Una lacrima per la musica.

Il luogo ideale per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non necessariamente legate alla chitarra.
Regole del forum
II Regole di comportamento
Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Una lacrima per la musica.

Messaggio da Gerardo50 » gio 24 nov 2016, 15:54

Spero nessuno mi derida per ciò che scrivo: vi è mai capitato che ascoltando o suonando qualcosa vi si faccia la pelle d'oca o addirittura sentirsi gli occhi bagnati con qualche lacrima dall'emozione? Datemi pure della femminuccia ma a me anche se non sempre mi capita. Il video che allegherò è un brano di Bach ( BWV 1009 ) suonato con la Tiorba dal Maestro Juan Carlos Rivera Pecellin, intorno al minuto 1,52 e dopo il minuto 2, non ho controllato l'emozione, e mi si sono bagnati gli occhi. "purtroppo" può accadere non fatevi meraviglia. Buon ascolto:


Youtube
Gerardo

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2899
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da Magic Guitar » gio 24 nov 2016, 17:02

Eccome se succede Gerardo ... e non è da femminuccia

:bye:
Ferdinando Bonapace

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2158
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da jimmypage » gio 24 nov 2016, 21:04

Gerardo50 ha scritto: ... "purtroppo" può accadere non fatevi meraviglia
:bye: Ciao Gerardo e grazie per avere proposto questo brano; io direi piuttosto che ... per fortuna può accadere, ci sono ancora cose come la musica che emozionano! Mentre ascoltavo il pezzo di Bach mi sono venute in mente due arie di Haendel dal titolo "Piangerò la sorte mia" e "Per te lasciai la luce", consiglio di ascoltarle. :discussion:

https://www.youtube.com/watch?v=q63z4qksrv8

https://www.youtube.com/watch?v=PzLDSwiNiV8

Avatar utente
angelo61
Messaggi: 318
Iscritto il: sab 01 mag 2010, 15:39
Località: Bologna

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da angelo61 » gio 24 nov 2016, 22:13

Bell'argomento e bellissimi pezzi !
Ne aggiungo due per i quali mi sono commosso più volte..

Mozart

https://www.youtube.com/watch?v=X60OGd4co-Y

Haydn

https://www.youtube.com/watch?v=mBmCcSz6HWw

Angelo

mizar
Messaggi: 526
Iscritto il: mar 31 gen 2006, 14:08
Località: Torino

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da mizar » ven 25 nov 2016, 13:43

Grazie Gerardo. Bella segnalazione
Mizar

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da Gerardo50 » ven 25 nov 2016, 17:43

Grazie a tutti :) per i pareri e per i link che avete postato.
Gerardo

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1411
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da Pietro » ven 25 nov 2016, 21:09

Dal film: "Tutte le mattine del mondo" un piccolo estratto musicale di Saint Colombe e Marin Marais con il brano: "Le lagrime" .

https://www.youtube.com/watch?v=j1cH_Qm8FIo

Non si va fuori tema in tutti i sensi anche perché le viole da gamba erano, secondo Anthony Baines, dolci chitarre ad arco.
Naturalmente il film sarebbe da vedere per intero e ho visto che su internet è possibile.

Cordialità - Pietro -

Avatar utente
angelo61
Messaggi: 318
Iscritto il: sab 01 mag 2010, 15:39
Località: Bologna

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da angelo61 » ven 25 nov 2016, 21:12

Pietro ha scritto:Dal film: "Tutte le mattine del mondo" un piccolo estratto musicale di Saint Colombe e Marin Marais con il brano: "Le lagrime" .

https://www.youtube.com/watch?v=j1cH_Qm8FIo

Non si va fuori tema in tutti i sensi anche perché le viole da gamba erano, secondo Anthony Baines, dolci chitarre ad arco.
Naturalmente il film sarebbe da vedere per intero e ho visto che su internet è possibile.

Cordialità - Pietro -
Bellissimo il film e la musica.. Veramente toccante

Grazie

Angelo

Avatar utente
-=iNsANe=-ADJ
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 15 nov 2016, 07:55

Re: Una lacrima per la musica.

Messaggio da -=iNsANe=-ADJ » ven 02 dic 2016, 11:47

Beh non sei il solo, a volte anche la canzone più assurda può farti venire in mente un ricordo particolare e portare anche più di una lacrima.
Cuando yo me muera, enterradme con mi guitarra bajo la arena.

Torna a “Art Cafè”