Come registrare una chitarra classica.

Registrare in casa propria. Le tecniche, i software; i consigli e i suggerimenti per registrare un mp3 e/o un video.
Piero
Messaggi: 117
Iscritto il: mar 16 feb 2016, 13:06

Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Piero » dom 17 apr 2016, 00:19

Cari amici ho sempre desiderato registrare qualche brano che suono con la chitarra per inviarlo al forum delcamp e mettermi in gioco e chiedere il vostro giudizio, ma sono ignorante al 100% di come si fa, per cui vorrei, se possibile, avere delle informazioni in merito, naturalmente in modo chiaro e semplice, partendo dal presupposto che sono come un bambino che muove i primi passi, qualche volenteroso si faccia avanti e mi dia i giusti consigli.
Ciao Piero.

Avatar utente
Salvatore Esposito Cavallaro
Moderator
Messaggi: 998
Iscritto il: mer 08 lug 2009, 20:34
Località: Afragola (NA)

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Salvatore Esposito Cavallaro » dom 17 apr 2016, 19:49

Ciao Piero
In questi sezione del forum ci sono tanti post a riguardo. Comunque puoi decidere o di acquistare un registratore digitale portatile oppure per cominciare inizia a scaricare audacity software gratuito di registrazione e cominciare a registrare con il microfono del computer se il suono è ascoltabile ......poi man mano vediamo
Noi che amiamo la musica restiamo un po' bambini e speriamo nel futuro

Piero
Messaggi: 117
Iscritto il: mar 16 feb 2016, 13:06

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Piero » lun 18 apr 2016, 17:03

Caro Salvatore Esposito Cavallaro, ti ringrazio inanzi tutto per l'attenzione, ho seguito il tuo consiglio ed ho scaricato il programma audacity, un mio amico mi ha prestato un mixer phonic am 220, ma non funziona perché manca l'alimentazione che dovrebbe procurare al più presto e mia figlia dovrebbe procurarmi un microfono a condensatore che ha trovato a casa sua. Debbo prendere confidenza con tutto questo perché vorrei imparare a registrare qualche brano con la chitarra . Ciao Piero.

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 326
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Claudio Bravini » mar 19 apr 2016, 22:32

Piero, anch'io sto cominciando adesso a pormi il problema.
Sto cercando di ottenere un risultato accettabile, proprio in prospettiva di poter postare qualcosa sul forum. E' vero come dicono che la questione è già stata trattata più volte ma c'è da perdere un sacco di tempo tra i consigli più disparati. Ti posso dire quello che ho capito finora. Con una videocamera decente su un cavalletto a un metro e mezzo di distanza il risultato non è malaccio, se è per mostrare degli esercizi credo vada più che bene. Se si vuole migliorare nettamente il sonoro invece la traccia audio va separata, registrata con un microfono decente (meglio se passa per una scheda audio) che va posizionato più vicino alla chitarra, a circa 25/30 cm. all'altezza del 12° tasto. E alla fine si sincronizza tutto via software.
Bisogna perdere un po' di tempo a fare prove e impratichirsi col tutto.
Buon divertimento!

Avatar utente
Daniele Lazzari
Concertista
Messaggi: 134
Iscritto il: dom 20 mar 2016, 00:33
Località: Budapest

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Daniele Lazzari » mar 19 apr 2016, 23:25

Piero ha scritto:Cari amici ho sempre desiderato registrare qualche brano che suono con la chitarra per inviarlo al forum delcamp e mettermi in gioco e chiedere il vostro giudizio, ma sono ignorante al 100% di come si fa, per cui vorrei, se possibile, avere delle informazioni in merito, naturalmente in modo chiaro e semplice, partendo dal presupposto che sono come un bambino che muove i primi passi, qualche volenteroso si faccia avanti e mi dia i giusti consigli.
Un buon microfono è molto importante ma molto molto più importante è sapere come piazzarlo. Cioè si può ottenere un buon risultato anche con un microfono economico. A dire il vero ci sono decine di accorgimenti di cui bisognerebbe tener conto. Io ho seguito un corso di un anno con Alvise Vidolin (per chi non lo conoscesse era il collaboratore di Luigi Nono) dal quale ho imparato le basi di quest'arte. Io uso un microfono zoom da cento euro e potete ascoltare il risultato nei miei ultimi video su YT.
I primi consigli che darei sono:
Una volta scelto il microfono..........
Il microfono va direzionato verso il centro di massima intensità di vibrazione, in genere verso la zona del ponte dalla parte esterna, può variare un poco a seconda dello strumento, comunque è facile da individuare, basta ascoltare! (molti alle prime armi lo direzionano verso la buca: risultato pessimo). La distanza è importante. Se il microfono è troppo vicino il suono risulterà aggressivo, per contro, se troppo lontano i rumori dell'ambiente potrebbero essere maggiormente catturati. Bisogna fare delle prove e trovare il miglior compromesso. Nei microfoni moderni esiste un tasto per tagliore le frequenze basse (non e un taglio netto) questo per gli strumenti classici è ideale perchè riduce molto i rumori meccanici, preservando però la qualità del suono. Poi bisogna fare attenzione a settare i livelli di registrazione, anche in accordo alla distanza del microfono dalla fonte sonora.
Se poi avessi due microfoni, con il secondo potresti catturare il riverbero dell'ambiente.. Ma qui si apre tutto un altro mondo, per ora ti consiglio di desistere. Audacity è un programma molto potente e fortunatamente gratuito. Fra i plugin ti consiglio GVerb per il riverbero.
Spero che questi primi consigli ti aiutino ad orientarti un po. Ciao! :casque:
Daniele Lazzari

"Gli strumenti sono isole più o meno grandi, più o meno belle ma, l'importante è l'oceano, l'importante è la musica!"(A.Segovia)
"Rendere l'impossibile possibile,il possibile facile,il facile piacevole!"(M.Feldenkrais)

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 445
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32
Località: Nerviano

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da albertomonti » mer 20 apr 2016, 00:05

A me si! Davvero molte grazie Maestro

Un saluto Alberto
Yamaha cg201s
Zoom 01,audacity

Piero
Messaggi: 117
Iscritto il: mar 16 feb 2016, 13:06

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Piero » sab 23 apr 2016, 21:55

Caro Claudio Bravini io suono la chitarra, ma capisco pochissimo di registrazione, ho provato a registrare con una video camera, anzi con il computer portatile di mia figlia e con il suo aiuto, abbiamo fatto delle registrazioni casalinghe che ho messo nel mio sito facebook PieroeGiusy Impastato, se vuoi puoi vederle, e poi con un mio amico che se ne intende di elettronica ed audio ho fatto alcune registrazioni sul sito SoundCloud, se vuoi puoi ascoltarle inserendo nella finestra del sito il mio nome Piero Impastato.
Ma ora vorrei avere la soddisfazione di registrarmi da solo ed inviare qualche file al forum DelCamp, come primo passo ho scaricato il programma audacity, come mi ha consigliato Salvatore Esposito Cavallaro, sto aspettando l'alimentazione di un mixer phonic am220 ed un microfono a condensatore che mi deve dare mia figlia.
Spero con l'aiuto degli amici del forum di pubblicare qualche mia registrazione.

Piero
Messaggi: 117
Iscritto il: mar 16 feb 2016, 13:06

Re: Come registrare una chitarra classica.

Messaggio da Piero » sab 23 apr 2016, 21:59

Caro Daniele Lazzari ho letto attentamente quello che hai scritto e ti ringrazio perché ritengo interessanti ed importanti i tuoi suggerimenti, sono convinto che i tuoi consigli mi saranno utili per i prossimi passi.

Torna a “Registrare una chitarra classica”