Unghie in gel senza limatura

Lunghe, corte, vere, finte, resistenti, fragili... Per noi chitarristi sono importantissime.
Mirko the guitarist
Messaggi: 87
Iscritto il: mar 16 nov 2010, 02:10

Unghie in gel senza limatura

Messaggio da Mirko the guitarist » ven 07 feb 2014, 02:09

Apro questa discussione per segnalare l'uscita di un nuovo prodotto per la ricostruzione delle unghie.
Si tratta di un gel che per essere applicato sulle unghie non richiede limatura nè per la sua applicazione,nè per la sua rimozione.
Sul sito sono presenti tutti i dettagli:http://www.cndshellac.it/cnd/newsdetail ... 318&page=1

Giaguaro

Re: Unghie in gel senza limatura

Messaggio da Giaguaro » mer 12 feb 2014, 16:24

costi?

Mirko the guitarist
Messaggi: 87
Iscritto il: mar 16 nov 2010, 02:10

Re: Unghie in gel senza limatura

Messaggio da Mirko the guitarist » gio 13 feb 2014, 01:13

Ho trovato il prodotto a 30 euro in questo sito: http://www.unghiedadiva.it/listino

Mirko the guitarist
Messaggi: 87
Iscritto il: mar 16 nov 2010, 02:10

Re: Unghie in gel senza limatura

Messaggio da Mirko the guitarist » gio 13 feb 2014, 01:49

Se qualcuno decidesse di provarlo potrebbe scrivere le proprie impressioni qui?
Le tradizionali unghie in gel che richiedono limatura per essere applicate e tolte non mi hanno soddisfatto per niente...troppo spesse,il suono era secco e la limatura necessaria per applicarle mi ha rovinato l'unghia naturale.
Spero che questo nuovo gel sia l'esatto opposto del precedente,ma forse mi faccio troppe illusioni.

Pasquale Mamone

Re: Unghie in gel senza limatura

Messaggio da Pasquale Mamone » gio 13 feb 2014, 07:20

Giaguaro ha scritto:costi?
Composizione della sostanza?

Giaguaro

Re: Unghie in gel senza limatura

Messaggio da Giaguaro » sab 15 feb 2014, 15:34

Pasquale Mamone ha scritto:
Giaguaro ha scritto:costi?
Composizione della sostanza?

si tratta comunque di un gel acrilico, come gli altri.
Chissà la tenuta...
il problema infatti è che si tratta di gel fatti per ragioni estetiche e non per essere strattonati sulle corde.

Personalmente, come ho avuto modo di evidenziare in un altro post, sono ricorso all'estetista una sola volta in occasione di una rottura dell'unghia del pollice proprio il giorno prima di dover suonare in pubblico.

Risultato....si è rotto il gel mentre suonavo e per levarlo ho dovuto attendere che fosse ricrescita l'unghia vista che mi sono rifiutato di limare.

Torna a “Le unghie dei chitarristi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot], Cristo e 2 ospiti