Nuova classica abete/acero

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
valerio licari
Liutaio
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Nuova classica abete/acero

Messaggio da valerio licari » sab 05 dic 2015, 11:34

Ecco l'ultima nata!

tiro di corda: 650mm
capotasto: 52mm
tavola: abete tedesco
fondo/fasce: acero dei Balcani
Bordi: noce
Rosetta: acero/noce
Ponte: palissandro brasiliano
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Mauro Martino
Messaggi: 172
Iscritto il: ven 06 nov 2015, 20:21

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da Mauro Martino » sab 05 dic 2015, 12:10

:applauso: bellissima :ouioui:
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein.

Chitarra Enrico Piretti 1972
Registratore Tascam DR-05

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1319
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da FrancoGiordano » sab 05 dic 2015, 13:00

Voglio dire una cavolata e chiedo anticipatamente mille scuse.La riga centrale del fondo, è un aggiunzione terza o solo un virtuosismo estetico che non interferisce con la giunzione delle due metà. Spero di essere stato chiaro,in altri termini quella riga centrale è un" Terzo" elemento del fondo?.
spero di non averla sparata troppo grossa. Ciao,resta comunque una stupenda chitarra...complimenti Franco

Pasquale Mamone

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da Pasquale Mamone » sab 05 dic 2015, 13:36

Ciao Valerio.
Sempre con la tastiera "bombata"?

davidemooo
Messaggi: 1172
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da davidemooo » sab 05 dic 2015, 14:06

Complimenti davvero! Quanto costa?
La sapienza è con i modesti!

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 363
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da JuriRisso » sab 05 dic 2015, 14:28

che bel lavoro pulito. Arrivare a questi livelli è cosa notevole.
La rosetta è fatta a mano? Che sistema utilizzi per una precisione così assoluta?

Pasquale Mamone

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da Pasquale Mamone » sab 05 dic 2015, 14:33

Bellissima la paletta. Semplice ma elegante.

Complimenti!

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da valerio licari » sab 05 dic 2015, 15:01

FrancoGiordano ha scritto:Voglio dire una cavolata e chiedo anticipatamente mille scuse.La riga centrale del fondo, è un aggiunzione terza o solo un virtuosismo estetico che non interferisce con la giunzione delle due metà. Spero di essere stato chiaro,in altri termini quella riga centrale è un" Terzo" elemento del fondo?.
spero di non averla sparata troppo grossa. Ciao,resta comunque una stupenda chitarra...complimenti Franco

Ciao Franco, tranquillo, la domanda e' assolutamente pertinente. Le due parti del fondo sono "decorate" da una linea di noce e dei filetti che richiamano sia la rosetta che i bordi.

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da valerio licari » sab 05 dic 2015, 15:02

davidemooo ha scritto:Complimenti davvero! Quanto costa?

La chitarra e' gia' venduta comunque il prezzo per questo modello con questi materiali e' di 3000 euro piu' iva.

davidemooo
Messaggi: 1172
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da davidemooo » sab 05 dic 2015, 15:04

:okok:
La sapienza è con i modesti!

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da valerio licari » sab 05 dic 2015, 15:09

JuriRisso ha scritto:che bel lavoro pulito. Arrivare a questi livelli è cosa notevole.
La rosetta è fatta a mano? Che sistema utilizzi per una precisione così assoluta?
Grazie! la rosetta e' fatta a mano naturalmente e i filetti che uso cambiano sempre in base ai legni del fondo e dei bordi; cerco di abbinarli con coerenza. Il sistema che utilizzo consta di molta pazienza e molto tempo a disposizione!

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da valerio licari » sab 05 dic 2015, 15:15

Pasquale Mamone ha scritto:Ciao Valerio.
Sempre con la tastiera "bombata"?

Leggermente...
in prima posizione la curva e' inferiore a qualsiasi chitarra acustica, quasi piatta, e poi va spianandosi sempre di piu' fino al piatto totale sugli ultimi tasti. Questo tipo di curva si chiama in inglese "radius compound" e risulta molto comoda anche per i musicisti classici, soprattutto per posizioni che prevedono il barré.

Pasquale Mamone

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da Pasquale Mamone » sab 05 dic 2015, 15:31

valerio licari ha scritto:
davidemooo ha scritto:Complimenti davvero! Quanto costa?

La chitarra e' gia' venduta comunque il prezzo per questo modello con questi materiali e' di 3000 euro piu' iva.
Io faccio sempre come l'asino di Buridano. Avrei dovuto comprare alla mostra del 2015 quella in abete/palissandro che avevi esposto. Era bellissima e comodissima.

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da valerio licari » sab 05 dic 2015, 16:00

Pasquale Mamone ha scritto:Bellissima la paletta. Semplice ma elegante.

Complimenti!
L'estetica volutamente minimalista esalta la pulizia delle forme, delle curve e degli smussi affilati. Il profilo trilobo e' un palese richiamo a Torres e Hauser ma con proporzioni nuove che reinterpretano la tradizione in chiave personale. L'inclinazione della paletta, cosi come quella delle ganasce laterali sono studiate a puntino quindi le corde passano liberamente dal capotasto alle meccaniche senza toccare in nessun punto del cavigliere.

Calabrone

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggio da Calabrone » sab 05 dic 2015, 16:15

Maestro Licari, la conoscevo già per il suo prezioso lavoro, ma questa volta ha toccato il cielo. :merci:
Mi inchino davanti a tanta ARTE!
Lo studio sulla chitarra di Torres a prodotto liutai di grandissima sapienza acustica e di ebanisteria, potrei elencare alcuni tra i più importanti liutai italiani che si sono ispirati al disegno di Torres.
Sicuramente un sistema sicuro che rimane dentro ai parametri acustici e di funzionalità che uno strumentista spera sempre di avere nel suo strumento.
Non posso giudicare il suono di questo meraviglioso strumento del Maestro Licari ma posso affermare che ho suonato strumenti con questa morfologia Torres e devo dire che mi hanno sempre notevolmente impressionato.
Splendida cosa sarebbe ascoltare la voce di questa meraviglia del Maestro Licata.
Con grande stima Scalabrun :bye:
Ultima modifica di Calabrone il sab 05 dic 2015, 16:26, modificato 1 volta in totale.

Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti