tanto per fare due chiacchiere

francort

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da francort » ven 20 giu 2008, 14:09

Mi piace il flamenco anche se non lo seguo in maniera particolare ad esclusiva. Di recente ho assistito ad un concerto di Livio Gianola. Lo segnalo perchè mi sembrato particolarmente bravo e perchè è il primo chitarrista che sento esibirsi con una otto corde usandole tutte in modo appropriato e non solo come facili bordoni. Si trova qualcosa anche sul tutubo, così per farsi un'idea.

vicente84
Messaggi: 955
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da vicente84 » ven 20 giu 2008, 23:19

Mmm ho sentito qualcosa,niente male ma non capisco a cosa serva una 8 corde nel flamenco ..di chiarezza armonica ce n'è fin troppa (anche perchè non è che sia tanto complicata) .Bassi in piu li trovo inutili e con la tastiera di una 8 corde mi sa che è pure piu difficoltosa.Fa scena?
Boh

francort

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da francort » lun 23 giu 2008, 14:06

No, non fa scena.
Non mi è parsa una scelta per far scena ma per avere una maggior ampiezza timbrica e spinta ritmica.
D'altro canto non sono un grandissimo esperto e non ho una passione esclusiva, così non essendo particolarmente affezionato alle forme tradizionali apprezzo senza difficoltà (se mi piace) anche varianti come quelle di Gianola, anche se mi paiono più dettate da una ricerca timbrica che da un evoluzione formale.

vicente84
Messaggi: 955
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da vicente84 » lun 23 giu 2008, 14:26

La spinta ritmica semmai lo fai con le sparate sulle corde alte coi rasgueado ecc ecc non certo coi bassi,in questo genere.Sull'ampiezza timbrica non mi sembra ..si limita asuonare i bassi a ottava sotto o con qualche variazione,rimango dell'idea che sia inutile e pure poco interessante.Poi ,ripeto, raddoppiare i bassi serve per rafforzare il carattere e la tonalita del pezzo,ma nel flamenco è veramente difficile non riconoscerli.
Per fortuna a qualcuno piace sennò non suonerebbe mai :mrgreen:

francort

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da francort » mar 24 giu 2008, 14:12

elduendevicente84 ha scritto: Per fortuna a qualcuno piace sennò non suonerebbe mai :mrgreen:
Già, tra noi mediocri ci si aiuta.

vicente84
Messaggi: 955
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da vicente84 » mar 24 giu 2008, 15:10

Ma va è solo questione di gusti,cavolo c'entra...
Era meglio "evidentemente a molti piace". Meglio? :mrgreen:
:bye:

Avatar utente
Carmine Nobile
Messaggi: 807
Iscritto il: gio 17 gen 2008, 14:01

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da Carmine Nobile » mar 24 giu 2008, 17:40

livio gianola,con 6 con 8 o senza corde,puo piacere o no,ma è un artista che merita il massimo rispetto :ouioui:
comunque tornando al topic,il disco citato da elduendevicente,cioè quello della nueva escuela è molto bello,ci sono dei chitarristi fenomenali,il mio preferito è canito,ma anche la solea por bulerias di jimenez(credo sia lui,non vorrei sbagliarmi) è spettacolare e non ci vedo niente di presuntuoso da parte di nuñez ad averlo intitolato la nueva escuela.
anche il cd di santiago lara,se parliamo di novitá,merita di essere ascoltato.

vicente84
Messaggi: 955
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da vicente84 » mar 24 giu 2008, 23:53

Bé non mi sembra di aver detto che non èbravo, io lo trovo solo personalmente poco interessante.Poi ho sentito 1 pezzo di 5 minuti e basta,quindi necessita sicuramente di piu ascolti.

Poi flax aveva risposto che non apprezzava Nunez (e pure a me non piace un gran ché),ma il cd è solo di composizioni di giovani chitarristi quindi boh..capisco che non si trovi facilmente in giro ,ma almeno lo ascoltasse prima :mrgreen: . Presumo ti riferissi a Cano che è uno pseudnimo nn mi ricordo come si chiami veramente,i suoi pezzi sono piu orecchiabili degli altri..Chiquitita e Homenaje a mi padre (buléria) sono invece composizioni profonde e effettivamente molto belle e si, sono di Antòn Jimenez :okok: Come ho gia detto il fandango iniziale è il mio pezzo preferito, purtroppo non ho avuto modo di riascoltare Leon in altre interpretazioni,ma come stile mi piace molto.
Santiago Lara non lo conosco.Mi informo
:bye:

flax

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da flax » mer 25 giu 2008, 16:33

Giusto per chiarire,anche se non necessario perchè già espresso in altri post, quando esprimo un giudizio su qualunque artista è sempre un giudizio di massimo rispetto nei confronti di gente che con la chitarra riesce a fare quello che vuole.
E' solo una questione di sensazioni che determinati pezzi mi trasmettono e altri no.Non cerco complicazioni armonicomelodiche e/o rompicapi per esperti ma qualcosa che molto più terra terra sia equilibrato in tutto il suo essere.Sappiamo tutti che la musica è fatta di infinite cosette che messe insieme fanno di un pezzo un grande pezzo e di un artista un grande artista.

PDL è tutto questo,equilbrio espressione forza dolcezza tecnica ricerca eleganza estro e potei continuare all'infinito.
Si storce il naso di fronte a Entre Dos Aguas perchè è una rumbetta troppe volte ascoltata e emulata ,quella che per prima ci colpisce appena ci avviciniamo al Flamenco poi una volta che affiniamo il palato diventa (sbagliando )noiosa .
Provateci voi a suonarla!Diventa una schifezza da italiano afflamencato .Eppure abbiamo studiato il solo,abbiamo studiato la frasetta veloce l'accompagnamento ma l'arte non è pasta e fagioli,anche se per molti pasta e fagioli sono un piatto artistico :D

Ecco che 8 corde o 6 non sono la cosa che mi colpisce di più,prima mi abbandono all'ascolto e dopo mi chiedo il come o il perchè.

Livio Gianola è uno veramente molto bravo e veramente capace di trasmettere sensazioni .Neanche lo conoscevo e devo dire che la sua genuinità lo contraddistingue dagli altri cercatori di "originalità ".
Spero continui su questa strada perchè con questi risultati ha già dei numeri da sfoggiare tutt'altro che scontati.

Saluti a tutti
Lino

lucavelox

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da lucavelox » gio 20 nov 2008, 19:00

ok

Sonic Infusion
Messaggi: 590
Iscritto il: mar 01 apr 2008, 00:01

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da Sonic Infusion » ven 21 nov 2008, 03:08

io ascolto il caro vecchio sabicas, i primi pezzi e reflexiones flamencas
Volevo cambiare il mondo... ma non ho più lo scontrino!
C. G.

vicente84
Messaggi: 955
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da vicente84 » ven 21 nov 2008, 09:38

In pieno periodo flamenco sto riprendendo Manolo sanlucar ,El nino Miguel,Tomatito

John Doe

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da John Doe » gio 18 dic 2008, 16:19

Salve a tutti.

Essendo nuovo del forum mi ci vorrà una vita a leggere tutto! Però mi sembra assai interessante e "professionale", giusto per usare un termine improprio ma che calza alla perfezione.

Paco de Lucia per me è un genio. Tuttavia voi stavate parlando di questo Livio Gianola. E' chiaro che, data la mia acerba esperienza, non pretendo di conoscerlo; ma ho cercato su Emule e non c'è. Potete dirmi dove posso trovare qualcosa su Gianola?

stefano

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da stefano » sab 04 apr 2009, 17:14

Buongiorno a tutti! Mi chiamo Stefano e mi sono appena iscritto. Sono neofita di forum ma quando ho scoperto che esisteva un sito come questo ho cercato in tutti i modi di capire come fare ed ora eccomi qui!
Sono chitarrista da molto tempo e da due anni allievo del corso di flamenco di Juan Lorenzo a Firenze. Ho frequentato alcune master con Herrero e sto approfondendo tecniche e stili di questa arte meravigliosa.
Sono certo che con questo mezzo potrò certamente arricchire le mie conoscenze e condividere con voi tutti la mia grande passione.
Mi scuso in anticipo se farò qualche errore con i post, magari sbagliando argomento o soggetto.
grazie

flax

Re: tanto per fare due chiacchiere

Messaggio da flax » dom 05 apr 2009, 12:05

stefano ha scritto:Buongiorno a tutti! Mi chiamo Stefano e mi sono appena iscritto. Sono neofita di forum ma quando ho scoperto che esisteva un sito come questo ho cercato in tutti i modi di capire come fare ed ora eccomi qui!
Sono chitarrista da molto tempo e da due anni allievo del corso di flamenco di Juan Lorenzo a Firenze. Ho frequentato alcune master con Herrero e sto approfondendo tecniche e stili di questa arte meravigliosa.
Sono certo che con questo mezzo potrò certamente arricchire le mie conoscenze e condividere con voi tutti la mia grande passione.
Mi scuso in anticipo se farò qualche errore con i post, magari sbagliando argomento o soggetto.
grazie
Benvenuto Stefano,
è un piacere averti in questa sezione per condividere con noi le tue conoscenze e i tuoi risultati.
Se vuoi puoi scrivere nel post" conosciamoci meglio".

Buon flamenco
Lino

Torna a “4 chiacchiere flamenche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite