Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

(1760-1850, Carulli, Sor, Giuliani, Carcassi). In questa sezione si possono postare esclusivamente opere di dominio pubblico (leggere il regolamento del forum). Le registrazioni di opere protette da diritti d'autore saranno soppresse senza preavviso.
Fabio Rizza

Messaggio da Fabio Rizza » dom 11 feb 2007, 19:12

giuliotampalini ha scritto:Ho la sensazione che se Mauro Giuliani fece impazzire mezza Europa con una piccola chitarra e con la sua arte, credo che facesse qualcosa in più che suonare a tempo la sua musica.. :D
Perfettamente d'accordo. Di chitarristi che suonano come file midi non se ne può più. :)
Aggiungo che sto notando con piacere una maturazione nel tuo modo di suonare che tende appunto a una maggiore comunicatività ed espressività, rispetto ai tuoi primi dischi e ai tuoi concerti di qualche anno fa. Sul tuo sito, tempo fa, avevo trovato una bellissima registrazione della Grande Ouverture che andava appunto in questa direzione.
Bravo!

GiulioTampalini

Messaggio da GiulioTampalini » dom 11 feb 2007, 22:26

Karter ha scritto:Complimenti maestro, ho ascoltato con piacere questa sua interpretazione che ho trovato stupenda. A parte l'acustica che sinceramente non aiutava, mi ha affascinato "la forza del suo gesto tecnico", mai fine a se stessa.
Grande energia che si sposa con grande musicalità.
Ancora di più questo mi è apparso nella sua interpretazione degli studi di Villa-Lobos.
Non so come faccia a mantere una tensione e concentrazione così alta per tutto il tempo. :shock:
Veramente complimenti.
Grazie mille Karter.

Riguardo alla concentrazione, cerco di far lavorare al meglio, senza mai sforzarle troppo, memoria visiva, musicale, digitale e progetto musicale globale.

Insieme costituiscono la struttura portante, l'ossatura solida di un'esecuzione musicale.

GiulioTampalini

Messaggio da GiulioTampalini » dom 11 feb 2007, 22:49

velabianca ha scritto:Ciao Giulio,
Nel farti i complimenti per la bellissima interpretazione di Giuliani (ma anche per tutti gli altri tuoi video su Youtube), vorrei sottolineare la gentilezza con cui rispondi sempre a tutti, che si abbina ottimamente alla raffinata personalità con cui suoni.
Nella semplice eleganza del modo di porsi, si cela sempre un'anima gentile e forte.


Velabianca
Ho cercato per anni di svelare le discontinuità e le discrepanze tra esecuzione musicale e la personalità di chi la propone, senza grandi risultati.

Di fronte ad una proposta concertistica, al di là delle note, si percepisce spesso l'intreccio tra la storia dell'artista (buttata in modo più o meno piacevole o invadente addosso al pubblico) e l'attività dell'interprete.

Offrendo meno al pubblico la propria storia personale ma allo stesso tempo rovistandoci dentro fino in fondo, nella fanghiglia e nel miele delle proprie esperienze, si possono trovare quegli elementi in grado di dare corpo e colore alle idee musicali pure. Più rovisti nelle esperienze e più sei in grado di distaccartene nell'atto musicale finale, penso questo.

GiulioTampalini

Messaggio da GiulioTampalini » dom 11 feb 2007, 22:50

Magic Guitar ha scritto:
Concludo prendendo l'impegno di ripostare la Rossiniana, quando sarà a posto, non so quando, ma arriverà il giorno che lo sarà. In queste cose sono testardo.

La ringrazio per la Sua cortesia, gentilezza e disponibilità.

magic guitar
Fantastico, aspetto con piacere la sua nuova versione. :D

GiulioTampalini

Messaggio da GiulioTampalini » dom 11 feb 2007, 23:08

Fabio Rizza ha scritto: Perfettamente d'accordo. Di chitarristi che suonano come file midi non se ne può più. :)
Aggiungo che sto notando con piacere una maturazione nel tuo modo di suonare che tende appunto a una maggiore comunicatività ed espressività, rispetto ai tuoi primi dischi e ai tuoi concerti di qualche anno fa. Sul tuo sito, tempo fa, avevo trovato una bellissima registrazione della Grande Ouverture che andava appunto in questa direzione.
Bravo!
Caro Fabio, grazie, sei molto gentile, allora, i vecchi cd e concerti.... te la pongo così, prima di buttarmi completamente nell'istinto e nel sentimento (visto che di base sono tutto quella roba lì) ho avuto bisogno di capire e codificare con precisione i rapporti causa-effetto tra atto musicale e resa espressiva. Una mappa precisa del gesto emotivo, una teoria degli affetti dell'interprete, una tavolozza di colori chiara e funzionale.

Suonare con sentimento non mi è sembrato mai tanto uno scopo da perseguire quanto una fonte a cui attingere per far esplodere le emozioni potentissime della musica. Che alla fine sono anche le mie, e io non lo sapevo. :D

micheledf

Messaggio da micheledf » lun 12 feb 2007, 14:49

sign. Tampalini, condivido perfettamente ciò che dici e soprattutto ,ti avevo fatto i complimenti in passato ma i rinnovo, mi piace molto come suoni e sei anche molto gentile e disponibile. non fai le cose a caso, sono sempre ben mirate. anche la presenza e come ti muovi sono apprezzabili, mi dispiace solo che sul tuo sito non c siano i filmati completi ma solo delle parti! :D
michele

PinGiov
Messaggi: 732
Iscritto il: sab 26 giu 2010, 11:14

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da PinGiov » mer 21 lug 2010, 20:13

Bravissimo e complimenti. Come fa a suonare con così grande sicurezza, precisione e "naturalezza"?
Ho avuto modo di vedere anche altri suoi video/concerti e video/lezioni. Ho tanto da imparare.
Grazie per i validissimi consilgi, commenti e suggerimento presentati nel forum.

Giovanni M. Pinna Ittiri (SS)

PinGiov
Messaggi: 732
Iscritto il: sab 26 giu 2010, 11:14

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da PinGiov » gio 22 lug 2010, 19:06

Di questo brano possiedo la revisione curata da Raimondo Di Sandro (Ed. Berben) che rispetto alla sua esecuzione (e di altri) contiene qualche differenza (mancanza di un paio di battute nella V variazione, in la min.; diteggiatura).
Si tratta di altra versione o c'è qualche licenza datasi dal curatore?

antonio1

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da antonio1 » ven 23 lug 2010, 15:53

Giovanni M. Pinna ha scritto:Di questo brano possiedo la revisione curata da Raimondo Di Sandro (Ed. Berben) che rispetto alla sua esecuzione (e di altri) contiene qualche differenza (mancanza di un paio di battute nella V variazione, in la min.; diteggiatura).
Si tratta di altra versione o c'è qualche licenza datasi dal curatore?
grande maestro!

darwing_malmborg

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da darwing_malmborg » lun 16 ago 2010, 21:49

wow sono rimasto senza parole la sua interpretazione mi é arrivata dritta al cuore e sono veramente in pochi a saper fare ciò! complimenti maestro :casque:

Paolo1960

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da Paolo1960 » gio 26 ago 2010, 07:19

Non so scegliere cosa davvero sia il meglio... Se l'esecuzione del brano, che mi ha davvero colpito, o il dialogo tra il maestro e Magic Guitar, interessantissimo. C'è sempre tanto da imparare! Grazie a tutti!

Avatar utente
Alessandro Altieri
Messaggi: 828
Iscritto il: mer 05 mar 2008, 22:31
Località: Campania

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da Alessandro Altieri » gio 26 ago 2010, 10:49

Bè, ho frugato a lungo nel mio ristretto vocabolario e nella mia modesta cultura chitarristica ma non ho trovato niente di adeguato per esprimere le sensazioni e le emozioni che la\e sua\e esecuzione (inclusi gli altri video su youtube) mi ha suggerito .... me ne scuso .... :oops:
Alex :bye:
La chitarra, contrariamente a tanti umani - specie di sesso femminile - non mente mai !

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2908
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da Magic Guitar » gio 26 ago 2010, 11:12

paolo1960 ha scritto:Non so scegliere cosa davvero sia il meglio... Se l'esecuzione del brano, che mi ha davvero colpito, o il dialogo tra il maestro e Magic Guitar, interessantissimo. C'è sempre tanto da imparare! Grazie a tutti!
Si quel dialogo col Maestro Tampalini mi ha arricchito moltissimo. Ho imparato moltissime cose in alcune battute scambiate in questo forum. Questo è l'indubbio vantaggio che può avere un forum dove persone, altamente competenti, fini esecutori nonchè dotati di una gentilezza e cortesia rare, come il Maestro Tampalini, sanno regalare con la massima semplicità pareri ed informazioni preziosissime.

Ancora una volta e a distanza di anni.... Grazie Maestro!!!!!
:bye:
Ferdinando Bonapace

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4933
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da Gerardo50 » ven 27 ago 2010, 22:22

In ogni variazione, ( sette quante sono neanche ricordo) secondo me ha messo la quantità di sale giusto per renderle tutte belle espressive ognuna con un gusto particolare "gli indugi" di cui lui stesso parla, io li ho "letti" come respiri, adeguati a dare quel tocco di espressività, dolcezza ecc. in più. Sono rammaricato di non essere stato presente al tuo concerto a Roma per motivi collegati ad orario e salute. Approfitto di questa occasione per congratularmi con te. Gerardo50.
Gerardo

Alfio
Messaggi: 192
Iscritto il: dom 12 mar 2017, 17:36
Località: Alessandria

Re: Giuliani, Mauro - op.107 Variazioni - D08 Video

Messaggio da Alfio » lun 24 apr 2017, 17:26

Molto bello, complimenti. :bravo:

Torna a “Audio e Video di musica classica”