Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Lunghe, corte, vere, finte, resistenti, fragili... Per noi chitarristi sono importantissime.
gakki
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 06 mar 2016, 09:46

Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda gakki » gio 19 mag 2016, 20:43

Ciao a tutti, scusatemi se ripropongo un argomento gìà trattato in passato, ma non ho ancora trovato una soluzione a quel fastidioso rumore provocato dallo sfregamento dell'unghia sulle corde basse. In sostanza quello che vorrei sapere è se dipende dalla forma o lunghezza dell'unghia oppure se dipende dalla posizione di attacco delle unghie sulle corde.
Mi farebbe piacere sapere la vostra esperienza in merito.
Un caro saluto da Gakki.

alessandro lienzo
Messaggi: 989
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda alessandro lienzo » gio 19 mag 2016, 20:51

Durante la mia carriera da studente tutt'ora in corso, ci ho messo molto tempo e sono stato sollecitato più volte ad evitare quel rumori, dipende un pó da tutto: l'attacco e la conformazione dell'unghia in base all'attacco, sperimenta nuove forme unghia per il pollice e rivedi un pó la tua tecnica.
È una cosa che mi ha impegnato molto tempo, per migliorare la tecnica ci ho messo prima 5 mesi di studio dedicato solo alle cose più elementari, per poi spostarmi sui pezzi ed applicare quanto appreso, tuttora lo studio continua, i miglioramenti sono molto lenti come ogni cosa in musica del resto.
alessandro C.

Antonio Sciortino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 66
Iscritto il: sab 02 gen 2016, 18:51

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda Antonio Sciortino » gio 19 mag 2016, 21:02

Se accorci le unghie il problema si attenua, se tieni la mano perpendicolare alle corde altrettanto. Se poi le limi "mimando" il gesto che produce il rumore sulla carta abrasiva molto sottile, levi la parte dell'unghia che sfrega e riduci ancora.
Devi sperimentare e scoprire cosa tocca e sfrega di preciso, e lavorarci su.
Sono un fuoriuscito...

Avatar utente
Daniele Lazzari
Concertista
Messaggi: 117
Iscritto il: dom 20 mar 2016, 00:33
Località: Budapest

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda Daniele Lazzari » gio 19 mag 2016, 21:40

Se riguarda il pollice oppure le altre dita è differente. Immagino che ti riferisca alle tre dita. Quando c'è necessità di suonare, ad esempio, con (i m) sulle corde basse, il rumore potrebbe essere dovuto al fatto che l'attacco è obbliguo. Sui cantini va bene, non fa rumore, ma le corde dei bassi sono zigrinate e si produce il tipico "grattamento". Per risolvere basta, momentaneamente, piegare la mano sul polso verso destra in modo che l'attaco risulti più perpendicolare alla corda. In questo modo il rumore può essere anche annullato del tutto. Ma se la forma dell'unghia è a "cupoletta" il suono potrebbe risultare bruttino e povero.
Dai un'occhiata a questo post:
viewtopic.php?f=21&t=36074
Daniele Lazzari

"Gli strumenti sono isole più o meno grandi, più o meno belle ma, l'importante è l'oceano, l'importante è la musica!"(A.Segovia)
"Rendere l'impossibile possibile,il possibile facile,il facile piacevole!"(M.Feldenkrais)

Antonio Sciortino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 66
Iscritto il: sab 02 gen 2016, 18:51

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda Antonio Sciortino » gio 19 mag 2016, 21:51

Mi trovo d'accordo con un concertista, quale onore per me! Il fatto di attaccare in maniera più perpendicolare lo scopersi da solo da ragazzino e mi venne confermato dalla maestra di chitarra classica, che mi insegnò a farmi le unghie in modo da grattare meno pur pretendendo che attaccassi in obliquo.
Personalmente mi trovo meglio con la mano perpendicolare sempre, salvo scelta di colore, e ho imparato a farmi le unghie in modo che fossero adatte a questa mia caratteristica. Se non provi non imparerai mai, perché la tua mano e il tuo braccio sono diversi da quelli degli altri, ed attaccherai in un modo tutto tuo se non vuoi farti violenza. E tanto vale lavorare su quello, se sei un amatore. Io ho ottenuto buoni risultati senza soffrire, offro questa mia esperienza.
Sono un fuoriuscito...

gakki
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 06 mar 2016, 09:46

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda gakki » gio 19 mag 2016, 22:27

Vi ringrazio tantissimo per le utili risposte, proverò subito a metterle in pratica. Ringrazio tanto anche il maestro Lazzari, e sì mi riferivo proprio alle tre dita. Guarderò il video e mi impegnerò ad eliminare questo difetto di esecuzione. Ancora tante grazie a tutti.

Avatar utente
Daniele Lazzari
Concertista
Messaggi: 117
Iscritto il: dom 20 mar 2016, 00:33
Località: Budapest

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda Daniele Lazzari » ven 20 mag 2016, 06:56

Telecaster73 ha scritto:Mi trovo d'accordo con un concertista, quale onore per me! Il fatto di attaccare in maniera più perpendicolare lo scopersi da solo da ragazzino e mi venne confermato dalla maestra di chitarra classica, che mi insegnò a farmi le unghie in modo da grattare meno pur pretendendo che attaccassi in obliquo.
Personalmente mi trovo meglio con la mano perpendicolare sempre, salvo scelta di colore, e ho imparato a farmi le unghie in modo che fossero adatte a questa mia caratteristica. Se non provi non imparerai mai, perché la tua mano e il tuo braccio sono diversi da quelli degli altri, ed attaccherai in un modo tutto tuo se non vuoi farti violenza. E tanto vale lavorare su quello, se sei un amatore. Io ho ottenuto buoni risultati senza soffrire, offro questa mia esperienza.

I concertisti hanno braccia, gambe e tutto il resto come gli altri esseri umani. L'unica differenza è che non si sono arresi o stancati di provare e riprovare... E hanno fatto tesoro dei consigli dei più esperti, anche nel caso in cui, a posteriori, fossero risultati sbagliati.
E qui divago... Attenzione però a distinguere i consigli dalle 'ricette': I consigli elaborati in autonomia portano al miglioramento, le ricette mai o quasi mai!
Buon lavoro!
Daniele Lazzari

"Gli strumenti sono isole più o meno grandi, più o meno belle ma, l'importante è l'oceano, l'importante è la musica!"(A.Segovia)
"Rendere l'impossibile possibile,il possibile facile,il facile piacevole!"(M.Feldenkrais)

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 223
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda Claudio Bravini » sab 21 mag 2016, 00:01

A parte i giustissimi consigli che ti sono stati dati, l'attacco ecc. ecc., ma hai provato a vedere come ti trovi con corde diverse? Ci sono corde, che si usano soprattutto per le registrazioni ma nulla vieta di usarle anche per lo studio, che sono "polished", cioè con i bassi trattati in modo da essere più lisci, per eliminare soprattutto lo sfrigolio a volte eccessivo della mano sinistra. Sicuramente si attenua anche il problema che lamenti tu. Nella bossa nova si usano molto proprio per quel colore morbido, però sono Classic strings a tutti gli effetti. Io uso molto spesso le labella 413p ma le fanno anche altre case. In rete si trovano anche a prezzi ragionevoli.

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Fastidioso rumore di unghie sulle corde

Messaggioda Surciddu » mer 25 mag 2016, 02:53

Ciao Gakki, quel fastidioso rumore si amplifica sulle corde gravi ma, seppur con minore intensità, esiste anche sui cantini.
L'inclinazione delle dita può influire sul rumore ma, solitamente, l'inclinazione influisce soprattutto sul timbro.
Secondo me, quel rumore di cui parli dipende solo dall'attacco. Se lo vuoi annullare, devi assicurarti di arrivare sulla corda con il polpastrello, con la carne. Se invece sulla corda arrivi prima con l'unghia, allora quel rumore sarà inevitabile.


Torna a “Le unghie dei chitarristi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 3 ospiti