Baden Powell - Berimbau

dal 1940 ad oggi (Signorile, Alberti, Bottai, Manca, Caruso, Russo…). Le nostre composizioni e improvvisazioni, nonché le nostre interpretazioni di opere per le quali i compositori hanno dato l'autorizzazione alla pubblicazione nel forum.
Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » gio 22 ago 2013, 20:03

Un grazie di cuore, questo sì profondo come il mare, a Massimo e Prof !!! Caro Massimo, non saprei definirmi un artista, sono solo uno che si diverte a suonare strappando il tempo alle mille cose di tutti i giorni ... ma Baden Powell è uno cha ha saputo cogliere l'anima della chitarra così profondamente, e cha ha scritto con essa delle musiche così ricche di fascino e forza comunicativa, che è quasi impossibile non emozionarsi nel suonarle o nell'ascoltarle. Abbiamo condiviso la stessa emozione ! :D
Un caro saluto e buona chitarra

massimo banchio

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda massimo banchio » ven 23 ago 2013, 14:56

Si!Baden è superlativo!Comunque da quello che ho ascoltato , per me sei un vero artista, e te lo dice uno che ha vissuto di chitarra! :D :D olà da Max "el mielito"

kreso
Messaggi: 24
Iscritto il: lun 27 apr 2009, 16:26

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda kreso » sab 24 ago 2013, 10:38

Bravo , bene BIS

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » dom 25 ago 2013, 14:28

kreso ha scritto:Bravo , bene BIS

Grazie kreso!! :merci: :D

massimo banchio

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda massimo banchio » mar 27 ago 2013, 16:32

Aspetto con impazienza una nuova o vecchia tua interpretazione di Baden !un abbraccio da Max! :D

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » mar 27 ago 2013, 18:29

massimo banchio ha scritto:Aspetto con impazienza una nuova o vecchia tua interpretazione di Baden !un abbraccio da Max! :D

Nel forum ho messo diverse cose, puoi divertirti a cercare: Valsa sem nome, Consolacao, O Astronauta e Canto de Ossanha. Per ora ho smesso con Baden Powell, ma lo riprenderò senz'altro in futuro ... Ciao! :bye: :)

massimo banchio

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda massimo banchio » mar 27 ago 2013, 19:16

Hai smesso con Baden? Allora sono ancora più curioso e forse un po sfacciato :D cosa stai suonando?mi intrippa!Andrò a cercarmi i brani che hai suonato di Baden, tra l"altro la "valsa sem nome"l"avevo studiata parecchi anni fa è bellissima!Di sicuro non la suonavo bene come te, si sente che questo genere ti scorre nelle vene c"è poco da fare o c"è l"hai o non c"è l"hai , tu c"è l"hai scusa il giro di parole , penso che hai capito ! :D olà da Max

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » mar 27 ago 2013, 23:17

massimo banchio ha scritto:Hai smesso con Baden? Allora sono ancora più curioso e forse un po sfacciato :D cosa stai suonando?mi intrippa!Andrò a cercarmi i brani che hai suonato di Baden, tra l"altro la "valsa sem nome"l"avevo studiata parecchi anni fa è bellissima!Di sicuro non la suonavo bene come te, si sente che questo genere ti scorre nelle vene c"è poco da fare o c"è l"hai o non c"è l"hai , tu c"è l"hai scusa il giro di parole , penso che hai capito ! :D olà da Max


Per uno che ha suonato le bagatelle come te questi pezzi cono delle ... bagatelle. :D !!! Come probabilmente saprai, ci sono moltissimi pezzi di Baden Powell sul sito di Brasil on guitar http://www.brazil-on-guitar.de/home.html, ne trovi davvero quanti ne vuoi.
Io attualmente sto suonando opere di Roland Dyens, sia originali che arrangiamenti ... mi piace moltissimo il suo modo di scrivere per la chitarra e l'eleganza delle sue composizioni, ma credo sia davvero fantastico negli arrangiamenti che lui fa di musiche di tutti i generi ... insomma per il momento mi sto facendo una cultura su di lui, ma non voglio perdere i pezzi di Baden Powell che ho imparato e perciò ogni tanto me li risuono ...
Un caro saluto e buona chitarra (e anche buona notte , data l'ora che ho fatto davanti al PC :russa: :D )

Umberto Nostro
Messaggi: 28
Iscritto il: mar 20 dic 2016, 11:31

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda Umberto Nostro » ven 06 gen 2017, 23:44

Seppure a distanza di qualche anno, desidero complimentarmi con te per la bella e poetica interpretazione del brano di Baden Powell. Sono un attempato dilettante appassionato di musica antica. La musica del periodo contemporaneo non mi piace, con la sola eccezione della musica popolare brasiliana. Amo in particolare le composizioni di Baden Powell e del grandissimo Tom Jobim. In proposito ti volevo chiedere se hai postato qualcuno dei numerosi e bellissimi brani di Jobim. Mi piacerebbe molto ascoltarli nella tua interpretazione. Se ne hai voglia e possibilita', fammi sapere. Cordialmente.

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » mar 10 gen 2017, 22:18

:bye: Ciao Umberto, grazie per l'ascolto e la considerazione! Condividiamo sicuramente l'età, dato che anch'io non sono di primissimo pelo, e la passione per Baden Powell e Jobim. Di quest'ultimo non ho postato nulla sul forum, dati i problemi di diritti d'autore, ma qualcosa su Youtube . Se cerchi il channel di Antonio Triolo dovresti trovare un paio di cose, qualora tu fossi interessato.
Un caro saluto :) :merci:

Umberto Nostro
Messaggi: 28
Iscritto il: mar 20 dic 2016, 11:31

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda Umberto Nostro » dom 15 gen 2017, 14:17

Ciao Antonio, ho dedicato buona parte della mattinata ad ascoltare i brani la che hai pubblicato su Youtube. Quanta bella musica. Baden Powell, Jobim, Piazzolla, i deliziosi arrangiamenti di Dyens rivivono in una meravigliosa armonia di stili, colori, timbri. Complimenti. Mi ci vorranno non meno di mille anni per avvicinarmi alla tua tecnica e alla tua espressività. Naturalmente per oggi e per i giorni seguenti non mi sarà facile avvicinarmi alla chitarra perché l'inevitabile confronto con la bellezza e l'eleganza del tuo suono azzererebbero quel minimo di autostima che mi è rimasto.
Con simpatia e cordialità.

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » gio 19 gen 2017, 22:17

Caro Umberto, grazie ancora per il tuo gentile commento, ma non sentirti inibito nel tuo avvicinarti alla chitarra dopo aver ascoltato le mie casalinghe, anzi, casarecce, registrazioni!
Secondo me l'ascolto di qualcosa che ci piace dovrebbe essere di ispirazione, di stimolo, e magari darci qualche idea interessante per quello che facciamo. A me capita di sentirmi arricchito e di aver voglia di suonare alla fine di qualche bel concerto, anche quando chi suona lo fa a un livello assolutamente inarrivabile per uno come me che si ricava un po' di spazio per suonare la sera dopo una giornata di lavoro.
Quindi su con l'autostima e mano allo strumento! Ti auguro buone cose e buonissima chitarra :bye: :merci:

Umberto Nostro
Messaggi: 28
Iscritto il: mar 20 dic 2016, 11:31

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda Umberto Nostro » lun 23 gen 2017, 11:53

Caro Antonio, ti ringrazio per le parole di incoraggiamento. Cercherò di appropriarmi del tuo modo positivo di vedere le cose anche perché la passione per la chitarra, riesplosa dopo tanti anni, è invincibile.
Cordialmente.

Davide Pirillo
Messaggi: 249
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 12:21
Località: Rozzano (MI)

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda Davide Pirillo » dom 29 gen 2017, 15:32

antonio3010 ha scritto:.................. non sentirti inibito nel tuo avvicinarti alla chitarra dopo aver ascoltato le mie casalinghe, anzi, casarecce, registrazioni! ..... :bye: :merci:


Alla faccia delle caserecce ........... :lol: E come fare a non esserlo (inibito)?
Complimenti Antonio
Nullum Magnum Ingenium Mixtura Dementia
Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Baden Powell - Berimbau

Messaggioda antonio3010 » dom 29 gen 2017, 23:21

:) :bye: Grazie Davide! Bello il tuo motto


Torna a “Audio e Video di musica contemporanea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 7 ospiti