Dolore al pollice

Ahi! Ahi! Posture ed ergonomia del Chitarrista.
Questa sezione è dedicata alla discussione relativa ai dolori alle braccia, alle mani alla schiena che spesso affliggoni i chitarristi.
luigib952
Messaggi: 925
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Dolore al pollice

Messaggioda luigib952 » lun 29 mar 2010, 12:12

Buongiorno a tutti. Vorrei rendervi partecipi di un mio problema.

Da un po' di tempo sono riuscito a ritagliarmi due-tre ore giornaliere da dedicare allo studio della chitarra e direi che i risultati cominciano a vedersi. Sta' pero insorgendo un problema di cui solo ora mi rendo conto : dopo un poco mi duole il pollice della mano sinistra, quello che fa da controspinta per le altre dita della mano.

Volevo qualche lume sulle cause del problema: e' da attribuirsi al mio modo di suonare, ovvero spingo troppo con il pollice, o puo' essere un problema attribuibile al manico della chitarra, magari troppo spesso? Purtroppo non ho la possibilita' di provare a suonare con un altro strumento per un tempo sufficientemente lungo per rendermi conto se il problema si presenta ugualmente oppure no.

La chitarra che posseggo e' una modesta chitarra da studio degli anni settanta (una Som Douro, se ne e' parlato in atri post) e per una chitarra nuova tocca aspettare ancora un poco. Mi sono ripromesso, onde evitare spese inutili, di comprare buona una chitarra se tengo duro e vado avanti a studiare per almeno due anni, e per ora e' appena trascorso il primo anno da che ho ripreso (per l'ennesima volta) a studiare.
Ora, se secondo voi il problema e' da attribuire al manico della chitarra, mi tengo il dolorino e vado avanti con lo studio un altro anno. Se invece la causa del problema e' il mio modo di suonare, vedro' di correggermi (consigli?).

Un saluto :bye:
Luigi
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

Mauriziaccio

Re: Dolore al pollice

Messaggioda Mauriziaccio » lun 29 mar 2010, 13:50

ma ti fa male il dito pollice o il muscolo sotto al dito,per capirci,quella zona che sta tra il pollice e l'indice?
Se non sei abituato a tenere in mano la chitarra da un po' di tempo e adesso fai un paio d'ore al giorno può essere un dolore muscolare.E' come se non sei allenato e incominci a correre per dieci km al giorno. I muscoli fanno male.
Se è il polpastrello del pollice che fa male,è un altro discorso.
Un salutone

luigib952
Messaggi: 925
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Re: Dolore al pollice

Messaggioda luigib952 » lun 29 mar 2010, 14:07

Direi che il dolore coinvolge sia il muscolo sotto al dito che il dito vero e proprio, ed in particolare l'articolazione fra la falange e la falangina del pollice.
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

Mauriziaccio

Re: Dolore al pollice

Messaggioda Mauriziaccio » mer 31 mar 2010, 19:55

Non ho mai provato nulla del genere.
Non saprei cosa dirti. Ti auguro che qualche anima buona del forum,e ce ne sono tante,ti possa dare una mano.
Tanti auguri

Avatar utente
antonio3010
Messaggi: 784
Iscritto il: sab 09 gen 2010, 10:51
Località: Firenze

Re: Dolore al pollice

Messaggioda antonio3010 » mer 31 mar 2010, 21:27

Credo che il tuo problema possa essere generato da un'eccessiva pressione del pollice sul manico; la chitarra, se è ben costruita, non dovrebbe da sola dare questo inconveniente. Suggerirei di fare lentamente qualche scala prima di metterti a suonare, cercando di concentrare la forza premente sulle altre dita e cercando di diminuire il più possibile la pressione del pollice, e di suonare generalmente in maniera da non far stancare il pollice. Non insisterei nel suonare troppo a lungo se continui a sentire il dolore: forse ci può essere un inizio di infiammazione all'articolazione falange-falangina.
Buon lavoro!

luigib952
Messaggi: 925
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Re: Dolore al pollice

Messaggioda luigib952 » gio 01 apr 2010, 10:03

Grazie per le risposte.

