nov 2015, 23:06

Buonasera a tutti,

davvero un 'bravo' ad Antonio, (ho ascoltato un po' qua e la), non so quando raggiungerò quella scioltezza.
Ad ogni modo pubblico i miei ultimi due brani e aggiungo anche SISIRE, nella speranza di avere migliorato un po' il 'tempo', ma non credo

Confido nella costanza e nel tempo per metterla in pratica.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Antonio Loddo » mar 01 dic 2015, 16:34

Ciao Marco
Faccio le mie osservazioni sui tuoi brani:
Buona l'esecuzione per quanto riguarda il tocco che produce un suono abbastanza nitido e preciso.
La velocità è un po' lenta rispetto allo spartito, ma in questa fase va bene così. Mai correre se non si è ancora padroni del pezzo ! Così ci insegnano i maestri .
Rimane da sistemare in alcuni punti la durata delle note ; ma questo richiede esercizi continui come ti è già stato consigliato. Noto inoltre che l'errore di durata cade sempre sulle Minime ( le note con cerchietto vuoto )
Ti segnalo i punti in cui la lunghezza delle note sempre riferita alle minime è da sistemare:

Lo nous marchons.... :
Nelle battute 6 , 12 , la durata è giusta
Nelle battute 2 , 8 , la durata è più corta del dovuto
Nella battuta 4 , la durata è corta la prima volta ed è invece giusta nella ripetizione.

Si Si Re :
Nelle battute 1 , 2 , 6 la durata è corta

Leccion 5a :
Tutto ok . Sara' un caso ma in questo pezzo non sono presenti note Minime

Grazie per l'apprezzamento sui miei pezzi. Preciso però che non sono proprio alle prime armi. Sono presente inoltre anche sul D02 dove ti assicuro ho le mie belle gatte da pelare.
L'importante è non scoraggiarsi . I risultati arriveranno con la volontà e l'esercizio e tu ne hai sicuramente da vendere.
Per questo ti meriti un Bravo !!

Buona serata
Antonio
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 388
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32
Località: Nerviano

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da albertomonti » mar 01 dic 2015, 22:52

Archetti Marco ha scritto:Buonasera a tutti,

davvero un 'bravo' ad Antonio, (ho ascoltato un po' qua e la), non so quando raggiungerò quella scioltezza.
Ad ogni modo pubblico i miei ultimi due brani e aggiungo anche SISIRE, nella speranza di avere migliorato un po' il 'tempo', ma non credo

Confido nella costanza e nel tempo per metterla in pratica.
Ciao Marco,ho ascoltato le tue registrazioni, non aggiungo altro alla precisa valutazione di Antonio, ti voglio solo dire che anche se il lavoro sul tempo va ancora affinato, noto dei sostanziali miglioramenti nelle tue esecuzione. Sono convinto che a breve il tuo lavoro darà i giusti frutti .Bravo per questa lezione ed un saluto Alberto :bravo:
Yamaha cg201s
Zoom 01,audacity

Marco Coferi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 20 ott 2015, 21:24

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Marco Coferi » dom 27 dic 2015, 21:19

Ecco le registrazioni della terza lezione..
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 388
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32
Località: Nerviano

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da albertomonti » dom 27 dic 2015, 22:25

Ciao MarcoC. (Scrivo cosi per distinguersi dall'altro Marco se ti sta bene)
Ho ascoltato le tue registrazioni e ecco le mie impressioni
Good morning...bene
Aguado bene ,c'è un'errore di letteratura alla battuta 7 (prova a rivedere)
Lo,nous... Bene salvo una piccola incertezza alla battuta 8
SISIRE bene
Nel complesso un buon lavoro vai avanti così!
Ultima piccola nota,cura lo stop delle risonanze,è un esercizio difficile (mi mette in difficoltà in ogni brano) ma che va imparato a dovere.
Un saluto Alberto
Yamaha cg201s
Zoom 01,audacity

Avatar utente
Claudio Siniscalco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 126
Iscritto il: lun 04 gen 2016, 12:37
Località: Santa Maria Nuova (AN)

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Claudio Siniscalco » mar 26 gen 2016, 12:40

Ecco quasi tutte le registrazioni della terza lezione, purtroppo la Leccion 5a di Aguado mi da ancora problemi e la posterò tra un paio di giorni...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: Salvador Cortez CS-65
Corde: Aquila Alabastro tens. superiore
Microfono: Shure PG81
Scheda audio: Roland UA-101
Software: Audacity

Avatar utente
giuseppe improta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 991
Iscritto il: sab 26 gen 2013, 10:29

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da giuseppe improta » mar 26 gen 2016, 17:09

Bravo Claudio ! :bravo:

" Lo, nous marchons …." è un po' lento, e la lentezza ti porta a perdere leggerissimamente il tempo in qualche punto. Comunque, avanti così :okok: :casque: :bye:

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 4 ospiti