Hasselmans, J. A. - Nocturne Op. 43 [2]

(1760-1850, Carulli, Sor, Giuliani, Carcassi). In questa sezione si possono postare esclusivamente opere di dominio pubblico (leggere il regolamento del forum). Le registrazioni di opere protette da diritti d'autore saranno soppresse senza preavviso.
Renzo

Hasselmans, J. A. - Nocturne Op. 43 [2]

Messaggio da Renzo » gio 23 nov 2006, 19:33

Affascinati da questo bel pezzo del repertorio arpistico ho tentato una trascrizione per mandolino e chitarra convinti come siamo che e' un operazione che ha un senso solo se si arriva ad un risultato almeno tanto intensamente mandolinistico e chitarristico quanto l'originale e' intensamente arpistico (Hasselmans ha composto solo per arpa).
Ci siamo riusciti ?
A voi il giudizio


Sergiopes (Sergio) e Mcozner (Renzo)

P.S. speriamo che il buon Alphonse non si rivolti nella tomba !
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

gengi48
Messaggi: 809
Iscritto il: gio 16 mar 2006, 09:14

Messaggio da gengi48 » gio 23 nov 2006, 21:52

Ragazzi è struggente e bellissimo, grazie davvero bello, anzi stupendo, credetemi mi ha commosso e che bellissima trascrizione, credo che più che rivoltarsi nella tomba l'autore si sia beato dal posto in cui sta.

Avatar utente
sergiopes
Messaggi: 2175
Iscritto il: mar 14 mar 2006, 18:39

Messaggio da sergiopes » ven 24 nov 2006, 16:02

Non avevo ancora sentito il file! :roll:
Miracoli della tecnica! :P
Il mio mandolino è di masonite, credo, e le mie dita...mah! La trascrizione è tutta di Renzo, lui sì che è serio :|
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Fabio Rizza

Messaggio da Fabio Rizza » ven 24 nov 2006, 16:27

Bello, bravi!
:)

Avatar utente
sergiopes
Messaggi: 2175
Iscritto il: mar 14 mar 2006, 18:39

Messaggio da sergiopes » ven 24 nov 2006, 16:53

:oops:

Magic Guitar

Messaggio da Magic Guitar » ven 24 nov 2006, 19:55

Ma ragazzi! Siete bravissimi! Complimenti a entrambi per come l'avete suonata e una menzione particolare al trascrittore. Si vede quando c'è la passione.

magic guitar

P.s. Se vi interessa la vostra registrazione l'ho aumentata di volume e dato un po' di riverbero. Se vi interessa fatemi avere il vostro email che ve la rimando.

Renzo

Messaggio da Renzo » ven 24 nov 2006, 20:25

Un grazie particolare a Gengi48 e a Magic (permettimi l'abbreviazione famigliare) per avere lodato la trascrizione,fare questo tipo di operazioni e' sempre (a mio giudizio) un fatto estremamente opinabile anche perché' leggendo la tessitura originale ti rendi immediatamente conto che trasportare letteralmente il pezzo su due strumenti cosi' diversi per estensione e tecnica sarebbe oltre che materialmente impossibile anche suicida;d'altronde limitarsi a levare note qua e la' per rendere passaggi eseguibili e' un mortificare il compositore l'alternativa e' riscrivere letteralmente il pezzo inventandosi con molta fantasia di volta in volta delle soluzioni a problemi che si affrontano;certo tra il fare questo programma e poi realizzarlo compiutamente cercando di non fare una schifezza e di non tradire lo spirito dell'opera ce ne corre.Oltretutto per complicare ulteriormente la cosa (per la serie se non sono difficili non mi piacciono),non sono partito dallo spartito originale ma da un sonoro per arpa che ho trasformato in midi dal quale ho avuto una traccia di partitura (purtroppo non esistono programmi validi che fanno un passaggio mp3-midi affidabile o per lo meno io non li conosco),ad orecchio ho ricostruito la partitura per arpa integrando quella ricavata dal midi e quindi sono passato alla trascrizione vera e propria.
Ultima modifica di Renzo il gio 22 mar 2007, 02:09, modificato 1 volta in totale.

Renzo

Messaggio da Renzo » ven 24 nov 2006, 20:31

Magic Guitar ha scritto:Ma ragazzi! Siete bravissimi! Complimenti a entrambi per come l'avete suonata e una menzione particolare al trascrittore. Si vede quando c'è la passione.

magic guitar
P.s. Se vi interessa la vostra registrazione l'ho aumentata di volume e dato un po' di riverbero. Se vi interessa fatemi avere il vostro email che ve la rimando.
manda pure Magic il mio indirizzo lo vedi sui miei post ciao e grazie

Pietropaolo Morrone

Messaggio da Pietropaolo Morrone » ven 24 nov 2006, 22:53

:bravo:

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » ven 24 nov 2006, 23:36

i miei complimenti a Sergiopes (Sergio) e Mcozner (Renzo)
bravi bravi bravi
:)


per magic:
normalizzare un file è sempre una cosa assolutamente da evitare
perchè le frequenze vengono alterate artificialmente con un algoritmo e si aggiunge "rumore" oltre a equalizzazioni parametriche casuali..

:)

Magic Guitar

Messaggio da Magic Guitar » sab 25 nov 2006, 00:08

Angelo Barricelli ha scritto:i miei complimenti a Sergiopes (Sergio) e Mcozner (Renzo)
bravi bravi bravi
:)


per magic:
normalizzare un file è sempre una cosa assolutamente da evitare
perchè le frequenze vengono alterate artificialmente con un algoritmo e si aggiunge "rumore" oltre a equalizzazioni parametriche casuali..

:)
vai tranquillo che il rumore non si sente. D'altra parte l'originale aveva una sola traccia mono e si sentiva poco. Credimi che va bene. Non stiamo parlando di una registrazione fatta in sala di registrazione ma di una registrazione amatoriale. Se poi a Mcozner non piace. Beh pazienza lascerà l'MP3 esistente.

Ciao apicultore di Caserta :wink:

magic guitar

Fausto Bottai
Messaggi: 851
Iscritto il: ven 30 set 2005, 20:27
Località: torino

Messaggio da Fausto Bottai » sab 25 nov 2006, 00:13

Capperi! Che roba!.. uno resta senza fiato...
FB

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » sab 25 nov 2006, 00:13

Magic Guitar ha scritto:
Angelo Barricelli ha scritto:i miei complimenti a Sergiopes (Sergio) e Mcozner (Renzo)
bravi bravi bravi
:)


per magic:
normalizzare un file è sempre una cosa assolutamente da evitare
perchè le frequenze vengono alterate artificialmente con un algoritmo e si aggiunge "rumore" oltre a equalizzazioni parametriche casuali..

:)
vai tranquillo che il rumore non si sente. D'altra parte l'originale aveva una sola traccia mono e si sentiva poco. Credimi che va bene. Non stiamo parlando di una registrazione fatta in sala di registrazione ma di una registrazione amatoriale. Se poi a Mcozner non piace. Beh pazienza lascerà l'MP3 esistente.

Ciao apicultore di Caserta :wink:

magic guitar

come non detto
hai ragione, riascoltando va bene così...

saludos agricoltore padano
:)

Magic Guitar

Messaggio da Magic Guitar » sab 25 nov 2006, 00:29

Angelo Barricelli ha scritto:
per magic:
normalizzare un file è sempre una cosa assolutamente da evitare
perchè le frequenze vengono alterate artificialmente con un algoritmo e si aggiunge "rumore" oltre a equalizzazioni parametriche casuali..

:)
Angelo giusto per amor di precisione: a me risulta che normalizzare non alteri le frequenze ma bensì l'ampiezza del segnale. Normalizzare (a 0 dB), dalle mie riminiscenze universitarie, significa portare l'ampiezza del segnale ad un volume tale che in un qualsiasi punto del tracciato non si abbia distrosione (effetto... vattala pesca...non me lo ricordo mai).

E' vero che così facendo aumenti anche il rumore però mantenendo inalterato il rapporto segnale/rumore.

Concordi?

magic guitar

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » sab 25 nov 2006, 00:48

Magic Guitar ha scritto:
Angelo Barricelli ha scritto:
per magic:
normalizzare un file è sempre una cosa assolutamente da evitare
perchè le frequenze vengono alterate artificialmente con un algoritmo e si aggiunge "rumore" oltre a equalizzazioni parametriche casuali..

:)
Angelo giusto per amor di precisione: a me risulta che normalizzare non alteri le frequenze ma bensì l'ampiezza del segnale. Normalizzare (a 0 dB), dalle mie riminiscenze universitarie, significa portare l'ampiezza del segnale ad un volume tale che in un qualsiasi punto del tracciato non si abbia distrosione (effetto... vattala pesca...non me lo ricordo mai).

E' vero che così facendo aumenti anche il rumore però mantenendo inalterato il rapporto segnale/rumore.

Concordi?

magic guitar
allora innanzitutto i rapporto suono rumore dipende dalle apparecchiature che si usano,se leggi bene, il riferimento non è relativo alle frequenze come oscillazioni ma come modifiche dell'onda waw (cosa che avviene grazie all'algoritmo dell'editor che usi)
ho parlato di equalizzazioni a livello parametrico quindi..
la normalizzazione va evitata perchè c'è un'innalzamento dell'onda wawe verso il picco dello 0 db ottenibile
avvicinando semplicemente di più il microfono alla fonte (pensavo di mettere in evidenza questo aspetto come consiglio per tutti quelli che leggono e non lo sanno..)
francamente noto che prima hai detto che la mia tesi era riferita ad un discorso professionale (credo valga sempre intanto) e poi vuoi puntualizzare...
ecco,senza alcuna polemica, intravedo una contraddizione
:)
:wink:

Torna a “Audio e Video di musica classica”