pomeriggio tra chitarre e tartufi

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 317
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

pomeriggio tra chitarre e tartufi

Messaggioda JuriRisso » dom 04 dic 2016, 21:57

Ciao a tutti, volevo farvi partecipe di un bel momento trascorso con il liutaio Roberto Tomasi e altri amici venuti a trovarmi al ristorante. Ho potuto vedere e provare la famosa macchia nera! Ne sono rimasti impressionato e ho potuto confrontarmi con un modello sonoro al quale vorrei ispirarmi. Il signor Tomasi è veramente interessante, oltre che un bravo liutaio è anche un gran buongustaio e ho potuto deliziarlo con i miei tagliolin ial tartufo e con un bel Barbaresco Gran riserva. Tra un piatto e l'altro e una chiacchiera. abbiamo provato le nostre chitarre. Mi ha raccontato molti aneddoti divertenti e ho avuto qualche spunto per le prossime chitarre. Insomma, un bel pomeriggio in buona compagnia.

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2886
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: pomeriggio tra chitarre e tartufi

Messaggioda Magic Guitar » lun 05 dic 2016, 10:17

Debbo dire, caro Juri, che i tuoi tagliolini al tartufo sono una vera delizia :wink: :lol:

:bye:
Ferdinando Bonapace

Andrea Gnecchi
Liutaio amatore
Messaggi: 59
Iscritto il: mar 23 ago 2016, 22:23

Re: pomeriggio tra chitarre e tartufi

Messaggioda Andrea Gnecchi » dom 15 gen 2017, 10:25

Ciao Juri, mi chiamo Andrea e sono iscritto a questo sito oltre che come allievo dei corsi on line anche come liutaio amatore.
Non avevo fatto caso al fatto che fossimo quasi vicini di casa (io vivo a Diano d'Alba), ma sentendoti parlare di tagliolini al tartufo e Barbaresco mi si sono rizzate le antenne.
Se ho capito bene hai un ristorante. Mi piacerebbe una volta fare un salto a trovarti e fare quattro chiacchere sui comuni interessi...

Ciao
Andrea
"...pensavo...e' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare una chitarra"
(F. de Andre' - "Amico fragile")


Torna a “Liutai, luthiers”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot], riccardofederico.cimarosti e 8 ospiti