Credo che antonio3010 abbia centrato il problema, perche' anche io, riflettendo e riguardandomi in questi giorni, tendo ad attribuire il dolore alla eccessiva pressione del pollice. In particolare mi sembra che l'indondolenzimento piu' acuto sorga quando eseguo per un po' di tempo esercizi di legati ascendenti e, soprattutto, discendenti, sulle prime due corde. La posizione che assume la mia mano sinistra mi porta a piegare molto l'articolazione del pollice ed esercitare molta pressione puntando il polpastrello. L'indolenzimento poi permane per un po' di tempo. Non so pero' se la postura che assumo e' corretta, per cui il dolore scomparira' con l'esercizio, il rafforzamento della muscolatura della mano ed il maggiore rilassamento durante l'esecuzione dovuta alla maggiore confidenza con la tecnica, oppure se c'e' da rivedere l'impostazione della mano sinistra. Vedremo ... certo che un maestro ... non sarebbe proprio male avercelo ...
Terro' comunque presenti i tuoi consigli curando maggiormante il riscaldamento iniziale e cercando di dosare meglio la pressione.

Un saluto :bye:
Luigi
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

dirk

Re: Dolore al pollice

Messaggioda dirk » gio 01 apr 2010, 11:42

Ciao Luigi,
volevo provare a dirti la mia in merito alla posizione che adotti. Probabilmente quando esegui i legati sulle prime due corde tendi come hai detto tu a piegare più del dovuto la falangina del pollice,causa il fatto che il pollice è collocato troppo vicino al bordo (basso) del manico. Può essere? non sono sicuro,perchè non so se assumi effetivamente tale posizione. Se cosi è,prova (se hai un principio d'infiammazione,direi non subito!) a tenere un assetto della mano diverso ovvero col pollice più verso il centro del manico. Comunque sia,il tanto che basta per non piegarlo e quindi impiegare un eccessiva e inutilmente dispendiosa energia,non solo per il pollice ma anche per le altre dita. Cosi facendo rischi di irrigidire il polso (ripeto,sempre che abbia capito la tua postura) e di conseguenza tutte le dita. Ricordati che le dita devono essere ben arcuate,in particolare quando fai i legati
Un altro consiglio che spero ti possa essere utile,strettamente legato a quello che ti ho appena detto, è questo : quando premi la corda con l'indice,anche se non suoni il tasto premuto da questo,tienilo come se facessi un barrè (di un tasto appunto). Questo ti permette quasi spontaneamente di avere la posizione del pollice più "in alto" ,e in direzione del dito medio,o tra medio e anulare,oltre che tutti gli altri benefici che porta,quali avere il mignolo perfettamente perdpendicolare alle corde! Facci sapere come va poi!
:bye:


Tarcisio

luigib952
Messaggi: 925
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Re: Dolore al pollice

Messaggioda luigib952 » ven 02 apr 2010, 09:51

Tarcisio,
ti ringrazio per i consigli, che mi sembrano appropriati.
Credo proprio che il mio problema sia dovuto ad una in parte errata impostazione della mano sinistra che si manifesta attraverso dolori in questo periodo in cui mi dedico piu' intensamente allo studio.
Mi impegnero' a suonare con meno "scioltezza", cercando di essere maggiormante consapevole della posizione che il mio corpo e le mie mani assumono durante lo studio.

Un saluto :bye:
Luigi
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

Chitarra 2007
Messaggi: 105
Iscritto il: lun 19 feb 2007, 17:21

Re: Dolore al pollice

Messaggioda Chitarra 2007 » gio 05 mar 2015, 19:51

Il pollice della mano sinistra messo con forza o con una pressione eccessiva , causa dolore... per esperienza mia personale in tanti anni, ho capito che è il cattivo uso delle altre dita a provocarlo. Bisogna studiare attentamente l'attacco d'ogni dito sulla tastiera e dare al pollice la minima pressione in contrapposizione. Buon studio. :okok:

ninoram
Messaggi: 782
Iscritto il: ven 11 ago 2006, 14:17
Località: Bolzano

Re: Dolore al pollice

Messaggioda ninoram » ven 06 mar 2015, 08:45

Ti consiglio di fare vedere la tua impostazione delle mani ad un insegnante di chitarra. penso che in un'ora o due ti sistema entrambe le mani (prima che la cosa diventi cronica...).
Saluti!!

alessandro lopez

Re: Dolore al pollice

Messaggioda alessandro lopez » mar 12 mag 2015, 19:59

io ho studiato con un insegnate il quale mi dedicato molto tempo sulla postura e purtroppo il dolore al muscolo del pollice ce l'ho anche io...inoltre mi sembra che le corde dopo un po diventino più dure.... penso che sia una questione principalmente di esercizio nel senso che è meglio fermarsi quando fa male ed intervallare molto di più...onestamente cambiando corde prendendo quelle a bassa tensione Augustin (custodia nera) il problema mi è diminuito ma non risolto.. ciao

alessandro lienzo
Messaggi: 989
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: Dolore al pollice

Messaggioda alessandro lienzo » mar 12 mag 2015, 23:32

È tutto un problema mentale bisogna sforzarsi di non suonare con i muscoli ma con la testa. La chitarra ha bisogno di una pressione minima e il pollice dietro deve fare solo da guida e non spingere ulteriormente. Io ritengo sia meglio fare esercizi a memoria e riflettendo bene sulla pressione minima da applicare
alessandro C.

Avatar utente
Carlo Di Casola
Messaggi: 157
Iscritto il: lun 21 lug 2014, 06:01
Località: Roma

Re: Dolore al pollice

Messaggioda Carlo Di Casola » mer 13 mag 2015, 04:55

Non sottovaluterei la comodità manico/tastiera, ancora prima della tensione delle corde.

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Dolore al pollice

Messaggioda Surciddu » ven 15 mag 2015, 19:11

luigib952 ha scritto:Buongiorno a tutti. Vorrei rendervi partecipi di un mio problema.

Da un po' di tempo sono riuscito a ritagliarmi due-tre ore giornaliere da dedicare allo studio della chitarra e direi che i risultati cominciano a vedersi. Sta' pero insorgendo un problema di cui solo ora mi rendo conto : dopo un poco mi duole il pollice della mano sinistra, quello che fa da controspinta per le altre dita della mano.

Volevo qualche lume sulle cause del problema: e' da attribuirsi al mio modo di suonare, ovvero spingo troppo con il pollice, o puo' essere un problema attribuibile al manico della chitarra, magari troppo spesso? Purtroppo non ho la possibilita' di provare a suonare con un altro strumento per un tempo sufficientemente lungo per rendermi conto se il problema si presenta ugualmente oppure no.

La chitarra che posseggo e' una modesta chitarra da studio degli anni settanta (una Som Douro, se ne e' parlato in atri post) e per una chitarra nuova tocca aspettare ancora un poco. Mi sono ripromesso, onde evitare spese inutili, di comprare buona una chitarra se tengo duro e vado avanti a studiare per almeno due anni, e per ora e' appena trascorso il primo anno da che ho ripreso (per l'ennesima volta) a studiare.
Ora, se secondo voi il problema e' da attribuire al manico della chitarra, mi tengo il dolorino e vado avanti con lo studio un altro anno. Se invece la causa del problema e' il mio modo di suonare, vedro' di correggermi (consigli?).

Un saluto :bye:
Luigi


Ciao Luigi,
Le risposte che ti hanno dato mi sembrano poco utili: dicono e non dicono.
Ti consiglio un buon Maestro, oppure, se non ti puoi permettere il Maestro, allora un metodo di Mauro Storti.
(Qualora ci fossero dubbi, preciso che si tratta di una battuta).

SILVIO ALBERIO

Re: Dolore al pollice

Messaggioda SILVIO ALBERIO » mer 02 set 2015, 17:12

ciao a tutti
anch'io ho accusato un dolore nelle parte tra il pollice e la parte del polso.. pensavo che fosse un movimento repentino, invece era dovuto al fatto di un aumento del carico di lavoro (2 ore al dì), sulla chitarra.
ora, dopo due mesi e varie pomate di arnica il dolore sta passando..
ho adottato, un metodo di studio articolato ad intervalli...
studio di solito (quando gli impegni lo permettono) 2 ore al giorno ..
queste due ore le ho articolate in questo modo un'ora al pomeriggio svolgo esercizi di tecnica...ed una alla sera studio i brani ....
nell'ora di tecnica, gli arpeggi del Giuliani o dello Storti li eseguo per 5' poi pausa... così pure per i legati del Chiesa ...e Sagreras ...
il dolore al pollice ed all'avambraccio perché poi si estenderà... passerà ....
:bye:


Torna a “Posture ed ergonomia del Chitarrista”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 2 ospiti