2007-03-03/04 Oscar Herrero Master Class - Firenze

Sander

2007-03-03/04 Oscar Herrero Master Class - Firenze

Messaggio da Sander » ven 02 feb 2007, 08:58

03 e 04 Marzo 2007
Master Class di Chitarra Flamenco
Palazzo Taddei
Via dei Ginori 15 Firenze
presso Ceccherini Musica
Docente: Oscar Herrero
Argomenti: Tango y Buleria

Si tratta di un corso collettivo di due giorni per un totale di 12 ore così suddivise:
3 ore mattina 03/03 – 3 ore pomeriggio 03/03
3 ore mattina 04/03 – 3 ore pomeriggio 04/03

Costo Partecipanti 120 €
Convenzioni particolari per il pernottamento e per i pasti.

Sarà distribuita una dispensa relativa agli argomenti trattati


Per ulteriori informazioni: Juan Lorenzo
E-mail: info @ flamencolibre . it
Cell.: 3383419023

Antonio Pascarella

Messaggio da Antonio Pascarella » gio 01 mar 2007, 18:17

Qualcuno di voi si è iscritto? Io sarei voluto andare, però mi sto ancora riprendendo dai postumi dell'influenza :(

flax

Messaggio da flax » ven 02 mar 2007, 16:41

Ciao a tutti!
Ragazzi ma come si svolgono questi corsi collettivi?
Nel senso che vi portate la chitarra e gli fate vedere come suonate e vi correggono oppure assistete a una sorta di stage dimostrativo .

Grazie

Sander

Messaggio da Sander » ven 09 mar 2007, 01:48

Grande master di Oscar su Tiento, Tango e Buleria...
I corsi si svolgono così.
- Viene distribuito del materiale didattico deciso dall'insegnante (Possibilmente qualche tempo prima della master)
- tutti i partecipanti portano la chitarra
- L'insegnante spiega la teoria e la pratica (Oscar parla solo Spagnolo e per chi non capisce ci sono due interpreti)
- La giornata è divisa in 3 ore di lezione la mattina e 3 di pomeriggio.
- Sabato mattina ha fatto un po' di teoria sulle varie tecniche (pulgar, alzapua, picado e rasgueado)
- Sabato pomeriggio Tiento e Tango con esecuzione di remate, cierres y falsetas antiguas y nuevas)
- Domenica mattina Buleria (compas, ritmo ed esecuzioni di brevi frammenti. Tutti suonano diretti dall'insegnante)
- L'insegnante controlla sempre uno per uno che la tecnica sia corretta
- Pomeriggio della domenica è stato possibile eseguire dei brani di repertorio con la supervisione di Oscar che ha dato consigli vari sull'esecuzione e sull'interpretazione. E' stato possibile inoltre porre tutte le domande possibili sugli argomenti trattati ed altro.

La spiegazione della Buleria è stata incredibile. La sensazione è che alla fine la si suonasse così semplicemente.
Resta comunque lo stile più ritmico, più difficile e contemporaneamente il più affascinante di tutto il flamenco.
Lo stesso Herrero dice che pur avendo sentito il ritmo di Buleria ancora dentro la pancia di sua madre, ha impiegato anni per capirne il significato ed altrettanti anni per riuscire a spiegarne i perchè e sopratutto a codificarla...

Consiglio vivamente il manuale di Herrero sulla Buleria. spiega un mucchio di cose di quelle che spesso abbiamo disquisito in questo forum. Inoltre dà spiegazioni sulle "irregolarità logiche" degli accenti, soprattutto accompagnando il baile o il canto, da cui derivano variazioni anche sulle esecuzioni solo strumentali.

Inoltre grande novità: sta per vedere la luce un'apparecchiatura (tipo metronomo) che permetterà di avere una vera e propria sezione ritmica di percussioni con 11 strumenti. Possibilità di gestione e programmazione completa a PC per tutti gli stili flamenchi...pazzesco

Altra cosa importante di queste Master: la gente pazzesca che si conosce. c'erano dei chitarristi incredibili!!!

Cordiali saluti
Sander

flax

Messaggio da flax » ven 09 mar 2007, 09:21

Bellissimo report Sander!
Sono felice per te perchè hai acquisito un arricchimento indispensabile.
Poi la Bulerìa è il mio genere preferito.In questi giorni ci stò perdendo la testa.
Saluti
Lino

Torna a “Scuole, masterclass, concerti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti