suono alterato

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
renato49
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 02 gen 2017, 23:06

suono alterato

Messaggioda renato49 » lun 02 gen 2017, 23:18

Buona sera sono nuovo, mi chiamo Renato e studio chitarra classica flamenco .
Ho un problema sulla corda RE, a vuoto mi sembra vada bene, mentre proseguendo sulla tastiera i suoni che escono, sembra che abbiano delle multi frequenze. Ho già verificato le corde e non sono loro, ho già verificato il ponte o meglio l'osso del ponte, e non è lui, ho verificato il capotasto e non è lui.
Per verificato intendo che ho sostituito il pezzo con uno simile.
Cosa devo verificare ancora per poter togliere questo fastidioso rumore?
Grazie a chi mi risponde
:merci:

Benedetto
Messaggi: 480
Iscritto il: mar 14 apr 2015, 11:19

Re: suono alterato

Messaggioda Benedetto » mer 04 gen 2017, 00:57

Ciao, non mi è molto chiaro cosa intendi quando parli di "multi-frequenze".
Parliamo di sovratoni (overtones) cioè, il contenuto della nota è via via più ricco di armoniche rispetto alla nota pura fondamentale? O ti riferisci piuttosto a frequenze indesiderate nel senso di stonature rispetto alla nota corretta?

renato49
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 02 gen 2017, 23:06

Re: suono alterato

Messaggioda renato49 » sab 14 gen 2017, 13:29

Grazie Benedetto per la tua risposta, infatti non sono stato molto chiaro; quello che desideravo dire è che quando suono la corda di RE-D non ho un suono pulito ma sento all'interno del suono RE altre armoniche, simili a vibrazioni, inoltre questo difetto si riduce notevolmente se premo la corda il più vicino possibile al tasto, cosa che a volte non è sempre possibile ( vedi alcuni tipi di accordi ecc. ).
La chitarra è una Flamenca Special con fondo e fasce in Cipresso . Ho contattato direttamente il produttore che mi ha consigliato di limare un po' il ponte. Perso che lo farò tra qualche giorno, ma mi chiedo , secondo te può essere che dipenda dall'altezza del ponte ?
Grazie in anticipo se mi dai una risposta
:merci:
Ultima modifica di renato49 il lun 16 gen 2017, 15:37, modificato 1 volta in totale.

renato49
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 02 gen 2017, 23:06

Re: suono alterato

Messaggioda renato49 » sab 14 gen 2017, 14:16

Grazie per la risposta, mi riferisco a vibrazioni che interferiscono con il suono pulito che diminuiscono quando mi avvicino il più possibile al tasto, ma non sempre è possibile questa posizione e allora si hanno queste strane vibrazioni.
Mi hanno consigliato limare un po l'osso del ponte, ma come ho detto ho già provato a cambiare l'osso con uno leggermente più basso, anche perché quello che c'è ora ha uno spessore leggermente più piccolo rispetto alla fessura del ponte e balla leggermente, può essere questo, ma quello che avevo sostituito andava perfettamente e il disturbo rimaneva
Grazie


Torna a “Liutai, luthiers”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Benedetto, Claudio Bravini, CommonCrawl [Bot], lucky13 e 14 ospiti