Cosa stiamo leggendo?

Il luogo ideale per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non necessariamente legate alla chitarra.
Regole del forum
II Regole di comportamento
luigib952
Messaggi: 950
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da luigib952 » mer 09 dic 2015, 20:49

Ripropongo, con lo stesso titolo, un argomento di qualche tempo fa, che avevo trovato interessante, potendo fornire nuovi stimoli alla lettura.
Io sto leggendo:

Ognuno muore solo di Hans Fallada

Basato su una storia vera, è la rielaborazione letteraria dell’inchiesta della Gestapo che portò alla decapitazione due coniugi berlinesi di mezz’età accusati di avere diffuso materiale anti-nazista.

Chi vuole partecipare indicando le sue letture è il benvenuto.
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

Pasquale Mamone

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Pasquale Mamone » mer 09 dic 2015, 20:57

Michael Baigent - Richard Leigh

Il mistero del Mar Morto

Marco Tropea Editore

Un excursus storico sui Rotoli di Qumran

Avatar utente
angelo61
Messaggi: 316
Iscritto il: sab 01 mag 2010, 15:39
Località: Bologna

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da angelo61 » mer 09 dic 2015, 21:46

Un libro di sociologia di un mio amico e, a piccole dosi (una via di mezzo tra lettura e studio) il Manuale di Armonia di Diether de la Motte (che straconsiglio a chi si interessa di composizione).

Angelo

Avatar utente
Alma Steiner
Moderator
Messaggi: 3919
Iscritto il: mar 12 feb 2008, 15:58

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Alma Steiner » mer 09 dic 2015, 22:03

Un saggio di biogeografia: Armi, acciaio e malattie di Jared Diamond , una disanima dei motivi che hanno condotto le civiltà europee a prevalere su quelle del Nuovo e Nuovissimo Mondo e non viceversa, e un romanzo: Lo splendore casuale delle meduse di Judith Schalansky, una sorta di romanzo di formazione che però, alla fine, è il resoconto di un fallimento.
:::===(o| )

alessandro lienzo
Messaggi: 1094
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da alessandro lienzo » gio 10 dic 2015, 00:26

Feticci, di Fusillo: analisi del feticcio sotto forma di saggio storico letterario.
Ho tentato Anna karenina fino a poco tempo fa ma non sono riuscito a proseguire per gli impegni
alessandro C.

Avatar utente
Gianluca Trotta
Moderator
Messaggi: 1397
Iscritto il: gio 18 giu 2009, 11:53
Località: Trento

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Gianluca Trotta » gio 10 dic 2015, 07:14

Roland Barthes, La camera chiara, interessante tentativo di definire la fotografia.
Wu Ming, L'invisibile ovunque, quattro racconti attorno alla Prima guerra.
Oh Lord, please don't let me be misunderstood!

awana
Messaggi: 667
Iscritto il: lun 11 gen 2010, 13:20
Località: Provincia di Modena

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da awana » gio 10 dic 2015, 09:20

Simenon. Tutti i 75 gialli ristampati in edizione ultraeconomica da Adelphi. Non solo un giallista ma uno che sapeva scrivere molto bene.

Avatar utente
Marcolino
Messaggi: 131
Iscritto il: gio 29 dic 2011, 16:16
Località: Roma

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Marcolino » gio 10 dic 2015, 11:23

Sto leggendo Why the West rules-For now di Ian Morris, un saggio archeologico/socio/antropologico sul perché dalla fine dell'800 l'Europa ha preso il sopravvento sul resto del mondo, molto ben scritto e interessante e La Virtù dell'Elefante, di Paolo Isotta, divertentissimo! Lo consiglio a tutti quelli che (come noi) amano la musica.
Chitarre:
Kohno Special cedro
Takeiri Makoto abete

"...dal suo rotar medesmo moto traendo"

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1256
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Pietro » gio 10 dic 2015, 11:47

Semplicemente - La chitarra e gli strumenti a pizzico - di Franz Jahnel che mi ha fornito recentemente il maestro Lorenzo Frignani che ne ha pure curato l'edizione.
In questi testi (prima edizione 1962) si trova sempre qualcosa di nuovo per chi ama la musica e la liuteria.

Cordialità - Pietro -

Lucio M.
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 17 nov 2014, 16:48
Località: Sarrabus

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Lucio M. » gio 17 dic 2015, 09:24

Sto cercando di ripassare l’Inferno di Dante.
Visto che Alma lo ha ricordato, chi volesse Armi, acciaio e malattie di Jared Diamond, è scaricabile gratuitamente in versione pdf, la nuova edizione accresciuta.

***link cancellato perchè il documento collegato ha contenuti coperti da diritti d'autore: XI Regole per lo scambio di spartiti nel forum***
Ultima modifica di Gianluca Trotta il gio 17 dic 2015, 10:16, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: cancellato link a contenuti coperti da diritto d'autore

Avatar utente
Gianluca Trotta
Moderator
Messaggi: 1397
Iscritto il: gio 18 giu 2009, 11:53
Località: Trento

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Gianluca Trotta » gio 17 dic 2015, 10:20

Ho dovuto cancellare il link, che rimanda a un libro che mi risulta essere coperto da diritto d'autore. Mi dispiace doverlo fare per un libro come Armi, acciaio e malattie, che ritengo essere una lettura utilissima per comprendere meglio la nostra contemporaneità (attraverso la storia degli ultimi 13.000 anni che ci precedono).
Per l'Inferno di Dante, ti consiglio, se non lo conosci già, l'edizione curata da Vittorio Sermonti, con delle utilissime letture commentative dei canti.
Oh Lord, please don't let me be misunderstood!

Lucio M.
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 17 nov 2014, 16:48
Località: Sarrabus

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Lucio M. » gio 17 dic 2015, 18:47

Per quanto riguarda il libro di Jared Diamond, conoscevo la versione pdf gratuita da quasi un anno. L’autore non può non saperlo, e se non l’ha fatta rimuovere, la ragione potrebbe essere che la diffusione del libro gli interessi più del guadagno. Domando ovviamente scusa.
Per quanto riguarda Dante, ti ringrazio del consiglio, ho seguito per anni le letture di Sermonti alla radio; tempi passati. Ma capitando di rivedere qualcosa, sono affezionato da sempre a una vecchia edizione Hoepli del ’32, che si chiama Scartazzini Vandelli. Ho anche l’edizione Sansoni coi tre commenti di Casini / Barbi e Momigliano.

Avatar utente
Alma Steiner
Moderator
Messaggi: 3919
Iscritto il: mar 12 feb 2008, 15:58

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Alma Steiner » gio 17 dic 2015, 19:07

Di Vittorio Sermonti consigliabile anche Le Metamorfosi di Ovidio, anche se qualcuno ha giudicato questa versione deformante, disomogenea, deludente, rivolta «soprattutto agli adolescenti, in primis quelli incolti, ossia i ragazzi che, secondo la «sociologia più brillante e sbrigativa», non leggono «nemmeno il più stupido pornogiallo da Autogrill».
:::===(o| )

Avatar utente
Gianluca Trotta
Moderator
Messaggi: 1397
Iscritto il: gio 18 giu 2009, 11:53
Località: Trento

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Gianluca Trotta » gio 17 dic 2015, 21:58

Lucio, secondo me, usando le tue parole, "l'autore non può saperlo". Come potrebbe un autore essere a conoscenza di qualsiasi contenuto venga pubblicato online in violazione al diritto d'autore? La Rete è enorme, così come le violazioni al diritto d'autore in essa contenute. È un fenomeno letteralmente incontrollabile. Poi si può legittimamente essere anche contro il principio del diritto d'autore: ma questo è un discorso diverso. Questo forum si è dato, come linea di condotta, il rispetto del diritto d'autore, tutto qui.
Per farmi in parte perdonare questo ulteriore "pistolotto", ti segnalo un link interessante dedicato alla Comedìa di Dante: https://dante.dartmouth.edu/ Trovi, oltre al testo, moltissimi commenti antichi e moderni al poema, a partire dai più antichi (a partire da quello di Jacopo Alighieri del 1322) fino ai più recenti (Anna Maria Chiavacci Leonardi, Robert Hollander, Nicola Fosca). Un bel viaggio.
Oh Lord, please don't let me be misunderstood!

Avatar utente
Gianluca Trotta
Moderator
Messaggi: 1397
Iscritto il: gio 18 giu 2009, 11:53
Località: Trento

Re: Cosa stiamo leggendo?

Messaggio da Gianluca Trotta » gio 17 dic 2015, 22:05

Howard Eiland, Michael W. Jennings, Walter Benjamin. Una biografia critica, 2015. Bella, chiara, ricca (e purtroppo costosissima) biografia del grande intellettuale tedesco.
Oh Lord, please don't let me be misunderstood!

Torna a “Art Cafè”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 2 ospiti