accompagnamento al baile

carlosoi

accompagnamento al baile

Messaggio da carlosoi » lun 23 mag 2011, 09:57

Nel tentativo (temo vano) di ravvivare questo forum, propongo un nuovo argomento, e cioè l'accompagnamento al baile. Ritengo questa parte della chitarra flamenca, quasi un'arte a parte. Voi che ne pensate, quali sono le vostre esperienze e le vostre opinioni a riguardo?
Grazie a tutti quelli che interverranno.

Avatar utente
Carmine Nobile
Messaggi: 836
Iscritto il: gio 17 gen 2008, 14:01

Re: accompagnamento al baile

Messaggio da Carmine Nobile » mer 25 mag 2011, 10:39

Si accompagnare il baile è un'arte,e ad oggi è,secondo me, uno degli aspetti della chitarra flamenca che ha avanzato di più...
devi sapere di chitarra,avere belle falsetas adatte al baile,sapere di baile,e conoscere il cante,suonare bene e con grande forza per sostenere il bailaor e allo stesso tempo mettere gli accordi giusti per il cantaor
Diciamo che ce ne sono cose a cui pensare va...

carlosoi

Re: accompagnamento al baile

Messaggio da carlosoi » mer 25 mag 2011, 11:36

Condivido, basta scoltare Paco Jarana (tanto per fare un nome, ma troppi ce ne sono) per capire che capolovari si possono fare anche accompagnado il ballo.

Torna a “Didattica, metodi, tecniche e musiche”