25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Notizie e commenti su libri, manuali, saggi, film, pubblicazioni digitali sulla chitarra classica.
Regole del forum
In questa sezione potete pubblicare notizie e commenti su libri, manuali, saggi, film, pubblicazioni digitali sulla chitarra classica.
Gli annunci su pubblicazioni, prodotti o eventi professionali personali devono essere pubblicati nella sezione Autopromozione.
Angelo Barricelli

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Angelo Barricelli » dom 10 giu 2012, 16:43

Torino o Roma che differenza fa?
scheerzo anch'io dai,spero pippowitz non si offenda
baci!!!

Avatar utente
lukasca74
Messaggi: 346
Iscritto il: dom 30 mag 2010, 14:45
Località: Frankfurt am Main

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da lukasca74 » dom 10 giu 2012, 16:58

Angelo Barricelli ha scritto:Torino o Roma che differenza fa?
scheerzo anch'io dai,spero pippowitz non si offenda
baci!!!
Ciao Maestro Barricelli,
Non fa differenza sicuramente! Ma in romanesco la battuta mi sembra più credibile, più efficace e divertente proprio perché comprensibile da tutti e non solo dai romani. Poi Pippowitz non si offende di sicuro, perché mica è meridionale e quindi permaloso come me o come Te! :lol:
Ovviamente sto scherzando !

:bye:
Das Beste in der Musik steht nicht in den Noten. (Gustav Mahler)

Angelo Barricelli

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Angelo Barricelli » dom 10 giu 2012, 18:01

ahahahahhahahahaa mi fai scompisciare così,
te saluto aho,ce vedemo a magliana
roma caput mundi

p.s. ieri sera ero a porta capuana,Napoles a mangiare la zuppa di cozze,na delizia ,nu godiment o vero
il vino era bianco ghiacciato made in sannio,falangina d.o.c,c'era na caciara azz

Avatar utente
lukasca74
Messaggi: 346
Iscritto il: dom 30 mag 2010, 14:45
Località: Frankfurt am Main

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da lukasca74 » dom 10 giu 2012, 18:35

E bravo il nostro maestro Barricelli: Porta Capuana a Napoli di sera, cozze, falanghina, caciara! Ma che bellezza! Ti mancavano Cimarosa e Paisiello e poi stavi a posto per un bel pezzo! :lol: :lol:
Roma Caput Mundi, ma Napoli e Palermo pur con le grandissime contraddizioni, i loro difetti e i disastri (causati da amministrazioni di furbetti e figli di zoc..la) rimangono sempre le due capitali del sud, piene di vita, odori e sapori.

:bye:
Das Beste in der Musik steht nicht in den Noten. (Gustav Mahler)

Roberto Ferretti
Messaggi: 1296
Iscritto il: dom 17 apr 2011, 14:52

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Roberto Ferretti » dom 10 giu 2012, 19:05

Massimo Piazza ha scritto:Ieri 2 giugno,è stato il 25° anniversario della morte del maestro spagnolo Andres Segovia,
.....con molta difficoltà posso capire gli "anniversari della nascita"... ma gli "anniversari della morte" fanno molta necrofilia.... :D

pippowitz
Messaggi: 2152
Iscritto il: mar 19 lug 2011, 11:06

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da pippowitz » dom 10 giu 2012, 19:39

lukasca74 ha scritto:
pippowitz ha scritto:In occasione di un'esibizione radiofonica presso la sede della Rai di Torino per un disguido pare che nessuno andasse a ricevere Segovia all'aeroporto, di modo che egli prese un taxi e si recò alla sede della Rai, dove pare gli interessati abbiano ricevuto dall'usciere una telefonata in dialetto torinese di questo tenore: "Ai è chi vun cun la fruja ... 'l dis de ciamessi Segovia" ..." (mi scuso per la pessima trascrizione del piemontese, comunque la frase significa "C'è qui un tizio con la chitarra... dice di chiamarsi Segovia...")
A Pippowitz, ma che stai a dì, me sa che te stai a sbaja de grosso !!!! Er vecchio stava a RRRroma no a Torino! :lol:

A parte gli scherzi l'episodio è narrato anche da Errico Centofanti nel libro "Quel ramo di mandorlo" e si riferisce a quanto successe ad un impresario che, riferendo d’aver accompagnato Andrés Segovia in Via Asiago, a Roma, per una seduta d’incisione negli studi della Rai, cosí citava le frasi rivolte dal portiere all’interlocutore telefonico al quale stava chiedendo lumi: «Ce sta ‘n vecchio co’na chitara. Dice che se chiama Segovia. Che dovemo fa’?» :lol:

:bye:

A me l'hanno raccontata così. Poi se si tratta di una leggenda metropolitana (possibilissimo) non so. Non c'ero ... comunque per me fa più ridere in piemontese perché "la fruja" per indicare la chitarra è troppo bello.
E poi il fatto che la stessa storia salti fuori in forme diverse e in diversi dialetti non fa che confermare che Segovia è diventato davvero leggendario, ed è entrato nell'immaginario collettivo, come dicono quelli che hanno studiato, e la cosa che non mi dispiace affatto. Chissà se a Napoli ne hanno mai fatto una statuina per il presepe...

Massimo Piazza

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Massimo Piazza » dom 10 giu 2012, 20:59

Roberto Ferretti ha scritto:
Massimo Piazza ha scritto:Ieri 2 giugno,è stato il 25° anniversario della morte del maestro spagnolo Andres Segovia,
.....con molta difficoltà posso capire gli "anniversari della nascita"... ma gli "anniversari della morte" fanno molta necrofilia.... :D
Si celebrano gli anniversari della scomparsa da sempre,non è una mia macabra trovata.

Massimo Piazza

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Massimo Piazza » dom 10 giu 2012, 21:05

A proposito della severità di Segovia con alcuni suoi allievi,John Williams disse che durante le masterclasses serpeggiava sempre un aria di paura,l'autoritario maestro metteva in soggezione tutti,ma ho visto che in rari casi gli scappava pure un sorrisetto.
Vedendolo a 93 anni ancora impagnato a dare consigli alla nuova generazione di chitarristi,mi viene spontaneo chiedermi,ma chi glielo faceva fare a quell'età? il denaro non credo,il suo amore per la chitarra era cosi grande che l'età non sembrava ostacolarlo.

Roberto Ferretti
Messaggi: 1296
Iscritto il: dom 17 apr 2011, 14:52

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Roberto Ferretti » lun 11 giu 2012, 03:58

Massimo Piazza ha scritto:[
Si celebrano gli anniversari della scomparsa da sempre,non è una mia macabra trovata.
Si...certo.... ci mancherebbe Massimo! :D
Volevo sottolineare che a me non piace ricordare il giorno della morte: meglio ricordare il giorno del primo bacio! :D

Avatar utente
MaxMarto
Messaggi: 1497
Iscritto il: mar 08 nov 2005, 18:58
Località: GENOVA

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da MaxMarto » mer 13 giu 2012, 20:25

Certamente non puo' non essere ricordata la sua figura "gigantesca", in tutti i sensi ... sinceramente, pur riconoscendone i meriti, ci mancherebbe altro, non sono mai riuscito ad amarlo profondamente, forse perchè mi è sempre stato "presentato" come personaggio non proprio umile ... spero di non scatenare l'inferno adesso! :wink:

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4919
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: 25° Anniversario dalla scomparsa di Andres Segovia

Messaggio da Gerardo50 » mer 13 giu 2012, 21:03

Guarda Max che non ti devi mica scolpare per la tua idea, non sei l'unico. Segovia si sa, è amato e "odiato" , attenzione, ho messo le virgolette. Si in effetti dai video non appare tenero, però per stabilire in fondo la realtà del suo carattere bisognerebbe averlo conosciuto di persona, quindi in questo senso non saprei cosa dire e tenderei a dire: forse più che poco umile era parecchio esigente. Mi sbaglio? Non lo so. Parliamo di un'epoca diversa, una mentalità diversa ecc. quindi è molto difficile dare sentenze. Se pensi che un'insegnate di 50 anni fa e più............( ne so qualcosa ) dava bacchettate sulle mani o sul sedere dopo averti fatto inginocchiare vicino alla lavagna cosa che sinceramente non condivido in buona parte............. Oggi a noi ci vien da ridere ma all'epoca era una cosa normale in quanto venivano dal quel tipo di impostazione mentale che poi tramettevano sugli altri. Non dimentichiamo che Segovia era nato prima del 900.
Gerardo

Torna a “Pubblicazioni sulla chitarra classica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti