come si legge lo studio n.20 di brouwer?

Studio: scambio, opinioni e consigli per chitarristi classici. Questa sezione è dedicata agli utenti che desiderano scambiare opinioni, commenti, suggerimenti e informazioni su autori e musiche, tecnica e interpretazione. Materiale didattico per allievi.
sor°
Messaggi: 59
Iscritto il: gio 01 dic 2011, 22:23

come si legge lo studio n.20 di brouwer?

Messaggioda sor° » sab 12 nov 2016, 21:46

Ciao a tutti come si legge lo studio n.20 di brouwer?
la parte dove ci sono le legature.

grazie

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6863
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Re: come si legge lo studio n.20 di brouwer?

Messaggioda Giorgio Signorile » dom 13 nov 2016, 11:55

La sezione con i legati è costruita con dei cluster, strutture chiuse da ripetere per un certo numero di volte seguendo i segni che collegano una "scatola" all'altra. Ad es la prima struttura puoi ripeterla 3-4 volte, è breve, quelle più articolate un paio..ma è tutto molto aleatorio, dipende anche dalla velocità di esecuzione, e dal senso che vuoi attribuire alla frase, crescendo, dim ecc...comunque questo è un tipo di scrittura che Brouwer adopera sovente nei suoi lavori contemporanei, Parabola, Tarantosa, La espiral eterna ecc ciao

sor°
Messaggi: 59
Iscritto il: gio 01 dic 2011, 22:23

Re: come si legge lo studio n.20 di brouwer?

Messaggioda sor° » dom 13 nov 2016, 17:11

grazie molte....


Torna a “Tecnica e interpretazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite