Tradiz. - Tarantas

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Surciddu » mar 21 lug 2015, 01:13


doge

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da doge » mar 21 lug 2015, 11:21

Surciddu ha scritto:
Youtube
bellissima Tarantas : Fa parte di tua vena artistica? :bravo: Maurizio.
Doge

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Surciddu » mar 21 lug 2015, 12:49

doge ha scritto: bellissima Tarantas : Fa parte di tua vena artistica? :bravo: Maurizio.
Doge
Caro Maurizo,
Devo ammettere che un po' ci speravo nel ricevere un tuo commento.
L'intro della Taranta è un V grado (Fa#) sovrapposto a un IV grado minore (Mimin) in tonalità di Simin (I grado).
Tutto lì è il gioco magico dell'atmosfera della Taranta.
Di mio c'è poco e niente. Molte frasi sono prese da M. Granados. Altre cose sono prese - come sempre - dalla strada e dai dischi. Trattasi di Taranta tradizionale.
Tempo fa c'era Max Banchio (Gli volevo bene). Ora ci sei rimasto praticamente solo tu.
I soliti maestri e maestrini del forum so già che non commenteranno. Loro commentano solo quando arriva il giovinotto o il tardone che fa il terzo studio dei 25 studi melodici dell'op. 60 di Carcassi.
Lì intervengono diramando complimenti e direttive... Fanno i grandi, fanno quelli che sanno...
Quando ascoltano me ,,, spariscono. Surciddu non esiste [...]
Ti ringrazio Maurizio per l'ascolto, e per i soliti genuini e disinteressati complimenti che mi rivolgi,
Spero di fare altrettanto con te. Hai una gran buona mano. E non sarebbe male se tu ci regalassi qualcos'altro di tuo. Non importa il genere.
Un caro saluto :bye:
Carmelo
Ultima modifica di Surciddu il mer 22 lug 2015, 10:31, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1320
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da FrancoGiordano » mar 21 lug 2015, 14:02

Nello scorrere della vita,prim o poi,ove non vi siano incidenti di percorso della propria salute,ci si avvicina sempre di più all'era dei....tardoni. Non è una colpa avere incrociato le bellezze della musica e l'amore applicato a uno strumento musicale, a un certo punto della propria esistenza. Vuol dire che si è fatto dell'altro,altre esperienze, magari fatte anche bene. Ti ho ascolatto con interesse e, a parte il dissenso su alcune frasi espresse, mi congratulo con te per avermi regalato un fraseggio "rotondo" e omogeneo, che ho trovato ordinato e piacevole all'ascolto,(assolutamente non discutibile e invidiabile la "manualità" tecniche di esecuzione ).Non oso di pù perchè la mia esperienza nel genere sai bene che è solo relegata agli Urls di youtube. :lol: :bravo: :bye: Franco.

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Surciddu » mar 21 lug 2015, 14:07

FrancoGiordano ha scritto:Nello scorrere della vita,prim o poi,ove non vi siano incidenti di percorso della propria salute,ci si avvicina sempre di più all'era dei....tardoni. Non è una colpa avere incrociato le bellezze della musica e l'amore applicato a uno strumento musicale, a un certo punto della propria esistenza.
Ti voglio bene :D
Sono un tardone anch'io, vai tranquillo...
Oggigiorno, se non ti aggiorni ogni 13 giorni sei già un tardone... Ma noi non ce ne facciamo un problema. Giusto? Ciao.
P.s: Grazie per il commento.
Ultima modifica di Surciddu il mer 22 lug 2015, 10:44, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1320
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da FrancoGiordano » mar 21 lug 2015, 14:22

:roll: Ben detto.........

doge

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da doge » mar 21 lug 2015, 15:23

Surciddu ha scritto:
doge ha scritto: bellissima Tarantas : Fa parte di tua vena artistica? :bravo: Maurizio.
Doge
Caro Maurizo,
Devo ammettere che un po' ci speravo nel ricevere un tuo commento.
L'intro della Taranta è un V grado minore (Fa#min) sovrapposto a un IV grado minore (Mimin) in tonalità di Simin (I grado).
Tutto lì è il gioco magico dell'atmosfera della Taranta.
Di mio c'è poco e niente. Molte frasi sono prese da M. Granados. Altre cose sono prese - come sempre - dalla strada e dai dischi. Trattasi di Taranta tradizionale.
Tempo fa c'era Max Banchio (Gli volevo bene). Ora ci sei rimasto praticamente solo tu.
I soliti maestri e maestrini del forum so già che non commenteranno. Loro commentano solo quando arriva il giovinotto o il tardone che fa il terzo studio dei 25 studi melodici dell'op. 60 di Carcassi.
Lì intervengono diramando complimenti e direttive... Fanno i grandi, fanno quelli che sanno...
Quando ascoltano me ,,, spariscono. Surciddu non esiste [...]
Ti ringrazio Maurizio per l'ascolto, e per i soliti genuini e disinteressati complimenti che mi rivolgi,
Spero di fare altrettanto con te. Hai una gran buona mano. E non sarebbe male se tu ci regalassi qualcos'altro di tuo. Non importa il genere.
Un caro saluto :bye:
Carmelo
Ciao Carmelo grazie per il tuo sentire nei miei confronti....da quello che ho percepito nei tuoi interventi in questo forum, tu sei più che un maestro, però non ti metti in cattedra, le tue risposte a domande riguardanti armonia ritmi tecnica ecc.le regali spensieratamente in base al tuo bagaglio mettendoti alla pari di chi vuole imparare.... Sai potrei anch'io dare un apporto maggiore a questo forum ma non ne ho voglia .... Non l'ho mai detto ma come chitarrista sono autodidatta , con
55 anni di gavetta " inizio anni 60 varie esperienze complessi beat, chitarra elettrica . poi tanto chitarra bar repertorio a 360 gradi e un po' di flamenco.. poi madre natura pur levandomi mille cose mi ha donato una bella voce e vena artistica ho composto molte canzoni popolari e italiane ...... però ho studiato con due maestri Gioieni e Casati teoria , armonia , e composizione. i miei interventi ora sono e piu' avanti saranno piu' limitati semplicemente per ragioni di salute..... comunque questo scritto è come fosse privato tanto come dici tu la sezione flamenco a parte il" bravo Max" ed altri 5 o 6 non la guarda piu' nessuno... ciao Maurizio.
Ultima modifica di doge il mar 21 lug 2015, 22:34, modificato 1 volta in totale.

doge

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da doge » mar 21 lug 2015, 16:00

FrancoGiordano ha scritto::roll: Ben detto.........
Ha, mi dimenticavo, tra noi abbiamo anche il bravo Franco Giordano che saluto.... ciao Maurizio.

Avatar utente
Salvatore Esposito Cavallaro
Moderator
Messaggi: 999
Iscritto il: mer 08 lug 2009, 20:34
Località: Afragola (NA)

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Salvatore Esposito Cavallaro » mar 21 lug 2015, 20:31

:bravo: Sarciddu pezzo interessante e coivolgente
Noi che amiamo la musica restiamo un po' bambini e speriamo nel futuro

Davide Maria Borri

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Davide Maria Borri » mar 21 lug 2015, 21:23

Non conosco il flamenco non perchè non mi piace ma non ho avuto mai modo di avvicinarmi ad esso.
Pur non conoscendolo ho apprezzato la sua interpretazione di questo audace e originale brano, mi complimento con lei Sign. Surciddu per la grande maestria tecnica dimostrata e ottima musicalità.
La mia visita in questo forum flamenco non ha molto senso, sono troppo purista nel vero senso della parola, ma quando la musica dilata il suo cuore e raggiunge anche chi è incompetente in questo genere è una grande e bella emozione.
Se ha altri brani ci renda partecipi, vedrà che molti apprezzeranno.
Grazie per questo momento musicale.
Cordialità.

doge

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da doge » mar 21 lug 2015, 22:13

Salvatore Esposito Cavallaro ha scritto::bravo: Sarciddu pezzo interessante e coivolgente
Sig. Salvatore Esposito Cavallaro, Lei mi è molto simpatico, sa perché da quel poco che si vede nel piccolo ritaglio della Sua foto Lei assomiglia moltissimo a mio papà quando era giovane, " anche Lui suonava la chitarra classica per passione" e poi io amo tutti i Napoletani... alcuni da me conosciuti erano simpaticissimi e con cuore grande, ma soprattutto amo spudoratamente la canzone classica Napoletana... pensi che quando facevo chitarra Bar ,ne cantavo anche 10 a sera nel mio programma o a richiesta non mancavano mai... nel lontano 67 in un teatro Napoletano ho ricevuto un premio per una mia interpretazione di Anema E Core dal grande Pietro De Vico ,ho ancora la foto ricordo di quella serata.....era" canzone Napoletana cantata da interpreti non Napoletani" Mi scuso se sono andato fuori tema ,ma mi fa piacere sentire l'apprezzamento Suo e di Dabor verso Surciddu ...Saluti Maurizio. doge

Avatar utente
Salvatore Esposito Cavallaro
Moderator
Messaggi: 999
Iscritto il: mer 08 lug 2009, 20:34
Località: Afragola (NA)

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Salvatore Esposito Cavallaro » mer 22 lug 2015, 08:44

Grazie Doge per i complimenti. Anche a me la chitarra affascina tutta non solo la classica come hai scritto mi interessa la forma canzone e ascolto un po' di tutto. L'amico Sarciddu merita i nostri apprezzamenti oltre per la musica anche perche' è molto attivo sul sul forum ed è disponibile con gli altri amici utenti.
A presto
Noi che amiamo la musica restiamo un po' bambini e speriamo nel futuro

doge

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da doge » mer 22 lug 2015, 08:56

Salvatore Esposito Cavallaro ha scritto:Grazie Doge per i complimenti. Anche a me la chitarra affascina tutta non solo la classica come hai scritto mi interessa la forma canzone e ascolto un po' di tutto. L'amico Sarciddu merita i nostri apprezzamenti oltre per la musica anche perche' è molto attivo sul sul forum ed è disponibile con gli altri amici utenti.
A presto

Grazie a Te buona Musica e buona giornata. :bye: Maurizio. doge

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Surciddu » mer 22 lug 2015, 10:43

Grazie Salvatore, grazie Dabor, e grazie ancora Maurizio.
Un caro saluto a tutto il forum.

Gio guitar

Re: Tradiz. - Tarantas

Messaggio da Gio guitar » dom 02 ago 2015, 15:07

Ciao Carmelo quanta passione in questa interpretazione. Veramente molto bella.
Bello vedere simili performance dove la tecnica, se pur forte e presente, non prende mai il sopravvento sulla parte artistica ed espressiva.
Bravo, complimenti.

:bye: Gio

Torna a “Audio e video di Flamenco”