sostituzione manico chitarra

Manutenzione e corde della chitarra.
elisabetta

sostituzione manico chitarra

Messaggioda elisabetta » ven 16 mar 2007, 00:28

Ciao,
secondo voi quanto potrebbe costare la sostituzione del manico della mia vecchia chitarra che ha il manico"imbarcato"? Da quanto mi hanno detto alcuni amici la soluzione non può essere che questa.. :(


So che il lavoro è complesso ,ma il valore affettivo nei confronti del mio strumento è tanto. Pur essendo una chitarra economica infatti sarei disposta ad investirci su,pur di farla suonare di nuovo(non sarei nemmeno interessata a eventuali riverniciature o ritocchi vari,per me una chitarra deve suonare e essere suonata).

fecavag

Messaggioda fecavag » ven 16 mar 2007, 09:30

Per sostituire il manico prima di tutto occorre togliere la tastiera, senza rovinare la tavola armonica, poi bisogna levare il fondo, quindi si può procedere a togliere il manico a questo punto si può procedere alla sostituzione. Il manico quasi pronto costa da Medinter 27€ + IVA + spedizione, la tastiera se di ebano attorno ai 15, i tasti 3, più il lavoro di finitura del manico, di rimontaggio del tutto etc. Non ne vale la pena a meno che la chitarra sia una chitarra di pregio.

luca80roma

Messaggioda luca80roma » sab 17 mar 2007, 15:24

mi sembra un ottimo consiglio quello di fecavag...
Ultima modifica di luca80roma il sab 17 mar 2007, 20:56, modificato 1 volta in totale.

fecavag

Messaggioda fecavag » sab 17 mar 2007, 18:45

Si un negozio spagnolo, ma ho sbagliato la scrittura, eccoti il sito corretto http://madinter.com/.
Ciao

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1206
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Messaggioda Pietro » dom 18 mar 2007, 10:47

X Elisabetta - Non sempre il manico è da sostituire (operazione complessa che in certi strumenti non vale la pena di fare anche per il costo) ma spesso si può radrizzare. Hai provato a far vedere la chitarra in qualche buon negozio di strumenti musicali?

Cordiali saluti - Pietro -

Utopia

Messaggioda Utopia » dom 18 mar 2007, 20:41

ciao
se il tuo manico è solamente imbarcato il restauro è molto più semplice della sostituzione completa:
esistono due metodi differenti a seconda della resistenza del legno del tuo manico.
1 levare i tasti e mettere il manico in trazione contraria "all'imbarco" tramite una pressa a caldo che puoi costruire con una resistenza da forno da 15 euro e un profilato di alluminio quadrato che qualsiasi serramentista ti regalerà sicuramente.
2 nel caso di un manico molto restio a tornare in forma è sufficiente scollare la tastiera e reincollarla con il manico riportato dritto (o quasi, come sai una lieve concavità intorno al settimo tasto è ottimale) tramite classiche morse da falegname.
Spero di esserti stato utile,per qualsiasi altra informazione contattami, ma prima di avventurarti in un progetto di sostituzione del manico che nel caso di incastro spagnolo ti porterebbe oltre ad una spesa eccessiva ad un risultato disastroso (anche per noi liutai è un lavoro decisamente complicato)ti esorto vivamente a prendere in considerazione i miei consigli.

Giovanni60

Re: sostituzione manico chitarra

Messaggioda Giovanni60 » mer 06 apr 2016, 19:14

Utopia come faccio a costruire una pressa a caldo come hai detto tu con una resistenza è una barra di alluminio?


Torna a “Corde della chitarra”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 2 ospiti