esercizi quotidiani

Studio: scambio, opinioni e consigli per chitarristi classici. Questa sezione è dedicata agli utenti che desiderano scambiare opinioni, commenti, suggerimenti e informazioni su autori e musiche, tecnica e interpretazione. Materiale didattico per allievi.
Fausto De Simone
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 15 lug 2017, 09:54

esercizi quotidiani

Messaggio da Fausto De Simone » mer 26 lug 2017, 07:06

Vorrei sapere se qualcuno può suggerirmi degli esercizi quotidiani per implementare la conoscenza della tastiera soprattutto dopo la V pos, e la velocita dellle mani. Naturalmente preferirei che fosse materiale privo di copright da trovare sulla collezione Bojie-
Grazie

lucamauriello
Messaggi: 19
Iscritto il: dom 02 lug 2017, 14:44

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da lucamauriello » mer 26 lug 2017, 09:59

Fausto De Simone ha scritto:
mer 26 lug 2017, 07:06
Vorrei sapere se qualcuno può suggerirmi degli esercizi quotidiani per implementare la conoscenza della tastiera soprattutto dopo la V pos, e la velocita dellle mani. Naturalmente preferirei che fosse materiale privo di copright da trovare sulla collezione Bojie-
Grazie

Per la velocità sulla tastiera ti posso consigliare sia i QUaderno di Abel Carlevaro che le Scale Magg/Min, in tutte le disposizioni, 3°, 6°, 10°, di M.Storti.

Fausto De Simone
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 15 lug 2017, 09:54

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da Fausto De Simone » mer 26 lug 2017, 16:46

Per quanto riguarda gli esercizi del maestro M.Storti forse ti riefrisci a La Nuova tecnica delle Scale l'ho appena visionato l'altro ieri e stavo per acquistarlo, probabilmente lo farò, mentre per i Cuaderni di Carlevaro ci sono parecchi tread nel forum , mi sembrano tutti commenti positivi, Ti ringrazio per il suggerimento.

lucamauriello
Messaggi: 19
Iscritto il: dom 02 lug 2017, 14:44

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da lucamauriello » mer 26 lug 2017, 19:59

Esatto sono questi quelli che almeno io utilizzo quotidianamente prima di studiare deii brani. Gli arpeggi di carlevaro li eseguo anche con la mano destra ferma sulle corde ossia pulsando solo le dita che devono suonare tenendo ferme le altre. Cio' ti consente di raggiungere una forte indipendenza delle dita della mano destra per cui la velocita dopo viene di conseguenza. Prova e fammi sapere

cobretti74
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 26 set 2014, 09:11

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da cobretti74 » gio 03 ago 2017, 14:16

Assolutamente d'accordo con Luca per quanto riguarda Carlevaro!!!
Aggiungo che forse anche il "Dominio delle corde" - sempre di Storti - può aiutare molto per la velocità:-)
ciao, e buon lavoro, :okok:
Marco

Petta Paolo
Messaggi: 20
Iscritto il: mer 26 lug 2017, 12:20

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da Petta Paolo » gio 03 ago 2017, 20:19

Vorrei avere un vs consiglio per un eventuale tecnica per allargare le dita della mano SX :merci: paolo

Danilo Fornasari
Messaggi: 145
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 10:46

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da Danilo Fornasari » ven 04 ago 2017, 21:18

Ci sono i 50 esercizi per la mano sinistra di m.storti. però paolo mi permetto suggerirti che fare esercizi senza un progetto didattico preciso e soprattutto senza un maestro che ti controlla.. ,non ha molto senso. Potresti perdere tempo senza risolvere nulla e anzi fare danni. .
“Non c'è niente di più bello di una chitarra, eccetto forse due.” F.Chopin

Petta Paolo
Messaggi: 20
Iscritto il: mer 26 lug 2017, 12:20

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da Petta Paolo » lun 07 ago 2017, 21:00

Grazie per l'informazione comunque ho un amico "maestro" che mi aiuta.....

Fausto De Simone
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 15 lug 2017, 09:54

Re: esercizi quotidiani

Messaggio da Fausto De Simone » gio 10 ago 2017, 17:41

lucamauriello ha scritto:
mer 26 lug 2017, 19:59
Esatto sono questi quelli che almeno io utilizzo quotidianamente prima di studiare deii brani. Gli arpeggi di carlevaro li eseguo anche con la mano destra ferma sulle corde ossia pulsando solo le dita che devono suonare tenendo ferme le altre. Cio' ti consente di raggiungere una forte indipendenza delle dita della mano destra per cui la velocita dopo viene di conseguenza. Prova e fammi sapere
Ho aquistato il libro di M. Storti che mi hai suggerito e debbo dire che è effettivamente la cosa che cercavo, mentre gi esercizi di Carlevaro li ho trovati nella collezione Bojie. Per il momento sto imparando le scale con le diteggiature proposte da Storti e sono veramente utili. Grazie ancora.

Torna a “Tecnica e interpretazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 8 ospiti