Nuova classica abete/acero

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
valerio licari
Liutaio
Messaggi: 71
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda valerio licari » ven 22 gen 2016, 16:13

JuriRisso ha scritto:buongiorno maestro, avrei una domanda da porle:
la chitarra è un'opera d'arte ma anche le foto le rendono merito mettendone in risalto i particolare e le caratteristiche.
Mi chiedevo se le ha fatte personalmente ed eventualmente che tecnica ha utilizzato per rendere il fondo nero in contrasto con il chiaro dei legni.
Grazie e ancora complimenti


Buon giorno,
ho sempre amato la fotografia, l'ho studiata in parte all'università e un pò per conto mio, poi alla scuola di liuteria di Cremona ho seguito un corso sulla fotografia dei violini, quindi mi ci dedico personalmente con gusto.
Fotografare gli strumenti che costruisco è una grande soddisfazione perchè fondo insieme le due passioni, liuteria e fotografia, unendo l'utile al dilettevole, visto che delle buone foto aiutano anche la vendita...
All'inizio non è stato facile per mancanza di attrezzature e spazi adeguati. Anche le mie capacità sono migliorate con gli anni e con la pratica.
Lavoro con una modesta camera compatta della Lumix, luce naturale (la migliore) e un telo nero di sfondo. Ho anche il telo bianco per le chitarre scure. Registro le foto in formato RAW che mi permette di ampliare la gamma luci e colori con photoshop. Questo fattore è importante per recuperare la reale tonalità dei legni o delle vernici. Poi ritocco un pò il fondale per uniformare il nero e cancellare i fili che reggono sospesa la chitarra.
Faccio molta attenzione ai riflessi perchè esaltano le curve e le superfici, ma allo stesso tempo possono risultare molto pericolosi. Soprattutto il palissandro appena verniciato a specchio può riflettere con facilità l'immagine del pavimento, del tetto o del fotografo stesso.
Comunque più delle parole parlano le immagini, vi mostro il backstage:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di valerio licari il sab 23 gen 2016, 12:08, modificato 1 volta in totale.

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 297
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda JuriRisso » sab 23 gen 2016, 08:58

grazie veramente,
mi ha tolto una curiosità e nello stesso tempo mi ha dato delle utili informazioni.
LA ringrazio e rinnovo i miei complimenti

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 71
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda valerio licari » sab 23 gen 2016, 12:05

Si figuri, lei è sempre molto generoso coi complimenti!

alexios
Messaggi: 1087
Iscritto il: gio 31 gen 2008, 20:02

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda alexios » sab 23 gen 2016, 18:54

Non so se sei piu' bravo a costruire o a fotografare....
Scherzi a aprte complimenti anche per le foto!!! Davvero belle.
Della chitarra ho gia' scritto
La qualita' non ha fretta...

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 71
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda valerio licari » dom 24 gen 2016, 11:23

ah ahah, grazie, ma mio padre continua dicendomi che avrei dovuto fare il cuoco... cucinare è la cosa che mi riesce meglio!

alexios
Messaggi: 1087
Iscritto il: gio 31 gen 2008, 20:02

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda alexios » dom 24 gen 2016, 12:43

valerio licari ha scritto:ah ahah, grazie, ma mio padre continua dicendomi che avrei dovuto fare il cuoco... cucinare è la cosa che mi riesce meglio!

se cucini come costruisci....slurp!! :D
La qualita' non ha fretta...

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 71
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda valerio licari » lun 20 giu 2016, 14:01

JuriRisso ha scritto:che bel lavoro pulito. Arrivare a questi livelli è cosa notevole.
La rosetta è fatta a mano? Che sistema utilizzi per una precisione così assoluta?


le immagini riportate nella mia pagina di facebook descrivono l'intero processo (o quasi...) :

https://www.facebook.com/Licari-Guitars ... 7501322007

guglielmo
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 23 ago 2016, 16:58
Località: Altopascio, Lucca

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda guglielmo » mer 24 ago 2016, 18:19

Bellissima chitarra essenziale e pulita.Sicuramente Torres oggi l'avrebbe fatta così.Molto bella la rosetta.

Gambacorta Romano
Liutaio
Messaggi: 326
Iscritto il: mar 18 ott 2011, 08:53

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda Gambacorta Romano » gio 01 set 2016, 13:55

valerio licari ha scritto:ah ahah, grazie, ma mio padre continua dicendomi che avrei dovuto fare il cuoco... cucinare è la cosa che mi riesce meglio!

Bellissima Valerio , come al solito.
Ps.: Quando capiti a Roma famo na' guerra culinaria, io so fortissimo con la carbonara ...!
Un grandissimo abbraccio
Signore, fammi sognare la musica, e dammi la sapienza per costruire una buona chitarra.

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 71
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda valerio licari » lun 05 set 2016, 14:04

guglielmo ha scritto:Bellissima chitarra essenziale e pulita.Sicuramente Torres oggi l'avrebbe fatta così.Molto bella la rosetta.


Non so come lavorerebbe Torres se fosse un liutaio della mia generazione, sicuramente avrebbe a disposizione una mole enorme di conoscenze in piu' reperibili dai libri, da internet, dalle scuole o da altri colleghi, e attrezzi di altissima qualita' che alla sua epoca non esistevano... probabilmente il suo genio innovatore sarebbe emerso lo stesso e meglio del mio, resta comunque un grande complimento, grazie Guglielmo.

valerio licari
Liutaio
Messaggi: 71
Iscritto il: mer 08 gen 2014, 11:41
Località: Granada

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda valerio licari » lun 05 set 2016, 14:06

Gambacorta Romano ha scritto:
valerio licari ha scritto:ah ahah, grazie, ma mio padre continua dicendomi che avrei dovuto fare il cuoco... cucinare è la cosa che mi riesce meglio!

Bellissima Valerio , come al solito.
Ps.: Quando capiti a Roma famo na' guerra culinaria, io so fortissimo con la carbonara ...!
Un grandissimo abbraccio


La guerra culinaria te la do vinta a tavolino, anzi a tavola, tu cucini e io mangio!!! :D
Volentieri Romano, un abbraccio.

Gambacorta Romano
Liutaio
Messaggi: 326
Iscritto il: mar 18 ott 2011, 08:53

Re: Nuova classica abete/acero

Messaggioda Gambacorta Romano » mar 06 set 2016, 08:59

valerio licari ha scritto:
Gambacorta Romano ha scritto:
valerio licari ha scritto:ah ahah, grazie, ma mio padre continua dicendomi che avrei dovuto fare il cuoco... cucinare è la cosa che mi riesce meglio!

Bellissima Valerio , come al solito.
Ps.: Quando capiti a Roma famo na' guerra culinaria, io so fortissimo con la carbonara ...!
Un grandissimo abbraccio


La guerra culinaria te la do vinta a tavolino, anzi a tavola, tu cucini e io mangio!!! :D
Volentieri Romano, un abbraccio.

AZZ. ...t'arrendi subito...
Signore, fammi sognare la musica, e dammi la sapienza per costruire una buona chitarra.


Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 9 ospiti