D04 Lezione di chitarra classica 04

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Francesco Mazzola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 120
Iscritto il: lun 25 apr 2016, 22:20

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Francesco Mazzola » lun 19 dic 2016, 11:31

Gioacchino Faranna ha scritto:Ciao, intanto complimenti a tutti, ancora io sono a mare :titanic:
una domanda: ma nello Scarborough Fair il capotasto è obbligatorio o a discrezione di ognumo? grazie in anticipo per la risposta.
Ciao Gioacchino
ho visto che lo scorso anno hai seguito 3 corsi conteporaneamente!!! :bravo:
Questo dimostra il tuo amore per la chitarra, pertanto non puoi non conoscere un grande liutaio moderno: Antonio J De Torres (1817-1892)...prima di Torres i liutai costruivano chitarre più piccole, siccome il brano è del 1500 per rivirere un pò quel suono rinascimentale devi assolutamente mettere il capotasto sul 5 tasto, non è necessario spendere, personalmente ho risolto con una matita di ikea e 2 elastici robusti, tra qualche giorno mi costruirò un capotasto.
Fra
Chitarra: Alhambra 2C
Corde: Augustine (Blue) e Savarez Aliance Corum 500AR
Registratore: Olympus LS-P2 (ver. giapponese)

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Paolo Barbagli » mar 20 dic 2016, 01:03

E siamo a Giuliani
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Jesús Morote » mar 20 dic 2016, 11:56

Molto pulcro lo studio, Paolo. :bravo:
Forse un po' lento per un Vivace.
Altra osservazione: non si percivono gli "sforzando" dell'ultima parte.
Non so se hai utilizzato la stessa diteggiatura proposta nello spartito del professore, che ha passaggi certamente problematici. M'avrebbe piaciuto vederlo.
:bye:

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Paolo Barbagli » mar 20 dic 2016, 16:40

Jesús Morote ha scritto:Molto pulcro lo studio, Paolo. :bravo:
Forse un po' lento per un Vivace.
Altra osservazione: non si percivono gli "sforzando" dell'ultima parte.
Non so se hai utilizzato la stessa diteggiatura proposta nello spartito del professore, che ha passaggi certamente problematici. M'avrebbe piaciuto vederlo.
:bye:
Grazie Jesus. Sempre molto attento e puntiglioso nelle osservazioni. In effetti andrebbe "limato" qualche secondo sulla velocità. Gli "sforzando" si sentono un po' poco, anche perchè i tentativi di farli non mi sono riusciti molto bene, cioè la corda tendeva a sbattere. In quanto alla diteggiatura, ho fatto esattamente quella proposta, :merci:
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Gioacchino Faranna
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 188
Iscritto il: sab 06 feb 2016, 23:22
Località: Palermo

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Gioacchino Faranna » mar 20 dic 2016, 17:17

Francesco Mazzola ha scritto:
Gioacchino Faranna ha scritto:Ciao, intanto complimenti a tutti, ancora io sono a mare :titanic:
una domanda: ma nello Scarborough Fair il capotasto è obbligatorio o a discrezione di ognumo? grazie in anticipo per la risposta.
Ciao Gioacchino
ho visto che lo scorso anno hai seguito 3 corsi conteporaneamente!!! :bravo:
Questo dimostra il tuo amore per la chitarra, pertanto non puoi non conoscere un grande liutaio moderno: Antonio J De Torres (1817-1892)...prima di Torres i liutai costruivano chitarre più piccole, siccome il brano è del 1500 per rivirere un pò quel suono rinascimentale devi assolutamente mettere il capotasto sul 5 tasto, non è necessario spendere, personalmente ho risolto con una matita di ikea e 2 elastici robusti, tra qualche giorno mi costruirò un capotasto.
Fra
Ciao Francesco, in effetti, per causa di forza maggiore, l'anno scorso seppur mi sono iscritto a febbraio, ho avuto molto più tempo per studiare, quest'anno, non ho avuto fino ad ora molto tempo a disposizione. Comunque grazie per la tua spiegazione, in effetti col barre' si può ricreare il giusto suono, anche se personalmente incontro più difficoltà. Vediamo nei prossimi giorni cosa succede.
le distanze dividono la musica unisce. Gioacchino, per gli Amici Marcello. Chitarra Alhambra 5p corde D'Addario

Avatar utente
giuliobellezza
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 24 ott 2015, 23:06
Località: Pesaro

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da giuliobellezza » mar 20 dic 2016, 19:50

ho visto che lo scorso anno hai seguito 3 corsi conteporaneamente!!!
Veramente anche io ho fatto l anno scorso i primi tre livelli. Ma quest'anno è sicuramente più dura. Per quanto riguarda il livello 5 sono ancora alla seconda lezione.
Provo a registrare quello che riesco, eventualmente riproverò il prossimo anno.

@ Leonardo e Paolo. Mi sembra che le registrazioni fatte vadano tutte bene. Secondo me Paolo potrebbe benissimo fare senza problemi anche il D05.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Paolo Barbagli » mar 20 dic 2016, 23:31

giuliobellezza ha scritto:
ho visto che lo scorso anno hai seguito 3 corsi conteporaneamente!!!
Veramente anche io ho fatto l anno scorso i primi tre livelli. Ma quest'anno è sicuramente più dura. Per quanto riguarda il livello 5 sono ancora alla seconda lezione.
Provo a registrare quello che riesco, eventualmente riproverò il prossimo anno.

@ Leonardo e Paolo. Mi sembra che le registrazioni fatte vadano tutte bene. Secondo me Paolo potrebbe benissimo fare senza problemi anche il D05.
Grazie dei commenti. In quanto al D05, lo farò l'anno prossimo. per quest'anno mi bastano D03 e D04, anche perchè ci sono delle tecniche per me sconosciute come lo "stoppato" che mi fanno penare. In quanto ai tuoi pezzi, prova a farli un po' più lenti ma in modo costante e rispettando i tempi. Una curiosità. ma che chitarra usi ? sembra quasi elettrica
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
giuliobellezza
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 24 ott 2015, 23:06
Località: Pesaro

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da giuliobellezza » mer 21 dic 2016, 08:42

In quanto ai tuoi pezzi, prova a farli un po' più lenti ma in modo costante e rispettando i tempi. Una curiosità. ma che chitarra usi ? sembra quasi elettrica
Utilizza una chitarra classica (Prestige) elettrificata. La collego direttamente al computer con un cavo jack.
Non mi dedico tantissimo allo studio della chitarra classica in quanto suono anche altro (basso elettrico, chitarra elettrica, tastiere, ecc) a volte con amici e devo quindi dedicarmi anche agli altri strumenti.

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Paolo Barbagli » gio 22 dic 2016, 10:52

giuliobellezza ha scritto:
In quanto ai tuoi pezzi, prova a farli un po' più lenti ma in modo costante e rispettando i tempi. Una curiosità. ma che chitarra usi ? sembra quasi elettrica
Utilizza una chitarra classica (Prestige) elettrificata. La collego direttamente al computer con un cavo jack.
Non mi dedico tantissimo allo studio della chitarra classica in quanto suono anche altro (basso elettrico, chitarra elettrica, tastiere, ecc) a volte con amici e devo quindi dedicarmi anche agli altri strumenti.
OK, grazie. Quindi avevp ragione. Non sarà elettrica, ma elettrificata sì. Buon Natale !
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Paolo Barbagli » gio 22 dic 2016, 19:12

Siamo arrivati alla Novelette n. 3 del M. Delcamp
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Francesco Mazzola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 120
Iscritto il: lun 25 apr 2016, 22:20

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Francesco Mazzola » ven 23 dic 2016, 22:37

giuliobellezza ha scritto:
ho visto che lo scorso anno hai seguito 3 corsi conteporaneamente!!!
Veramente anche io ho fatto l anno scorso i primi tre livelli. Ma quest'anno è sicuramente più dura. Per quanto riguarda il livello 5 sono ancora alla seconda lezione.
Provo a registrare quello che riesco, eventualmente riproverò il prossimo anno.

@ Leonardo e Paolo. Mi sembra che le registrazioni fatte vadano tutte bene. Secondo me Paolo potrebbe benissimo fare senza problemi anche il D05.
é vero... mi ricordo di tè anche perchè la tua chitarra ha un suono un pò jazz, ma non avevo occasione per farti i miei complimenti!!!
Fine aprile mi ero iscritto (ma non ho partecipato perchè stava per concludersi il corso) quindi ascoltavo le vostre esecuzioni e leggevo i commenti.
Tanti Auguri di Buone Feste a Te e a tutta la Tua "classe"
Fra
Chitarra: Alhambra 2C
Corde: Augustine (Blue) e Savarez Aliance Corum 500AR
Registratore: Olympus LS-P2 (ver. giapponese)

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Paolo Barbagli » sab 24 dic 2016, 00:12

E siamo finalmente al Ghiribizzo, il pezzo che mi ha fatto più penare, soprattutto per i bassi da stoppare, cosa che mi riesce innaturale e quasi impossibile se il pezzo è veloce. Per riuscire a farlo ho adottato la tecnica di impararlo dapprima senza stoppare i bassi, e quindi alla velocità voluta, poi stoppando, all'inizio a velocità bassissima, poi cercando di togliere qualche secondo alla volta. Così facendo sono gradatamente migliorato, e ho registrato ben 3 versioni sempre più veloci , o meglio sempre meno lente. Posto pertanto qui la versione senza stoppare e la III versione stoppata, che è ancora lenta ma per il momento è il mio massimo. Chiedo a tutti: avete qualche suggerimento su come migliorare con questo maledetti suoni stoppati ? Sarei grato di ogni idea, magari da qualche professore di passaggio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Leonardo Porzio
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 310
Iscritto il: ven 13 dic 2013, 16:59
Località: Brescia

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Leonardo Porzio » sab 24 dic 2016, 15:56

Jesus :bravo: Novelette ben eseguita. Forse farla leggermente più lenta ti avrebbe permesso maggiore controllo del brano, ma sono dettagli. Ottimo lavoro.

Giulio :bravo: Direi che va bene. Ci vorrebbe più precisione d'esecuzione.

Paolo :bravo: In effetti Giuliani dovrebbe essere 'vivace'. L'importante comunque è che l'hai suonato bene, la velocità è secondaria.
Molto bene anche la Novelette.
Per quanto riguarda il ghiribizzo io non prenderei in considerazione l'idea di suonarlo senza fermare i bassi. Impasta troppo.
l'hai suonato bene, ma, secondo me, con i bassi liberi non rende. La seconda versione è sì lenta, ma suonata bene. La velocità arriverà.
Il consiglio che ti posso dare è di incorporare già dall'inizio i movimenti (lenti) necessari per fermare questi bassi. Si crea così fin da subito l'automatismo. Se prima lo impari senza fermarli, poi lo devi quasi reimparare perché ormai hai già instaurato un automatismo che poi devi correggere. Naturalmente siamo tutti diversi e quello che può andar bene per me non può andar bene per gli altri.

:bye:
Sweet child in time,you'll see the line
The line that's drawn between good and bad

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Jesús Morote » mar 27 dic 2016, 10:17

Ciao Leonardo. Grazie per il tuo commento.
Credo avere suonato la Novelette con un tempo vicino al prescritto: 120 semiminime per minuto.
Certamente questo provoca lo sbaglio in qualche nota, ma penso che il tempo marcato nello spartito (ed in questo caso il tempo marcato per lo stesso autore) dove essere rispettato. Nel momento della registrazione naturalmente; lo studio del brano può, e dove, farsi piú lento.

Aprofito: Buon Natale a tutti.

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Jesús Morote » mar 27 dic 2016, 21:56

Ecco il mio Ghiribizzo di questa Lezione. A questa velocità tutte le registrazioni che ho fatto hanno assai errori e falli, ma volevo lasciare questo brano ed passare allo studio di Giuliani, e siamo già nell'ultimi giorni del mese e s'avvicina un'altra Lezione.
Credo che questo è il tempo che bisogna questo Ghiribizoo, che è una marcia leggera e festiva.


Youtube


Chitarra: Paulino Bernabé (padre) 1971 Chitarra di studio
Cordes: Savarez New Cristal-Cantiga 510CRJ (Cantini, tensione normale; bassi, tensione forte)
Ultima modifica di Jesús Morote il mar 27 dic 2016, 22:03, modificato 1 volta in totale.

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 2 ospiti