Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

[Forum temporaneo] Qui potete pubblicare i vostri video, mp3 o pdf dedicati ai dieci anni del forum. La sezione sarà chiusa alla fine di giugno 2014.
massimo piazza

Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da massimo piazza » mar 12 ago 2014, 20:02

Auguri al forum Delcamp per i suoi 10 anni di vita,questo è il mio regalo:

Youtube

Roberto Ferretti
Messaggi: 1296
Iscritto il: dom 17 apr 2011, 14:52

Re: Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da Roberto Ferretti » mar 12 ago 2014, 20:37

Bentornato Piazza...

....giusto per non diffondere ulteriormente confusione in Internet riguardo questo pezzo: è un brano interamente scritto da Riccardo Luciani, che si è "ispirato" a Guillaume De Machaut.
La confusione nasce dal fatto che il titolo del pezzo (Chanson Baladée) è il medesimo di una raccolta di Guillaume De Machaut. Perfino Wikipedia non è chiaro su questo errore.
Anni fa, in seguito ad una discussione, Luciani fu contattato per risolvere l'enigma e lui stesso disse di aver scritto interamente il brano. D'altra parte di questa musica nel manoscritto medioevale non c'è traccia.....
Comunque sia, per i vecchi come me, è la sigletta dell'Almanacco del giorno dopo", trasmissione della Rai che associo alla cena della sera..... bei tempi..... :D
:bye:

luigib952
Messaggi: 963
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Re: Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da luigib952 » mar 12 ago 2014, 22:43

Bentornato, Massimo, e grazie per la bella esecuzione. Bentornato anche a te, Roberto (è un po' che non scrivevi più) e grazie per le informazioni.
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

massimo piazza

Re: Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da massimo piazza » ven 15 ago 2014, 06:57

Roberto Ferretti ha scritto:Bentornato Piazza...

....giusto per non diffondere ulteriormente confusione in Internet riguardo questo pezzo: è un brano interamente scritto da Riccardo Luciani, che si è "ispirato" a Guillaume De Machaut.
La confusione nasce dal fatto che il titolo del pezzo (Chanson Baladée) è il medesimo di una raccolta di Guillaume De Machaut. Perfino Wikipedia non è chiaro su questo errore.
Anni fa, in seguito ad una discussione, Luciani fu contattato per risolvere l'enigma e lui stesso disse di aver scritto interamente il brano. D'altra parte di questa musica nel manoscritto medioevale non c'è traccia.....
Comunque sia, per i vecchi come me, è la sigletta dell'Almanacco del giorno dopo", trasmissione della Rai che associo alla cena della sera..... bei tempi..... :D
:bye:
Questo falso storico assomiglia tanto all'Ave Maria attribuita a Giulio Caccini,poi in realtà si venne a sapere che la scrisse un compositore Russo negli anni settanta.

Avatar utente
nick
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 01 lug 2010, 12:09
Località: Melzo

Re: Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da nick » dom 17 ago 2014, 18:14

Bentornato e grazie per la bellissima e suggestiva interpretazione. :bravo:
Chi fa di due uno è filosofo. Chi no, no.

Roberto Ferretti
Messaggi: 1296
Iscritto il: dom 17 apr 2011, 14:52

Re: Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da Roberto Ferretti » dom 17 ago 2014, 21:04

massimo piazza ha scritto:
Questo falso storico assomiglia tanto all'Ave Maria attribuita a Giulio Caccini,poi in realtà si venne a sapere che la scrisse un compositore Russo negli anni settanta.
Si....ricordo..... non me volere, non mi va mai di fare la "maestrina dalla penna rossa", anche perché in questo forum mi sembra di essere l'ultimo della classe....
C'è un detto: non c'è due senza tre. Aspetto dunque un altro brano da attribuire ad un altro compositore! (scherzo!) :D

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1319
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Guillaume De Machaut - Chanson Balladèe

Messaggio da FrancoGiordano » lun 18 ago 2014, 11:39

Scusami Massimo,se ci sei, puoi favorirmi nelll'invio, magari privatamente, della partitura relativa a questo brano?
laddove potessi te nesarei grato. Ciao Franco

Torna a “10 ans. I dieci anni del forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti