Manuel Rodriguez Centenario

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alla richiesta di consigli, opinioni, suggerimenti per l'acquisto di una chitarra classica. Il forum non può svolgere il ruolo di "esperto virtuale (a distanza)", perciò per la stima di uno strumento è preferibile rivolgersi personalmente a un liutaio o a un negozio di strumenti musicali.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
Andalucìa

Manuel Rodriguez Centenario

Messaggio da Andalucìa » sab 19 gen 2008, 00:01

Ciao, visto che sono sempre più interessata a questa chitarra... vorrei sapere da chi ce l'ha se sarebbe un buon acquisto, se per il prezzo che costa potrei trovare "oggettivamente" di meglio...
scrivete i vostri pareri, ragguagli... descrizioni tecniche... fatemi sapere.. :discussion:
grazie a tutti.

Andalucìa

Re: Manuel Rodriguez Centenario

Messaggio da Andalucìa » mar 22 gen 2008, 21:03

Come mai nessuno parla di questa chitarra?
nn parlo del suono che è una cosa molto soggettiva, ma magari potreste darmi opinioni riguardo la costruzione, i materiali, i dettagli.. se posso trovare qualcosa oggettivamente di meglio a quel prezzo...
per chi di voi si è trovato ad acquistarla, potreste dirmi se a distanza di tempo siete soddisfatti..
come alcuni gentilmente mi hanno suggerita, se dovrei direttamente orientarmi verso un liutaio italiano...
forse è stupida come domanda ma davvaro vorrei sapere più cose su questa chitarra prima di fare il grande passo... :merci:

Beppe81

Re: Manuel Rodriguez Centenario

Messaggio da Beppe81 » gio 10 mar 2011, 09:41

Scusate se riesumo questo post, ma visto che esiste..

Secondo voi, val la pena di investire in uno strumento come questo spendendo sui 2000 euro (usato), quando per all'incirca gli stessi soldi o poco più puoi trovare della liuteria originale italiana? Credo che anche questa rodriguez sia fatta a mano, ma è pur sempre un modello di serie..

Davide P.

Re: Manuel Rodriguez Centenario

Messaggio da Davide P. » gio 10 mar 2011, 12:18

Solo tu puoi rispondere a questa domanda.
Prova tanti strumenti e poi scegli quello che ti piace di più. In favore della Rodriguez si potrebbe prospettare la rivendibilità qualora non ti dovesse più piacere.
Poi, se vuoi sapere cosa farebbe ognuno di noi al tuo posto, dal mio canto ti dico che preferirei una chitarra di liuteria italiana.
Ciao

Avatar utente
Alberto D'Antonio
Messaggi: 315
Iscritto il: sab 06 mar 2010, 12:06
Località: Budapest

Re: Manuel Rodriguez Centenario

Messaggio da Alberto D'Antonio » mar 07 giu 2016, 14:45

Non resisto, questa devo raccontarla almeno perche' ho una D Rio "prima serie" del 2005 chitarra che amo e odio un giorno si' e l'altro pure.

Ho appena visto in un negozio di musica, qui a Budapest ovviamente, un modello Centenario numero di serie 104... cartiglio firmato da Norman e non ricordo chi piu'.

Chitarra inguardabile...paletta manico tavola armonica devastati da quella specie di nebbiolina lattea sotto lo strato di vernice - che non mi pare gommalacca - che e' presente, sta nebbiolina dico, in misura estremamente minore sulla mia D Rio e che ho scoperto essere comune problema di molti proprietari di queste chitarre e causato da una imperfetta stagionatura (cottura al forno ? ) dei legni usati.

Interno macchiato di vernice e colla, con parti in legno scheggiate e non rifinite e infine le due parti centrali del fondo- diviso in tre -senza nemmeno una venatura del legno visibile.ma di un uniforme giallino pallido...

Tastiera dal colore cangiante dal grigio al marrone al nero sfumato....

Strumento " nuovo"!!! Prezzaccio 2.580 euro!!! Fodero non incluso!! Ho detto al commesso che a quella cifra l'avrei presa io se erano loro a pagare me...

Ma come si fa a far uscire dalla fabbrica uno strumento cosi' malridotto??

E a metterlo in vendita a quel prezzo e in quelle condizioni??

Non mi hanno lasciata fotografarla...peccato...una chitarra cosi' brutta sul forum non si era mai vista...
Ci metterai tutta la vita a capir la vita.
E se suoni la chitarra tutta la vita ci perderai e testa e cuore:non ne verrai mai a capo, non ne avrai mai abbastanza.
E mai vita più felice, tormentata e piena se amando questa vita tu suoni la chitarra.

Torna a “Consigli per l'acquisto di una chitarra”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 6 ospiti