La cura delle unghie

Lunghe, corte, vere, finte, resistenti, fragili... Per noi chitarristi sono importantissime.
Avatar utente
Gabriele Curciotti
Professore
Messaggi: 1075
Iscritto il: gio 07 ott 2010, 11:43
Località: Roma

La cura delle unghie

Messaggio da Gabriele Curciotti » mar 04 nov 2014, 09:03

CARI AMICI, COME PROMESSO NELL'ULTIMO VIDEO SULLO "STUDIO DELLE SCALE" viewtopic.php?f=23&t=33005, ECCOCI NUOVAMENTE AFFRONTANDO IL TEMA DELLA "CURA DELLE UNGHIE"
SPERO DI DARVI SPUNTI INTERESSANTI E CONSIGLI PRATICI UTILI.
BUONA VISIONE A TUTTI!


Youtube

Pasquale Mamone

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Pasquale Mamone » mar 04 nov 2014, 09:57

Gabriele Curciotti ha scritto:CARI AMICI, COME PROMESSO NELL'ULTIMO VIDEO SULLO "STUDIO DELLE SCALE" viewtopic.php?f=23&t=33005, ECCOCI NUOVAMENTE AFFRONTANDO IL TEMA DELLA "CURA DELLE UNGHIE"
SPERO DI DARVI SPUNTI INTERESSANTI E CONSIGLI PRATICI UTILI.
BUONA VISIONE A TUTTI!


Youtube
Grazie Gabriele.

Ogni video è una miniera di consigli utili.

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4922
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Gerardo50 » mar 04 nov 2014, 14:45

Ciao Gabriele trovo molto interessante questo argomento che a prima vista potrebbe sembrare banale ma non lo è affatto. Io ti dposso dire come faccio io: troppo lunhe purtroppo non posso in quanto l'unghia del medio tende a curvarsi quando cerscono molto, quindi sono un po "schiavo delle unghie" . quindi quando arrivano ad una lunghezza per me lunga ( magari per altri no ) uso il tagliaunghie e le porto ad una misura media a forma di luna, poi con la limetta del tagliaunghie gli do una leggera passata, poi successivamente uso una carta smeriglio( quella che usano i carrozzieri ) ma a grana fina, la più fina diciamo. Spesso anche se non sempre mi ricordo.......... la bagno per renderla " più delicata" Come mi pare concordi anche tu. Comunque una cosa che spesso mi ha incuriosito è la lunghezza in base al dito; mi spiego meglio: le dita non hanno la stessa lunghezza ma le unghie si, allora mi chiedo se sia anche corretto avere le unghie tutte della stessa lunghezza quando le dita sono di diversa lunghezza. Dico questo in quanto a volte cilecco le corde, ma forse questo dipende anche da difetti di impostazione viziata nel tempo non saprei..............Grazie per il video. Gerardo.
Gerardo

Avatar utente
Gabriele Curciotti
Professore
Messaggi: 1075
Iscritto il: gio 07 ott 2010, 11:43
Località: Roma

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Gabriele Curciotti » mar 11 nov 2014, 10:21

è un po' miserello questo post :-) speravo di lanciare una bella discussione!

doge

Re: La cura delle unghie

Messaggio da doge » mar 11 nov 2014, 11:53

Il video è molto esaustivo in particolare per chitarristi alle prime armi .. spiega benissimo l'uso la cura la forma il mantenimento, e l'importanza delle unghie nella chitarra classica . Ma aimè per quelli come il sottoscritto à il problema di unghie fragili rigate che si sfaldano facilmente non ci sono molte soluzioni ... Adesso proverò un prodotto che mi ha consigliato il bravo Maestro Gabriele Curciotti e poi vedremo. Saluti Maurizio doge

Nello Ieva
Messaggi: 542
Iscritto il: dom 19 mar 2006, 21:26
Località: Casoria (NA)

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Nello Ieva » mer 12 nov 2014, 07:35

In tutta sincerità, per me non è molto esaustivo il video. Il M° Curciotti, o se posso permettermi Gabriele, ha ben chiaro il concetto su forma e manutenzione, ma a me è arrivato poco o niente di quanto esplicitato. Sarà un mio limite. Avrei fatto degli zoom sui disegni che il maestro realizzava, avrei usato una terminologia un pò più adatta ed esauriente, avrei sicuramente evitato di disegnare forme in aria con le mani per far capire la forma dell'unghia. Insomma, non me ne voglia il maestro Gabriele, forse il post, come dice lui, è un pò miserello proprio per questo. A mio modesto parere l'argomento andava preparato prima, ho l'impressione che è stato realizzato all'improta. Quasi 30 minuti di video senza portare a nulla di concreto. In ogni caso grazie per quello che fa per i partecipanti di questo forum e per la sua ben nota disponibilità al confronto con piena umiltà.
Con affetto, Nello Ieva.

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Surciddu » mer 12 nov 2014, 07:42

Forse c'è poca partecipazione proprio perché tu, Gabriele, hai detto praticamente un po' tutto ciò che c'era da dire.
La prossima volta devi fare un video peggiore, così vedrai che entreranno in molti per scannarti :D
L'unica cosetta che mi viene da aggiungere è che una tecnica che utilizzo è quella di limare l'unghia direttamente su una corda sulla quale ho avvolto precedentemente un pezzetto di carta seppia. Il movimento che utilizzo per la limatura riproduce esattamente i vari modi e angolazioni di toccare la corda. Solitamente utilizzo una 600.
Ciao :okok:

Avatar utente
Gabriele Curciotti
Professore
Messaggi: 1075
Iscritto il: gio 07 ott 2010, 11:43
Località: Roma

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Gabriele Curciotti » mer 12 nov 2014, 08:55

Da una parte mi si dice che di questo video è arrivato poco o niente di quanto esplicato e dall'altre che ho detto praticamente un po' tutto ciò che c'era da dire... Presumo che la verità sia nel mezzo, spero...
Cmq è vero che il disegno potrebbe risultare un po' lontano dalla telecamera ma lo ritenevo un di più perchè a parole mi sembrava di aver ben spiegato il concetto.
Ma certamente si può sempre far di meglio!

Avatar utente
Gabriele Curciotti
Professore
Messaggi: 1075
Iscritto il: gio 07 ott 2010, 11:43
Località: Roma

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Gabriele Curciotti » mer 12 nov 2014, 09:26

Surciddu ha scritto:Forse c'è poca partecipazione proprio perché tu, Gabriele, hai detto praticamente un po' tutto ciò che c'era da dire.
La prossima volta devi fare un video peggiore, così vedrai che entreranno in molti per scannarti :D
L'unica cosetta che mi viene da aggiungere è che una tecnica che utilizzo è quella di limare l'unghia direttamente su una corda sulla quale ho avvolto precedentemente un pezzetto di carta seppia. Il movimento che utilizzo per la limatura riproduce esattamente i vari modi e angolazioni di toccare la corda. Solitamente utilizzo una 600.
Ciao :okok:
Caro Surciddu, la tecnica di limare l'unghia direttamente sulla corda non sono mai riuscito ad utilizzarla non mi ci trovo proprio... però è una possibilità sicuramente da valutare caso per caso dipendentemente dalla forma dell'unghia immagino. Forse utilizzare una grana 600 mi sembra un po' eccessivo... però dipende anche dalla tua pasta d'unghia.
A presto! :bye:

Nello Ieva
Messaggi: 542
Iscritto il: dom 19 mar 2006, 21:26
Località: Casoria (NA)

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Nello Ieva » mer 12 nov 2014, 13:08

Gabriele Curciotti ha scritto:Da una parte mi si dice che di questo video è arrivato poco o niente di quanto esplicato e dall'altre che ho detto praticamente un po' tutto ciò che c'era da dire... Presumo che la verità sia nel mezzo, spero...
Cmq è vero che il disegno potrebbe risultare un po' lontano dalla telecamera ma lo ritenevo un di più perchè a parole mi sembrava di aver ben spiegato il concetto.
Ma certamente si può sempre far di meglio!
Scusami Gabriele, è vero che ognuno ha la propria forma e consistenza, ma non c'è un un procedimento standard per sagomare le unghie?
Scusami per la mia considerazione circa il video, ma è quello che penso e non era mia intenzione "scannarti", per usare un termine altrui.
☺✌

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Surciddu » mer 12 nov 2014, 14:28

Nello, ti dico solo che, se guardi l'orario dei post, tu ed io stavamo rispondendo nello stesso momento. In pratica io ho usato quel termine ma non per riferirmi a te. Il tuo post ancora non l'avevo visto nel momento in cui stavo scrivendo.

Avatar utente
Gabriele Curciotti
Professore
Messaggi: 1075
Iscritto il: gio 07 ott 2010, 11:43
Località: Roma

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Gabriele Curciotti » mer 12 nov 2014, 15:53

Nello Ieva ha scritto:
Gabriele Curciotti ha scritto:Da una parte mi si dice che di questo video è arrivato poco o niente di quanto esplicato e dall'altre che ho detto praticamente un po' tutto ciò che c'era da dire... Presumo che la verità sia nel mezzo, spero...
Cmq è vero che il disegno potrebbe risultare un po' lontano dalla telecamera ma lo ritenevo un di più perchè a parole mi sembrava di aver ben spiegato il concetto.
Ma certamente si può sempre far di meglio!
Scusami Gabriele, è vero che ognuno ha la propria forma e consistenza, ma non c'è un un procedimento standard per sagomare le unghie?
Scusami per la mia considerazione circa il video, ma è quello che penso e non era mia intenzione "scannarti", per usare un termine altrui.
☺✌
Caro Nello, non preoccuparti che sono duro da essere "scannato" :-)
Riguardo al procedimento "standard" purtroppo, come ho detto nell'incipit del video, non esiste una regola fissa. Dipende dalla forma del dito, da come cresce l'unghia e dalla sua consistenza, dall'attacco personale sulle corde, dal tipo di strumento che si suona ecc... perciò troppe variabili per non essere un discorso assolutamente ad personam.
Il video l'ho volutamente ed intenzionalmente chiamato "la cura delle unghie" e non "la corretta forma delle unghie" per tutti questi motivi

Nello Ieva
Messaggi: 542
Iscritto il: dom 19 mar 2006, 21:26
Località: Casoria (NA)

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Nello Ieva » mer 12 nov 2014, 16:24

Grazie a Gabriele e scusa a Surciddu.

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Surciddu » mer 12 nov 2014, 17:33

Nello Ieva ha scritto:Grazie a Gabriele e scusa a Surciddu.
Nessun problema. Figurati. E' stato un semplice equivoco dovuto alla casualità.

Avatar utente
Massimo Di Coste
Messaggi: 4564
Iscritto il: mer 21 set 2005, 07:21
Località: Roma

Re: La cura delle unghie

Messaggio da Massimo Di Coste » gio 13 nov 2014, 05:09

Nello Ieva ha scritto: A mio modesto parere l'argomento andava preparato prima, ho l'impressione che è stato realizzato all'improta...
Riprendo questa frase di Nello per specificare che tutti i nostri video vengono realizzati in maniera molto spontanea e senza nessuna particolare preparazione prima! certo, sappiamo il tema (ovvio), ma non vengono preparate domande prima (al massimo mi appunto delle note), come non c'è una vera e propria scaletta, in realtà tutto viene fatto a "braccio" come si suol dire! la nostra alla fine diventa una chiacchierata che non sappiamo mai dove ci porterà! ma ci piace cosi, questa è la verità, e forse per questo i nostri filmati (ad eccezione di questo in cui in effetti non si tratta un aspetto puramente tecnico) sono molto seguiti.
Ci tenevo a sottolineare questo aspetto! :)

:bye:
Signore dammi il sole nelle fredde giornate d'inverno, l'ombra nei caldi giorni d'estate, e una chitarra.....
(preghiera andalusa)

Torna a “Le unghie dei chitarristi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 9 ospiti