Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

(1760-1850, Carulli, Sor, Giuliani, Carcassi). In questa sezione si possono postare esclusivamente opere di dominio pubblico (leggere il regolamento del forum). Le registrazioni di opere protette da diritti d'autore saranno soppresse senza preavviso.
Avatar utente
patatracks
Messaggi: 157
Iscritto il: mer 23 lug 2008, 01:31

Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda patatracks » sab 04 lug 2015, 20:05

Sto studiando questo studio e sono riuscito a portarlo ad una velocità dignitosa (credo). Però ho come l'impressione che qualcosa ancora non va nella scorrevolezza. Probabilmente perché sono alla mia velocità limite...

Saluti,

Pata
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Nieto

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Nieto » sab 04 lug 2015, 21:00

patatracks ha scritto:Sto studiando questo studio e sono riuscito a portarlo ad una velocità dignitosa (credo). Però ho come l'impressione che qualcosa ancora non va nella scorrevolezza. Probabilmente perché sono alla mia velocità limite...

Saluti,

Pata

Bravo patatracks.
Questo studio è molto bello e lo suoni anche bene.
Puoi dirmi a quale livello si può fare?
Ho iniziato a studiare alcuni brani di Giuliani, quelli più facili :D quelli dei 50 studi ed. R. Chiesa
Mi piacerebbe studiarlo.
Studio da circa sei mesi la chitarra classica ma con molta devozione e dedico tantissime ore allo studio.
Provengo dalla chitarra jazz che suono da tanti anni, ma ho sempre ascoltato tantissima musica per chitarra classica e me ne sono innamorato.
Se mi dici che è fattibile e più o meno è sui livelli dei primi studi di Giuliani cerco lo spartito e ci provo.
Ti rinnovo i complimenti per la tua esecuzione mi hai fatto venire voglia di studiare questo bello studio di Carcassi che non conoscevo. :bravo: :bravo:
Nieto

Avatar utente
patatracks
Messaggi: 157
Iscritto il: mer 23 lug 2008, 01:31

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda patatracks » sab 04 lug 2015, 22:03

Nieto,
intanto grazie per i complimenti.
Mi dispiace ma non so' darti l'informazione che mi chiedi. Io sono un autodidatta che studia in modo "irregolare" e quindi non saprei dirti a che livello si può fare questo studio. Infatti io alterno cose più facili a cose proibitive (per me) che naturalmente suono malissimo :D

Forse qualcuno più esperto ti potrà rispondere.

:bye:

Pata

Avatar utente
Masetto
Messaggi: 194
Iscritto il: sab 12 ott 2013, 19:51

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Masetto » dom 05 lug 2015, 18:05

:bravo: ho apprezzato la pulizia, la precisione ritmica e il suono specialmente dei bassi.

dovrebbe secondo me essere un po più veloce ma non è lento. Se lo tieni sotto regolarmente, senza fretta, aumentando di una tacca anche ogni 7/15 giorni, entro un paio di mesi dovresti portarlo alla velocità giusta quasi senza neanche accorgertene.

Avatar utente
Masetto
Messaggi: 194
Iscritto il: sab 12 ott 2013, 19:51

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Masetto » dom 05 lug 2015, 18:09

Nieto ha scritto:
patatracks ha scritto:Sto studiando questo studio e sono riuscito a portarlo ad una velocità dignitosa (credo). Però ho come l'impressione che qualcosa ancora non va nella scorrevolezza. Probabilmente perché sono alla mia velocità limite...

Saluti,

Pata

Bravo patatracks.
Questo studio è molto bello e lo suoni anche bene.
Puoi dirmi a quale livello si può fare?
Ho iniziato a studiare alcuni brani di Giuliani, quelli più facili :D quelli dei 50 studi ed. R. Chiesa
Mi piacerebbe studiarlo.
Studio da circa sei mesi la chitarra classica ma con molta devozione e dedico tantissime ore allo studio.
Provengo dalla chitarra jazz che suono da tanti anni, ma ho sempre ascoltato tantissima musica per chitarra classica e me ne sono innamorato.
Se mi dici che è fattibile e più o meno è sui livelli dei primi studi di Giuliani cerco lo spartito e ci provo.
Ti rinnovo i complimenti per la tua esecuzione mi hai fatto venire voglia di studiare questo bello studio di Carcassi che non conoscevo. :bravo: :bravo:
Nieto


Tenendo come metro l'ormai quasi ex vecchio ordinamento, questo studio dovrebbe essere da IV / V corso, considerando che gli studi dell'op. 60 di Carcassi che si possono portare all'esame di compimento inferiore (il quinto) partono dal numero 11.

lo trovi gratis qua

http://carkiv.musikverk.se/www/boije/Boije_0094.pdf

Nieto

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Nieto » dom 05 lug 2015, 20:24

Molte grazie Masetto.
la ringrazio per avermi dato l' opportunità di accedere allo spartito di questo bellissimo studio.
Inizierò subito a studiarlo, se riuscissi a eseguirlo il 20% di come è stato eseguito da Patatracks, farei salti di gioia :mouton:
Nieto

Avatar utente
patatracks
Messaggi: 157
Iscritto il: mer 23 lug 2008, 01:31

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda patatracks » dom 05 lug 2015, 20:39

Grazie per i commenti Nieto

:bye:

Nieto

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Nieto » mar 07 lug 2015, 22:00

Dai scherzo, questo pezzo me lo bevo a colazione. :D
E' semplicissimo. :D
Non è da V anno dai, facciamo secondo anno?
O forse primo anno?
Dai scherzo, troppo difficile?
Comunque ci provo così mi direte.
Nieto

Avatar utente
Alma Steiner
Moderator
Messaggi: 3862
Iscritto il: mar 12 feb 2008, 15:58

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Alma Steiner » mar 07 lug 2015, 22:19

L'utente Nieto è stato cancellato: viewtopic.php?f=30&t=34522
:::===(o| )

Avatar utente
patatracks
Messaggi: 157
Iscritto il: mer 23 lug 2008, 01:31

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda patatracks » mar 07 lug 2015, 22:45

Non credo che sia una grande perdita per il forum...

:bye:

Arturo
Messaggi: 46
Iscritto il: lun 18 mag 2015, 16:46

Re: Carcassi, Matteo - Studio op.60/07

Messaggioda Arturo » ven 02 ott 2015, 16:45

Complimenti, un bel suono, molto pulito!
Bravo!!:)


Torna a “Audio e Video di musica classica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot], Google [Bot] e 10 ospiti