la nona

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
Francesco de Gregorio
Messaggi: 161
Iscritto il: dom 10 gen 2010, 19:08
Località: Galbiate (LC)

la nona

Messaggioda Francesco de Gregorio » sab 27 ott 2012, 19:27

ciao a tutti i forumisti
come state?
è passato un pò dall'ultima chitarra, non perchè non abbia voluto pubblicarne sul forum ma proprio perchè non ne ho avuto il tempo per costruire,
con la fine dell'estate e l'inizio della scuola ho finalmente potuto riprendere il discorso!

la chitarra in questione è una classicissima incatenatura torresiana con tavola un pò più sottile rispetto al mio solito, quando il legno me lo consente cerco di sfruttarlo al meglio,
la qualità dell'abete ben spaccato si vede nella prima foto con i raggi midollari ben visibili dopo la piallatura.

fondo e fasce sono in acero marezzato che sto imparando ad apprezzare moltissimo per una serie di motivi che magari spiegherò dopo.

filetti e varie sono in ebano e acero e la particolarità in questa chitarra e lo spessore del filetto della tavola armonica che arriva a 6 mm e consente una smussatura molto comoda su tutto il perimetro della stessa,
questo spessore è stato ottenuto con una fresata a tre scalini che mi ha consentito di usare peones di dimensioni comuni senza doverli sovradimensionare.

manico in cedrela
copripaletta in ziricote,

tastiera e ponticello sono in palissandro brasiliano di padri diversi evidentemente ma stessa razza.
la scelta della tastiera non è ricaduta sull'ebano per via della curiosità nei confronti di questo legno prima di tutto più leggero e probabilmente diverso acusticamente...mah

per ora mi fermo quì ma ci sarebbe altro da dire,
vi lascio alle foto.



Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Francesco De Gregorio

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 804
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: la nona

Messaggioda Ruggero D'Elia » mar 30 ott 2012, 17:25

Molto bella Francesco :okok: :okok:
Dalla precedende acero/cedro ( la grande ottava!!!!!!) a questa nuova sperimentazione.
Sono curioso di leggere i commenti degli esperti!
:bravo: :bravo:
:bye: Ruggero

luigi perna

Re: la nona

Messaggioda luigi perna » mar 30 ott 2012, 22:27

ciao Francesco, :bye:
le tue chitarre sono sempre belle e ben costruite. :bravo:
spero di fare un salto a scuola cosi dai un'occhiata alla "settima" :mrgreen:
un abbraccio caro
Luigi

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 442
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: la nona

Messaggioda ilMarzio » mer 31 ott 2012, 11:29

Bel lavoro.
Condivido in pieno la scelta della Dalbergia Nigra per il ponticello e la tastiera, più leggera dell'ebano e molto sonora.
Con l'acero ho sempre avuto un rapporto difficile (non sono mai riuscito a farci strumenti che mi soddisfacessero completamente) ma l'importante è che piaccia a te :wink:

L'inserto in ebano fra le due fasce è in più pezzi (perchè questa scelta?) o è solo la mia impressione?
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

Roberto Ferretti
Messaggi: 1296
Iscritto il: dom 17 apr 2011, 14:52

Re: la nona

Messaggioda Roberto Ferretti » mer 31 ott 2012, 11:42

Occhio che la"nona",nelle sinfonie, porta sfiga... spero per te che con le chitarre sia un'altra cosa!!! :D

Francesco de Gregorio
Messaggi: 161
Iscritto il: dom 10 gen 2010, 19:08
Località: Galbiate (LC)

Re: la nona

Messaggioda Francesco de Gregorio » mer 31 ott 2012, 15:58

ciao a tutti e grazie per gli apprezzamenti,
a Ruggero e Luigi sono contento che siate soddisfatti degli strumenti!
per il Marzio ci vedi bene, la scelta è puramente dovuta alla comodità di adattare pezzi più piccoli ad una curva di cui non avevo un modello o una sagoma quindi mi è venuto istintivo fare a puzzle,
conto di rendere meno visibile il tutto con dello stucco d'ebano.
mentre per l'acero va certamente a gusti forse però mi stò convincendo che questo legno dia un timbro e un carattere abbastanza riconoscibile sui bassi soprattutto e devo dire che mi piace molto..
magari è solo dovuto al tipo di sensibilità che ho io nel lavorare le tavole e non centra niente con l'acero, aspetto solo di autosmentirmi :D

hmm..per la sfortuna forse qualche sfiga l'ha già avuta sta chitarra se adesso mi perdono il pacco con le meccaniche vuol dire che ha ragione Ferretti :evil:

relax :casque:

Francesco De Gregorio

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 442
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: la nona

Messaggioda ilMarzio » gio 01 nov 2012, 10:11

Dovrò decidermi a riprovarci con l'acero, in fondo l'ho usato solo per tre chitarre, mica tante... (le archtop non entrano nel conto ovviamente...)
però ho sempre avuto la sensazione di un timbro riconoscibile e piacevole, proprio come dici tu, ma anche un po' "confinato",
qualsiasi cosa si suonasse veniva fuori "acerosa".
Piacevole sì, ma anche un po' troppo sempre simile a se stesso.
Un tipo di limitazione sulle possibilità di interpretazione che non mi piace abbiano i miei strumenti.
Probabilmente dovrei riprovarci, con la nuova incatenatura che sto usando per i fondi la distribuzione degli armonici è parecchio diversa, potrebbe venirne fuori qualcosa di buono. :roll:

Questa mancanza di esperienza dopo quasi trent'anni di chitarre mi fa venire in mente il mio maestro,
andai a fargli visita quando ormai era novantenne e aveva già chiuso il laboratorio da 4-5 anni. Naturalmente stava costruendo una chitarra... :D
e mi diceva: "Sai qual'è il problema? ora che ho capito come funziona, non ho più la vista e la forza nelle mani per fare dei begli strumenti"

Speriamo di avere le idee chiare un po' prima!
E pure di arrivare a novant'anni ancora con la voglia e la salute per fare ancora - seppure a fatica - chitarre :mrgreen:
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

tritono

Re: la nona

Messaggioda tritono » gio 01 nov 2012, 11:53

Complimenti Francesco , lavoro pregiatissimo !

Mi ricorda una flamenca che avevo molti anni fa , forse per l'altezza delle fasce .

:bye: tritono .

MarkO
Messaggi: 802
Iscritto il: dom 16 lug 2006, 15:15
Località: Brianza

Re: la nona

Messaggioda MarkO » gio 01 nov 2012, 13:14

Con abete e acero non sbagli, ottima accoppiata ;)

Mi piacciono molto anche i binding in ebano, il contrasto poi si apprezzerà concor meglio dopo la verniciatura.

Sulla tastiera in palissandro, hai intenzione di lasciarla così o darai una passata di anilina o simle per "ebanizzarla"?

Avatar utente
Massimo Di Coste
Messaggi: 4549
Iscritto il: mer 21 set 2005, 07:21
Località: Roma

Re: la nona

Messaggioda Massimo Di Coste » gio 01 nov 2012, 14:13

molto bella, sei davvero molto bravo Francesco, ultimamente ti vedo preso dall'acero, che è un bellissimo legno, ma molto leggero....diciamo che punti molto sulla timbrica e un pò meno sul atri fattori, o sbaglio? :)
:bye:
Signore dammi il sole nelle fredde giornate d'inverno, l'ombra nei caldi giorni d'estate, e una chitarra.....
(preghiera andalusa)

Avatar utente
Roberto Ceretti
Liutaio
Messaggi: 446
Iscritto il: mar 29 mag 2007, 19:56
Località: barge cuneo

Re: la nona

Messaggioda Roberto Ceretti » gio 01 nov 2012, 19:11

Bella .La rosetta, la paletta e l'abbinamento dei legni si sposano bene :okok:

Franco.I
Messaggi: 438
Iscritto il: mer 13 gen 2010, 22:45
Località: Reggio Emilia

Re: la nona

Messaggioda Franco.I » ven 02 nov 2012, 21:35

Ciao Francesco .Ricevi anche i miei sinceri complimenti per l'ottimo lavoro.Strumento molto bello con pregevoli abbinamenti. Attendiamo altri sviluppi con eventuale video. :bravo:

Francesco de Gregorio
Messaggi: 161
Iscritto il: dom 10 gen 2010, 19:08
Località: Galbiate (LC)

Re: la nona

Messaggioda Francesco de Gregorio » dom 04 nov 2012, 14:54

eccoci finalmente in fase di finitura..la parte che mi mette più angoscia di tutte...
sistema tutte le piccole imperfezioni e carteggia alla perfezione ogni millimetro quadro dell intero strumento :chaud:
se farai bene questa operazione la gommalacca ti sarà amica,
in caso contrario ti farà pagare per 3 i tuoi sbagli :mrgreen: ma noi ormai siamo amici daii... :okok:



Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

scusate se non ho risposto prima ai vostri post volevo aggiungere delle nuove foto insieme alle risposte,
insomma che volevo dire..
a Il Marzio e a Massimo Di Coste rispondo sull'acero dicendo che io tratto questo legno mettendolo al livello del palissandro non come tipo di risposta ovviamente sono due legni diversi ma come livello di aspettativa, cioè non mi aspetto uno strumento più colorato e più interessante a discapito del volume o potenza di suono,
quelle caratteristiche secondo mè sono proprie del progetto e della sensibilità del liutaio,
mi aspetto uno strumento che suonerà al meglio delle mie possibilità,
non credo che la chitarra parta svantaggiata per l'essenza ecco.
ovviamente l'acero deve essere molto bello però e per bello non intendo marezzature fittissime e perfette ma prima di tutto una bella venatura dritta e regolare e ben di quarto,
con un acero così in mano si capisce la totale predominanza di questo legno nella liuteria classica,
poi se vogliamo pensare alla sostenibilità credo che possa essere un altro buon motivo per far apprezzare questo legno, ma non voglio fare il moralista eh,
i legni duri esotici sono meravigliosi e li adoro,
se un domani non si potranno più usare però sarò ben contento di usare l'acero magari cresciuto in zona :ouioui:

per Marko , non tingerò di nero la tastiera , mi è stato già consigliato ma mi sembra un peccato spegnerne le belle venature.. probabilmente farà strocere il naso ai puristi dell'ebano..però che senso ha ingannarli?

Francesco De Gregorio

Balaju
Messaggi: 587
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: la nona

Messaggioda Balaju » dom 04 nov 2012, 17:25

Francesco de Gregorio ha scritto:con un acero così in mano si capisce la totale predominanza di questo legno nella liuteria classica,
poi se vogliamo pensare alla sostenibilità credo che possa essere un altro buon motivo per far apprezzare questo legno, ma non voglio fare il moralista eh,
i legni duri esotici sono meravigliosi e li adoro,
se un domani non si potranno più usare però sarò ben contento di usare l'acero magari cresciuto in zona :ouioui:
Francesco De Gregorio


Bellissima questa tua affermazione, che ti fa onore. :bravo:
Ho letto e conosciuto liutai che solo quando sentito l'odore di una possibile tutela dei legni esotici in via di estinzione, si sono vantati di averne fatto scorta per la vita, in modo da averne sempre a disposizione per i loro futuri strumenti.

L'acero e un gran bel legno e anche la scelta del palissandro per la tastiera la condivido in pieno. E' più leggera, più sonora e secondo me anche bella da vedersi. Ricorda gli strumenti latinoamericani (che io suono), che sono leggeri ed estremamente sonori e vibranti.
Non hai mai pensato di costruire una chitarra barocca in acero e abete?
C'è meno da lavorare e molta meno concorrenza. Quindi il mercato è assicurato :wink:
I miei complimenti per la bella "bionda".
Balaju

MarkO
Messaggi: 802
Iscritto il: dom 16 lug 2006, 15:15
Località: Brianza

Re: la nona

Messaggioda MarkO » dom 04 nov 2012, 22:35

Lungi da me l'idea di "ingannare" i sostenitori a spada tratta dell'ebano. La mia era solo una curiosità tecnica ;)

Ciò non toglie che, dato che hai fatto pure i filetti in ebano, al momento mi ispira di più l'accostamento cromatico con una tastiera scura, ma probabilmente l'accostamento con la paletta ti darà ragione!


Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot], JuriRisso, lukasca74 e 3 ospiti