Tradizionale - Solea - Surciddu

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Surciddu » dom 19 apr 2015, 22:21

--------------------------

Ciao Amici,
Una soleà suonata da me. Spero sia di vostro gradimento. Ciao.


Youtube

doge

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda doge » lun 20 apr 2015, 16:10

Sei uno dei pochi del forum a postare dei tuoi video flamenco . Ti faccio i complimenti sei molto bravo, il ritmo della tua Solea è affascinante . :bye: Maurizio. doge

Massimo Banchio

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Massimo Banchio » lun 20 apr 2015, 19:16

Carmelo.......Questa è una grande Soleà.Non so se sia tua o di chi altro...ma so per certo che è una splendida Soleà.ti sei tirato a nuovo e.... :okok: sbarbato ,camicia alla Paco ,sguardo assente come in grande meditazione, suonata talmente bene che sembra troppo facile,ma le fioriture negli arpeggi sono stupendi e molto complicati ,il compas è un signor compas! rasgueo,picado ,abanico, alzapua, tremolo a 5 dita ,ruota a terzina fluida e precisa e tanto tantissimo cuore.Che dire questa non è solo una dimostrazione della tua bravura nel conoscere il linguaggio flamenco...io la chiamo" Arte pura" :okok .spero che altri sul forum si accorgano di te e del tuo grande Toque.Con grande ammirazione Max "el mielito" :bye:

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Surciddu » mar 21 apr 2015, 18:49

doge ha scritto:Sei uno dei pochi del forum a postare dei tuoi video flamenco . Ti faccio i complimenti sei molto bravo, il ritmo della tua Solea è affascinante . :bye: Maurizio. doge


E tu sei uno dei pochi del forum a rispondere :D
Grazie Maurizio per i complimenti. Fa sempre molto piacere ricevere qualche apprezzamento. Prossimamente pubblicherò qualche altra cosetta, sperando sempre possa essere cosa gradita per le tue orecchie.
A presto. Un caro saluto. Carmelo. :okok:
Ultima modifica di Surciddu il mar 21 apr 2015, 19:15, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Surciddu » mar 21 apr 2015, 18:56

Massimo Banchio ha scritto:spero che altri sul forum si accorgano di te e del tuo grande Toque.Con grande ammirazione Max "el mielito" :bye:


Carissimo Max, dopo un complimento così, cosa me ne faccio dei complimenti degli altri? :D
Di mio in questa Soleà c'è poco e niente. Alcuni frammenti sono presi da Manuel Granados; altre cose prese ad orecchio dai dischi, imparate sulle strade di Cadiz, e ereditate dal maestro a cui ho dedicato la Soleà stessa: Rafael Lopez Porras (Liutaio di Cadiz scomparso tre anni or sono). Mi sono limitato ad assemblare le cose.
Mi fa piacere che ti sia piaciuta molto. E grazie ancora per i complimenti.
Restiamo che un giorno di questi andiamo a trovare Luigi Locatto. Oramai la strada me la ricordo. Vive in un posto davvero molto bello e suggestivo. Sicuro ti piacerà. E a lui farà sicuramente piacere visto che mi ha detto che si ricorda molto bene di te. A presto :okok: :bye:

Massimo Banchio

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Massimo Banchio » mar 21 apr 2015, 19:33

OK....per Luigi Locatto va bene come dici ,sarebbe per me una grande cosa rivedere il grande Luigi....fammelo sapere quando vuoi andare tramite M.P così finalmente ci conosceremo di persona :okok: E poi per quanto riguarda la Soleà,è proprio come pensavo .Puoi prendere delle falsetas di qua o di la ,comporre delle tue falsetas e poi mettere tutto assieme legare il tutto e il gioco e fatto ...e ti escono delle soleà di questo grande livello.Poi il difficile e suonarle come l'hai suonata tu....ma questa è un'altra storia.....solo per pochi. Sono molto dispiaciuto per la perdita del tuo Maestro...certe persone fanno parte della nostra vita per sempre ...perchè hanno saputo darti e regalarti tante cose che nessun denaro può darti :okok: A presto Max :bye:P.S ti ho inviato un M.P leggilo e poi fammi sapere. :bye:

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Surciddu » mar 21 apr 2015, 20:14

Massimo Banchio ha scritto:Puoi prendere delle falsetas di qua o di la ,comporre delle tue falsetas e poi mettere tutto assieme legare il tutto e il gioco e fatto ...e ti escono delle soleà di questo grande livello.


Sì, funziona esattamente così. A meno che tu non scriva una composizione studiata esattamente nota per nota: un brano, con tanto di linea melodica, struttura armonica, ecc.., allora puoi benissimo fare un lavoro di improvvisazione e assemblaggio, avendo cura però di seguire un certo ordine, e non di mescolare tutto senza dare un senso... E funziona così un po' per tutti i palos flamenco.
Fai conto che prima della registrazione, durante le prove, avevo in mente di suonare delle parti che poi invece non ho più suonato semplicemente perché al momento di suonare non mi sono più venute in mente. E solo dopo aver ascoltato la registrazione ho pensato che mi ero scordato di inserirle... E' un po' mi è anche dispiaciuto, visto che erano parti carine che avevo studiato con cura. Però la registrazione mi era piaciuta comunque così, e alla fine l'ho tenuta per buona.
Rafael ... E' stato mio maestro, mio amico, mia fonte di ispirazione. Non passa giorno in cui non pensi a lui per il semplice motivo che ogni volta che prendo in mano la chitarra mi viene in mente la sua figura..., sempre. Un ricordo indelebile e permanente.
Ciao.

Massimo Banchio

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Massimo Banchio » mer 22 apr 2015, 14:58

Surciddu ha scritto:
Massimo Banchio ha scritto:Puoi prendere delle falsetas di qua o di la ,comporre delle tue falsetas e poi mettere tutto assieme legare il tutto e il gioco e fatto ...e ti escono delle soleà di questo grande livello.


Sì, funziona esattamente così. A meno che tu non scriva una composizione studiata esattamente nota per nota: un brano, con tanto di linea melodica, struttura armonica, ecc.., allora puoi benissimo fare un lavoro di improvvisazione e assemblaggio, avendo cura però di seguire un certo ordine, e non di mescolare tutto senza dare un senso... E funziona così un po' per tutti i palos flamenco.
Fai conto che prima della registrazione, durante le prove, avevo in mente di suonare delle parti che poi invece non ho più suonato semplicemente perché al momento di suonare non mi sono più venute in mente. E solo dopo aver ascoltato la registrazione ho pensato che mi ero scordato di inserirle... E' un po' mi è anche dispiaciuto, visto che erano parti carine che avevo studiato con cura. Però la registrazione mi era piaciuta comunque così, e alla fine l'ho tenuta per buona.
Rafael ... E' stato mio maestro, mio amico, mia fonte di ispirazione. Non passa giorno in cui non pensi a lui per il semplice motivo che ogni volta che prendo in mano la chitarra mi viene in mente la sua figura..., sempre. Un ricordo indelebile e permanente.
Ciao.

Prima o poi te ne posto una di mia composizione "VIDEO" così mi dirai cosa ne pensi.......Comunque il tuo è un gran bel TOQUE.Con ammirazione Max :bye:

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1243
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda FrancoGiordano » gio 23 apr 2015, 06:07

Io non sono un appassionato di flamenco,probabilmente un pessimo neofita chitarrista, inesperto e fradicio di inesperienza musicale, ancor di più nell'ambito della musica flamenca, che peraltro non ho ancora imparato a gustare nella sua espressività, però mi fido" un pò", nemmeno tanto ,del mio "orecchio",e dai dati noti sul forum, ho avuto la consapevolezza della bravura tecnica e preparazione musicale di Surciddu,al quale spassionatamente vorrei segnalare un "non mi piace" su questa esecuzione che trovo ancora acerba e che, secondo il mio veramente modesto parere,necessita di una profonda verifica e di una sonora autocritica da parte dell'esecutore.Non voglio scatenare nessuna polemica, ma mi sentivo, pur fuori dal coro,di esprimere una nota di dissenso,ovviamente superficiale,su una performance, che credo necessiti di una revisione.Non me ne voglia l'esecutore e il buon Max verso cui ho un concreto rispetto musicale. Scusami ma "dovevo" dirlo,peraltro ho ascoltato più volte proprio per capire e la sensazione è stata di rifiuto,probabilmente per una mia personale non preparazione ad ascolatre questa tipoogia musicale.
Insomma mi aspettavo di più. Hola ....Franco

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Surciddu » gio 23 apr 2015, 13:56

Ciao FrancoGiordano,
La sonora autocritica..., mi sa che non la farò proprio. Anzi, per me è un'esecuzione lodevole. Ma ciò non toglie che non siano ben accetti i pollici verso il basso. I "non mi piace" compaiono a valanga anche sui video dei più grandi chitarristi della Storia. Ci mancherebbe che non compaiano sotto ai miei..
Non ho mai pensato di pubblicare un video per ricevere consensi. Pubblicare un video, per me, significa aver deciso di condividere un pezzetto di me. E ciò mi espone automaticamente a qualunque tipo di critica: dalla più costruttiva al più semplice "non mi piace", indipendentemente dalla preparazione tecnica e culturale del soggetto che ha rilasciato il commento.
Un video, tra l'altro, può semplicemente servire anche per commentare alcune parti, alcuni passaggi tecnici e/o armonici: dalla loro storia, utilizzo, ed evoluzione nel corso del tempo, ovvero per parlare, per argomentare. Del resto, essendo questo un forum, dovremmo essere qui apposta per questo.
Ti ringrazio comunque per aver dedicato del tempo alla visione. Ciao.

Massimo Banchio

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Massimo Banchio » gio 23 apr 2015, 13:59

FrancoGiordano ha scritto:Io non sono un appassionato di flamenco,probabilmente un pessimo neofita chitarrista, inesperto e fradicio di inesperienza musicale, ancor di più nell'ambito della musica flamenca, che peraltro non ho ancora imparato a gustare nella sua espressività, però mi fido" un pò", nemmeno tanto ,del mio "orecchio",e dai dati noti sul forum, ho avuto la consapevolezza della bravura tecnica e preparazione musicale di Surciddu,al quale spassionatamente vorrei segnalare un "non mi piace" su questa esecuzione che trovo ancora acerba e che, secondo il mio veramente modesto parere,necessita di una profonda verifica e di una sonora autocritica da parte dell'esecutore.Non voglio scatenare nessuna polemica, ma mi sentivo, pur fuori dal coro,di esprimere una nota di dissenso,ovviamente superficiale,su una performance, che credo necessiti di una revisione.Non me ne voglia l'esecutore e il buon Max verso cui ho un concreto rispetto musicale. Scusami ma "dovevo" dirlo,peraltro ho ascoltato più volte proprio per capire e la sensazione è stata di rifiuto,probabilmente per una mia personale non preparazione ad ascolatre questa tipoogia musicale.
Insomma mi aspettavo di più. Hola ....Franco

Senza offesa caro Franco...sai quanto apprezzo i tuoi ascolti e anche le tue critiche...ma penso che questa volta sia un problema tuo :D di non essere afferrato in materia.Per carità non discuto se un brano ti piace o non ti piace mi guarderei ben dal farlo......ma secondo me e ripeto solo secondo me il modo di Carmelo di toccare il flamenco è bellissimo, forse un po fuori dai canoni consuetudinali......ma quali sono i canoni consuetudinali?.Non esiste un modo uguale per tutti di toccare questo genere.Il compas è fondamentale ,i rasgueo ne esistono un'infinità con tantissime variazioni ecc..ecc...ho potuto ascoltare decine di artisti di questo genere ed ognuno ha un suo modo di tocar flamenco.Sarà paradossale. Se ascolti Paco e poi ascolti Amigos ...suonano lo stesso genere ma su due pianeti distanti tra loro, come può essere Sabicas o Tomatito...stesso genere ma due mondi diversi di vedere il flamenco.Di questi esempi ce ne sono a centinaia.Non ti dico di farti piacere il toque o la soleà di Carmelo queste sono cose tue.....ma per me resta sempre un bel toque originale e una bella soleà suonata perfettamente a compas. Per quanto riguarda i pollici in su o pollici in giù su yutub...sono minchiate......mi hanno messo dei pollici in giù sullo studio di N.3 di Barrios postato dal sotto scritto ...quando non esiste su yutub un chitarrista anche di fama internazionale che lo fa alla mia velocità e pulito come lo faccio io e di questo ne sono convinto :D ......ci sono dei commenti positivi su questo studio su artisti che non lo fanno neanche a 100 di metronomo pulito ,ma questi non si toccano e guai a contestare un nome così famoso......ma vadano a fare in C..o dico io!!!!!!!.Questa è un' altra storia di preferenze di amicizie chissà di quali sotterfugi o niknaime...ma come ti ripeto non contano una minchia....conta solo quando suoni davanti ad un pubblico vero.....li si che anche solo un solo applauso vale più di mille pollici in giù su yutub.Con amicizia e senza nessuna polemica. Scusate se ci sono andato giù un po pesante ....ma sono fatto così non ho mezze misure o....o.Saluti Max :bye:P.S mi ricordo al diploma ......pazzesco ho preso un voto in meno di quelli effettivi perchè ero un privatista e per nulla raccomandato.....ma quelli effettivi me li sono bevuti a colazione mi hanno poi detto alcuni che hanno ascoltato il mio diploma :D Saluti Max

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1243
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda FrancoGiordano » gio 23 apr 2015, 17:20

Ben mi sta, non volevo scriverlo, ma non mi sono sentito trascinato e/o emozionato dal fraseggio, tutto qui, era solo questo ch evolevo fare emergere, anche se non conta nulla ciò che ho scritto consapevole dei miei limiti in materia e probabilmente come dici tu, Max, a parte le espressioni colorite , che un pò ti caratterizzano quando sei ....,o meglio quando non sei d'accordo su un punto,tutto è riconducibile alle mie scarse o addirittura inesistenti basi su questa tipologia musicale. Però un dato voglio evidenziarlo, non ho avuto la stessa reazione ascoltando,occasionalmente, è chiaro, Vincente Amigo o Paco de Lucia, Immagino che ci sarà un perchè,che naturalmente mi sfugge e non so ancora definirlo.D'altra parte, potevo soltanto esprimere un pollice verso o inverso.Chiedo scusa se ho urtato la vostra suscettibilità e me ne pento,ma avevo già chiarito l'apprezzamento per le qualità tecniche e musicali di Surciddu, che però in questo pezzo non mi ha entusiasmato. E naturalmente è un problema mio,ma un semplice.... non mi piace, specie se detto da me, non vale una.... come divci tu Max, per cui non prendertela più di tanto dai.... Ciao Franco

Massimo Banchio

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda Massimo Banchio » gio 23 apr 2015, 17:36

FrancoGiordano ha scritto:Ben mi sta, non volevo scriverlo, ma non mi sono sentito trascinato e/o emozionato dal fraseggio, tutto qui, era solo questo ch evolevo fare emergere, anche se non conta nulla ciò che ho scritto consapevole dei miei limiti in materia e probabilmente come dici tu, Max, a parte le espressioni colorite , che un pò ti caratterizzano quando sei ....,o meglio quando non sei d'accordo su un punto,tutto è riconducibile alle mie scarse o addirittura inesistenti basi su questa tipologia musicale. Però un dato voglio evidenziarlo, non ho avuto la stessa reazione ascoltando,occasionalmente, è chiaro, Vincente Amigo o Paco de Lucia, Immagino che ci sarà un perchè,che naturalmente mi sfugge e non so ancora definirlo.D'altra parte, potevo soltanto esprimere un pollice verso o inverso.Chiedo scusa se ho urtato la vostra suscettibilità e me ne pento,ma avevo già chiarito l'apprezzamento per le qualità tecniche e musicali di Surciddu, che però in questo pezzo non mi ha entusiasmato. E naturalmente è un problema mio,ma un semplice.... non mi piace, specie se detto da me, non vale una.... come divci tu Max, per cui non prendertela più di tanto dai.... Ciao Franco

Concordo pienamente su quello che dici :okok: per me non esiste nessun problema nei tuoi confronti anzi :okok: ......tutti sono liberi di dire la sua...e tutti devono saper accettare anche critiche negative.....ma nessuno mi vieterà mai di essere in disaccordo con critiche che mi vengono buttate addosso e che non condivido" Chiaramente in questo caso io non centro nulla" ma potrei essere io o te Franco al posto di Carmelo.Tutti devono saper vincere e saper perdere e poter essere liberi di dire quello che si pensa....sempre.E se mi va di dire a uno che mi ha messo il pollice in giù di andare a fare in c..o perchè non capisce una minchia lo faccio e basta senza pensarci due volte :D Capisci quello che voglio dire ...non sto parlando direttamente con te Franco.....sto parlando in generale....che sia musica ,lavoro,sport o che altro.Un salutone Max :okok: :okok:

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1243
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda FrancoGiordano » gio 23 apr 2015, 17:44

Claro,Hola........

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1243
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tradizionale - Solea - Surciddu

Messaggioda FrancoGiordano » ven 24 apr 2015, 09:39

Sto solo cercando di capire dove sta la differenza,insommma il particolare che non ...riesco a definire e che mi fa stare ...bene quando ascolto un brano.
https://www.youtube.com/watch?v=cg1ojSYczuc
https://www.youtube.com/watch?v=PCfSCRcr0Gc
ttps://www.youtube.com/watch?v=8B2jBbvIsSo
ttps://www.youtube.com/watch?v=5Lxe7ZJK ... ZJKiJQ#t=0
............e quant'altro, senza pretendere di entrare nei tecnicismi, che non sono da rivedere,perchè il toque c'è e quindi,caro Max,da esperto quale sei, piuttosto che ammantarti di esplosioni linguistiche di gusto incerto,faresti meglio ad aiutarmi a capire cosa può esserci di diverso e non immediatamente comprensibile.Fa parte del gioco del buon gusto e della civile comprensione reciproca.
Quindi,oltre a confermarmi il dato scontato della mia impreparazione, ti invito,ovviamente se lo vuoi,
a rivedere,senza fare esplodere il tuo "io leso", oggettivamente anche quella "differenza che lo renda auscultabile e gradevole anche alle mie orecchie. Se dovessi decidere in questo senso te ne sarò grato. Ciao hola Franco


Torna a “Audio e video di Flamenco”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite