ALBERTO GINASTERA

Il luogo ideale per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non necessariamente legate alla chitarra.
Regole del forum
II Regole di comportamento
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 131
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

ALBERTO GINASTERA

Messaggioda Angelo Scuderi » sab 20 ago 2016, 16:21

Ho ascoltato di ginastera la sonata op 47 Esordio ,scherzo, canto , finale, ad un concerto e devo dire che sono rimasto un po' perplesso perche' veramente difficile da capire se non hai una grande competenza musicale .I presenti altrettanto frastornati sembravano chiedersi ma cos'e' questa musica? Cosa ne pensate? Mi aiutate a capire questa musica che mi e' sembrata interessante ma un po' ermetica. Grazie Angelo

Federico
Messaggi: 102
Iscritto il: gio 18 ago 2016, 16:17

Re: ALBERTO GINASTERA

Messaggioda Federico » sab 20 ago 2016, 17:02

Dovresti iniziare ad ascoltare composizioni più semplici prima di avvicinarti a queste composizioni di Ginastera.
Il primo ascolto può essere traumatico se non sei abituato a questo mondo musicale.
Effettivamente è molto difficile da capire, ti deve assolutamente piacere questo genere, un mio consiglio e di iniziare gradualmente con l'ascolto di composizioni contemporanee non troppo complesse di autori vari.
Non necessariamente di chitarra, ascolta qualche orchestra sinfonica o qualche quartetto che esegue questo tipo di musica.
Troverai sicuramente qualche cosa di interessante.
Fede

Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 131
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: ALBERTO GINASTERA

Messaggioda Angelo Scuderi » dom 21 ago 2016, 08:10

grazie infinite hai ragione ciao angelo


Torna a “Art Cafè”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti