D05 Lezione di chitarra classica 03

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da StefanoMenichetti » lun 05 dic 2016, 23:52

Franco, Mirko, Francesco, Domenico grazie a tutti per l'ascolto ed i consigli.

Sì spesso sacrifico, la precisione a vantaggio della velocità che sento più adatta, comunque quando ho tempo utilizzo il mio metodo :D delle tre mani (prima passata secondo lettura precisa nei suoni, seconda passata con metronomo precisa nel tempo, terza mano come viene viene :lol: )

Saluti a tutti,

Ue' musica brasilera nella 4a lezione, regalo di natale :D, grazie Maestro Delcamp

:bye:

Stefano

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da StefanoMenichetti » mar 06 dic 2016, 00:00

FrancoGiordano ha scritto:Forse un altro passettino...... is done,ma per adesso lo metto un pò da parte........Ciao a tutti Franco

bach anh 132 3.mp3

esercizio 109.mp3
Chapeau maestro un Bach quasi perfetto, anche con sonorità da concerto live

Grande, :bye:

Stefano

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da StefanoMenichetti » mar 06 dic 2016, 00:06

Antonio Lo Iacono ha scritto:E questo è il "Preludio in Re Maggiore di Julian Arcas". Ovviamente la velocità di esecuzione non raggiunge minimamente quella del maestro Delcamp. Questo brano, come gli altri della lezione andrebbero provati e riprovati tantissimo per ottenere una esecuzione fluida, veloce senza sbavature. Ma il tempo a disposizione non è mai abbastanza e poi sarebbe una noia suonare sempre le stesse cose!!!!
In ogni caso ho concluso la lezione!!!!
Che fatica!!!!!
:bye:
Mai abbastanza ma sempre ben speso :D , bravo Antonio :bravo: , mi sembra già molto fluida :casque: a dire il vero, mi associo ai complimenti di tutti per aver avuto ragione di una lezione davvero tosta.

Saluti,

Stefano

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da StefanoMenichetti » mar 06 dic 2016, 00:18

Mirko Perin ha scritto:Ciao a tutti.
Scusate per la scarsa partecipazione al forum ma nonostante abbia ascoltato tutti i brani mi trovo in difficoltà a commentarli perché molti non li conosco ancora e il mio studio procede a rilento. Posso pero' apprezzare la scorrevolezza e la pulizia di suono di alcune delle esecuzioni postate e dare un grande incoraggiamento a chi trova ancora delle piccole difficoltà.

Provo a postare l'esercizio 109 e una Wascha Mesa ancora bisognosa di tanto tanto lavoro
Ciao
Ciao Mirko, da velocizzare più che sciogliere perché le note si sentono già molto precise :bravo: , più disinvolta la parte ternaria :casque: . Verifica però meglio gli accordi del passaggio in Fa c'è qualcosa che non torna o così mi pare.

Forza chitarristi nella pausa natalizia c'è un tratto in pianura per riavvicinarsi ai grimpeur fuggitivi :lol:

A presto,

Stefano

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Claudio Bravini » mar 06 dic 2016, 09:33

FrancoGiordano ha scritto:Forse un altro passettino...... is done,ma per adesso lo metto un pò da parte........Ciao a tutti Franco

bach anh 132 3

esercizio 109
Bravo Franco, Bach è proprio bello, spero di poterlo studiare anch'io prima o poi.
:bravo:

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Claudio Bravini » mar 06 dic 2016, 09:40

StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, posto il mio stato dell'arte, senza attuale possibilità (spero mi scuserete) di produrre più prove.
Poliphonie
Washa Mesa
El postillon de la rioja
Continuerò a lavorarci in attesa della prossima lezione e l'aiuto dei vostri preziosi suggerimenti.
Forza chitarristi
Stefano
Stefano,
Washa Mesa è quasi a posto, peccato per qualche inciampo di troppo nella parte ternaria finale, altrimenti scorreva proprio bene.
El Postillon, come sai, invece ha ancora parecchie esitazioni di lettura, ma se al momento non ci puoi continuare a lavorare ok.
Comunque notevole l'impegno e la "tigna", come si dice, nel portarli a termine a tutti i costi. :D
:bye: :okok:

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Claudio Bravini » mar 06 dic 2016, 09:46

Antonio Lo Iacono ha scritto:E questo è il "Preludio in Re Maggiore di Julian Arcas". Ovviamente la velocità di esecuzione non raggiunge minimamente quella del maestro Delcamp. Questo brano, come gli altri della lezione andrebbero provati e riprovati tantissimo per ottenere una esecuzione fluida, veloce senza sbavature. Ma il tempo a disposizione non è mai abbastanza e poi sarebbe una noia suonare sempre le stesse cose!!!!
In ogni caso ho concluso la lezione!!!!
Che fatica!!!!!
:bye:
Ottimo Antonio,
dici che la velocità non raggiunge quella prescritta, ma a me sembra comunque vada bene.
E poi è scorrevole, fluido, proprio quello che ti eri prefissato, e se non fosse per quel basso alla fine che ti è scappato, era assolutamente perfetto, senza errori, o almeno così mi è sembrato all'ascolto.
:bravo: :bravo: :okok:

Avatar utente
Antonio Lo Iacono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 176
Iscritto il: mer 09 mar 2016, 10:07
Località: Carini (Pa)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Antonio Lo Iacono » mar 06 dic 2016, 11:08

Claudio Bravini ha scritto:
Antonio Lo Iacono ha scritto:E questo è il "Preludio in Re Maggiore di Julian Arcas". Ovviamente la velocità di esecuzione non raggiunge minimamente quella del maestro Delcamp. Questo brano, come gli altri della lezione andrebbero provati e riprovati tantissimo per ottenere una esecuzione fluida, veloce senza sbavature. Ma il tempo a disposizione non è mai abbastanza e poi sarebbe una noia suonare sempre le stesse cose!!!!
In ogni caso ho concluso la lezione!!!!
Che fatica!!!!!
:bye:
Ottimo Antonio,
dici che la velocità non raggiunge quella prescritta, ma a me sembra comunque vada bene.
E poi è scorrevole, fluido, proprio quello che ti eri prefissato, e se non fosse per quel basso alla fine che ti è scappato, era assolutamente perfetto, senza errori, o almeno così mi è sembrato all'ascolto.
:bravo: :bravo: :okok:
Grazie per l'ascolto e per il commento. Consiglio a tutti di suonare questo brano anche perché risulta propedeutico al brano brazilero della lezione 4!

Avatar utente
Antonio Lo Iacono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 176
Iscritto il: mer 09 mar 2016, 10:07
Località: Carini (Pa)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Antonio Lo Iacono » mar 06 dic 2016, 11:16

StefanoMenichetti ha scritto:
Antonio Lo Iacono ha scritto:E questo è il "Preludio in Re Maggiore di Julian Arcas". Ovviamente la velocità di esecuzione non raggiunge minimamente quella del maestro Delcamp. Questo brano, come gli altri della lezione andrebbero provati e riprovati tantissimo per ottenere una esecuzione fluida, veloce senza sbavature. Ma il tempo a disposizione non è mai abbastanza e poi sarebbe una noia suonare sempre le stesse cose!!!!
In ogni caso ho concluso la lezione!!!!
Che fatica!!!!!
:bye:
Mai abbastanza ma sempre ben speso :D , bravo Antonio :bravo: , mi sembra già molto fluida :casque: a dire il vero, mi associo ai complimenti di tutti per aver avuto ragione di una lezione davvero tosta.

Saluti,

Stefano
Grazie Stefano! Questa lezione è stata, per me, molto tosta ma anche molto stimolante da suonare. Ritengo che ognuno dei brani abbia contributo un pochino ad incrementare il mio "chitarrismo".
Adesso si passa alla lezione 4, speriamo bene!

Giuseppe Maglietta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 377
Iscritto il: mar 07 mag 2013, 16:11

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Giuseppe Maglietta » mar 06 dic 2016, 11:22

StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, posto il mio stato dell'arte, senza attuale possibilità (spero mi scuserete) di produrre più prove.

Poliphonie
https://youtu.be/iAtFVi_fxuA
Washa Mesa
https://youtu.be/-y9f4y58e5Q
El postillon de la rioja
https://youtu.be/FIEEdjWomZk

Continuerò a lavorarci in attesa della prossima lezione e l'aiuto dei vostri preziosi suggerimenti.

Forza chitarristi

Stefano
Ciao Stefano,
il postillon va ancora un pochino digerito ma penso che puoi mettere la tacca della terza lezione a pieno titolo. :okok:
old indians never die

Avatar utente
Antonio Lo Iacono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 176
Iscritto il: mer 09 mar 2016, 10:07
Località: Carini (Pa)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Antonio Lo Iacono » mar 06 dic 2016, 11:33

Francesco Silvestri ha scritto:
Antonio Lo Iacono ha scritto:E questo è il "Preludio in Re Maggiore di Julian Arcas". Ovviamente la velocità di esecuzione non raggiunge minimamente quella del maestro Delcamp. Questo brano, come gli altri della lezione andrebbero provati e riprovati tantissimo per ottenere una esecuzione fluida, veloce senza sbavature. Ma il tempo a disposizione non è mai abbastanza e poi sarebbe una noia suonare sempre le stesse cose!!!!
In ogni caso ho concluso la lezione!!!!
Che fatica!!!!!
:bye:
Non ho nemmeno provato. Da quanto sento mi pare ottimo.
:bye: :bravo:
:merci: grazie dell'ascolto :casque:

Avatar utente
Antonio Lo Iacono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 176
Iscritto il: mer 09 mar 2016, 10:07
Località: Carini (Pa)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Antonio Lo Iacono » mar 06 dic 2016, 11:39

FrancoGiordano ha scritto:Forse un altro passettino...... is done,ma per adesso lo metto un pò da parte........Ciao a tutti Franco

bach anh 132 3.mp3

esercizio 109.mp3
:okok: Qualche miglioramento c'è e si sente! Buono anche l'esercizio! :bravo:

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da StefanoMenichetti » mar 06 dic 2016, 13:52

Claudio, Giuseppe ed Antonio grazie dell'ascolto e dell'incoraggiamento :merci:

... barcollo ma non mollo :lol:

:bye:

Stefano

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1318
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da FrancoGiordano » mar 06 dic 2016, 17:15

Grazie a Stefano, Claudio e Antonio per gli incoraggiamenti profusi. Questa quarta è il tuo momento Stefano, un brano che ti calza a pennello, sii lesto e immergiti appieno nell'aria briosa e rilassante del brasilao.....Ciao Franco :merci: a tutti

Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 258
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Francesco Silvestri » sab 10 dic 2016, 23:44


Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite