Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Lunghe, corte, vere, finte, resistenti, fragili... Per noi chitarristi sono importantissime.
Margherita Indino

Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Margherita Indino » mar 10 dic 2013, 19:09

Conoscete un metodo per curare le unghia sfaldate? :(

Avatar utente
Marcolino
Messaggi: 131
Iscritto il: gio 29 dic 2011, 16:16
Località: Roma

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Marcolino » gio 12 dic 2013, 18:55

Prova a usare il Mavala Scientifique, mi è stato utilissimo


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Chitarre:
Kohno Special cedro
Takeiri Makoto abete

"...dal suo rotar medesmo moto traendo"

Margherita Indino

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Margherita Indino » gio 12 dic 2013, 19:50

Marcolino ha scritto:Prova a usare il Mavala Scientifique, mi è stato utilissimo


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Grazie! :)

cromo

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da cromo » ven 13 dic 2013, 11:37

Se invece vuoi qualcosa di naturale puoi usare Ecrinal. Ciao

Margherita Indino

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Margherita Indino » mar 17 dic 2013, 00:20

cromo ha scritto:Se invece vuoi qualcosa di naturale puoi usare Ecrinal. Ciao
Grazie!

Avatar utente
Carmine Nobile
Messaggi: 824
Iscritto il: gio 17 gen 2008, 14:01

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Carmine Nobile » mar 17 dic 2013, 01:56

Olio di oliva, ne applichi un po' su tutta l'unghia e strofini, una volta al giorno per almeno una settimana o più. Se, per effetto dell'olio dovessero ingiallirsi (a me non è successo) puoi, dopo ogni applicazione, pulirle con il limone che inoltre le rende più dure. Anche l'olio di borragine fa molto bene alle unghie, trovi anche alcuni integratori che lo contengono. Comunque credo che in genere tutti gli oli facciano bene alle unghie, di solito ti consigliano quelli più profumati, tipo rosa o mandorla.

John WillBreamgovia

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da John WillBreamgovia » ven 17 gen 2014, 16:05

Io ho risolto bevendo un infuso di Equiseto,ho le unghie spesse e forti.

adisimone401
Messaggi: 16
Iscritto il: dom 28 giu 2015, 07:07
Località: Roma

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da adisimone401 » sab 10 ott 2015, 20:37

io sto provando lo smalto della Mavala Scientifique (quello che vierne assorbito dalle unghie appena lo metti) e devo dire che noto un ridotto consumo delle unghie. Mi stanno crescendo, mentre prima suonavo con le unghie pressocche inesistenti, mi stavo rassegnando a suonare con i polpastrelli o a riccorrere alla ricostruzione delle unghie.
Intendo provare anche l'infuso di Equiseto, mi incuriosisce il suggerimento di John WillBreamgovia.

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Piero Zaninetti » dom 25 ott 2015, 22:54

Margherita Indino ha scritto:Conoscete un metodo per curare le unghia sfaldate? :(
Ti consiglio " Biomineral unghie " emulsione da applicare due volte al giorno. In genere le unghie si sfaldano perché sono secche e quindi bisogna usare prodotti in grado di idratarle. Con questo prodotto mi sono trovato molto bene :okok: :bye:

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3506
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Gabriele Gobbo » mar 27 ott 2015, 14:59

Anche il modo di limarle può aiutare molto. Personalmente levigo perfettamente tutto il bordo, anche la parte che non entra quasi mai in contatto con le corde. Uso la carta più fine che riesco a trovare, che praticamente le lucida. Questo ha ridotto davvero molto il problema dello sfaldamento. Di tanto in tanto passo anche il dorso, eliminando le irregolarità (con molta attenzione per non assottigliarle). Noto che quando sono perfettamente levigate, si sfaldano molto, molto meno.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Piero Zaninetti » mar 27 ott 2015, 17:45

Gabriele Gobbo ha scritto:Anche il modo di limarle può aiutare molto. Personalmente levigo perfettamente tutto il bordo, anche la parte che non entra quasi mai in contatto con le corde. Uso la carta più fine che riesco a trovare, che praticamente le lucida. Questo ha ridotto davvero molto il problema dello sfaldamento. Di tanto in tanto passo anche il dorso, eliminando le irregolarità (con molta attenzione per non assottigliarle). Noto che quando sono perfettamente levigate, si sfaldano molto, molto meno.
Concordo. Personalmente uso una lima di vetro e successivamente una lima con tre diverse gradazioni che trovo in un negozio di cosmetici " Marionnaud" , suscitando sempre una certa curiosità fra le commesse e soprattutto di un commesso. :shock: :shock:
Di queste tre gradazioni l'ultima è una specie di materiale plastico solo leggerissimamente abrasivo che ha effetto lucidante. :bye:

guitar91
Messaggi: 62
Iscritto il: gio 05 mag 2016, 10:41

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da guitar91 » dom 23 ott 2016, 09:41

anche io avevo questo problema..oltre a tutti gli integratori e smalti ho trovato utile smettere di suonare x una settimana e mezzo o quello che serve per farle crescere senza rovinarle. limarle bene e passarle benissimo con la carte 3 M 2000. evitare di lavare i piatti senza guanti e ripassarl con la carta ogni volta che suonavo. il problema si è risolto e ho unghie spessime e indistruttibili (o quasi). ma è importante la cura quotidiana

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2895
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da Magic Guitar » dom 23 ott 2016, 09:46

Piero Zaninetti ha scritto:
Gabriele Gobbo ha scritto:Anche il modo di limarle può aiutare molto. Personalmente levigo perfettamente tutto il bordo, anche la parte che non entra quasi mai in contatto con le corde. Uso la carta più fine che riesco a trovare, che praticamente le lucida. Questo ha ridotto davvero molto il problema dello sfaldamento. Di tanto in tanto passo anche il dorso, eliminando le irregolarità (con molta attenzione per non assottigliarle). Noto che quando sono perfettamente levigate, si sfaldano molto, molto meno.
Concordo. Personalmente uso una lima di vetro e successivamente una lima con tre diverse gradazioni che trovo in un negozio di cosmetici " Marionnaud" , suscitando sempre una certa curiosità fra le commesse e soprattutto di un commesso. :shock: :shock:
Di queste tre gradazioni l'ultima è una specie di materiale plastico solo leggerissimamente abrasivo che ha effetto lucidante. :bye:
Queste lime le trovo al supermercato senza suscitare alcuna curiosità :roll: :wink:

:bye:
Ferdinando Bonapace

giannini awn71
Messaggi: 451
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: Unghia sfaldate! Qualche rimedio?

Messaggio da giannini awn71 » ven 09 dic 2016, 19:12

oggi sotto consiglio degli amici del forum, ho ritirato presso la catena Douglas profumerie il mavala scientific...Ho già applicato la prima pennellata alle mie unghia...
Sul foglietto illustrativo sta scritto di applicare inizialmente due volte a settimana per il primo mese, poi sarà sufficiente una volta ogni 10/15 gg..
Speriamo bene ,e spero di non ritrovarmi più il parmigiano grattugiato sul top in corrispondenza tra la buca ed il ponticello.
Una sola raccomandazione...contiene formaldeide...e. .siccome il liquido una volta spalmato sull'unghia viene assorbito dalla cheratina. .non è il massimo ...comunque per un mesetto si può fare...A proposito un flaconcino da 5ml ho pagato 25 eurine....ma ..se funziona...non mi ritroverò più la corda della chitarra infilzata stile seghetto tra la base dell'unghia e l'estremità del letto unghiale........fa un male boia :pascontent: Qualcuno di voi ha mai provato questa stupenda sensazione?. .peggio del foglio di carta che......ti taglia il polpastrello

Torna a “Le unghie dei chitarristi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite