Carulli, Ferdinando - op.020 Solo

In questa sezione potrete trovare, le esecuzioni dei brani di Ferdinando Carulli.
Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6876
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Carulli, Ferdinando - op.020 Solo

Messaggioda Giorgio Signorile » dom 17 set 2006, 18:26

Un'esecuzione un pò ruspante di quest'opera di Carulli, poco conosciuta e poco suonata rispetto alla sua importanza(nell'ambito del suo genere ovviamente). Carulli è sicuramente molto eseguito negli studi e nelle opere didattiche ma poco in questi lavori solisti, forse troppo sottovalutati. Ve lo propongo volentieri, nonostante qualche imprecisione verso la fine, negli arpeggini veloci, ma l'ambiente generale mi piace abbastanza.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
StonE
Messaggi: 944
Iscritto il: mer 05 lug 2006, 12:20

Messaggioda StonE » dom 17 set 2006, 18:58

ottimo!

pollastro78

Ciao

Messaggioda pollastro78 » dom 17 set 2006, 19:07

Ciao Giorgio perfetta come al solito.... considerato il pezzo veramente bravo...... suono pulito...... solo una domanda ... ma perchè ti scegli questi pezzi? :roll:

Catoblepa

Messaggioda Catoblepa » dom 17 set 2006, 19:16

Penso lo abbia detto...perche' sono sottovalutati..no? :)

Grazie dell ottima interpretazione!

gengi48
Messaggi: 808
Iscritto il: gio 16 mar 2006, 09:14

Re: Ferdinando Carulli: Solo op.20

Messaggioda gengi48 » dom 17 set 2006, 20:12

giorgiomusica ha scritto:Un'esecuzione un pò ruspante di quest'opera di Carulli, poco conosciuta e poco suonata rispetto alla sua importanza(nell'ambito del suo genere ovviamente). Carulli è sicuramente molto eseguito negli studi e nelle opere didattiche ma poco in questi lavori solisti, forse troppo sottovalutati. Ve lo propongo volentieri, nonostante qualche imprecisione verso la fine, negli arpeggini veloci, ma l'ambiente generale mi piace abbastanza.


Sono d'accordo con te caro Giorgio, sicuramente non sono capolavori assoluti, scarni armonicamente, ma secondo me Carulli ha una vena melodica molto bella (molti lavori solistici ed anche duo con chitarre o chitarra e altri strumenti)
Bravo Girogio e grazie

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6876
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Re: Ciao

Messaggioda Giorgio Signorile » lun 18 set 2006, 08:34

pollastro78 ha scritto:Ciao Giorgio perfetta come al solito.... considerato il pezzo veramente bravo...... suono pulito...... solo una domanda ... ma perchè ti scegli questi pezzi? :roll:


Sei simpatico Pollastro! Scelgo questi pezzi (quali altri ti hanno fatto storcere?)soprattutto perchè mi piacciono! Nel senso che ogni periodo ha la sua musica, e capirne il valore, anche quando non è così eccelso, aiuta a vivere e a fare meglio il lavoro di musicista e di insegnante: nella mia piccola carriera ho suonato tantissima musica, e sovente ho trascurato autori ed opere perchè non erano di moda oppure perchè sembravano banali (capitava con Mozzani, con Terzi ad es,prima del loro recupero storico e culturale). Ora cerco di relativizzare, cioè cerco di studiare dei periodi storici, a livello chitarristico ovvio, senza spocchia, e senza curarmi delle critiche e dei giudizi. Studio, lavoro, mi diverto e quando trovo qualcosa di gradevole come questo Solo lo propongo anche agli allievi, questo può andare bene per un VIII. Insomma...mi tengo in allenamento! Curiosità e divertimento sono due parole che mi piacciono! Ciao! :D

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6876
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Messaggioda Giorgio Signorile » lun 18 set 2006, 08:41

Dimenticavo, visto che Gengi ha sottilineato questo aspetto. I lavori di Carulli per flauto e chitarra sono meravigliosi. Se potete ascoltate o suonate la Serenata op.109 n.1, rimarrete incantati...

Renzo

Messaggioda Renzo » mer 20 set 2006, 19:21

La personalita' che hai messo in questo pezzo e' davvero alta mi e' piaciuto molto ,veramente tanto (detto da un non estimatore di Carulli)!

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6876
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Messaggioda Giorgio Signorile » gio 21 set 2006, 06:54

Grazie. In effetti per rendere questa musica bisogna darci dentro con l'interpretazione altrimenti restano un pò dei ghirigori tracciati sulla carta. Comunque, fra le opere di Carulli per chitarra sola di un certo impegno questa è interessante, anche come struttura: ricalca, come dice Chiesa nell'introduzione, lo stile e il modello della sinfonia e dell'ouverture. Opere simili come stile: Giuliani op.61 Sor op.14
Ciao!

Avatar utente
Massimo Di Coste
Messaggi: 4525
Iscritto il: mer 21 set 2005, 07:21
Località: Roma

Messaggioda Massimo Di Coste » gio 21 set 2006, 07:06

Bel pezzo Giorgio, e tu lo hai valorizzato al massimo suonandolo benissimo, hai messo in risalto ogni aspetto, cosa chiedere di più...!

Sei davvero un musicista...!

Mancio.
Signore dammi il sole nelle fredde giornate d'inverno, l'ombra nei caldi giorni d'estate, e una chitarra.....
(preghiera andalusa)

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6876
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Messaggioda Giorgio Signorile » gio 21 set 2006, 08:50

Grazie Massimo! :D

regalio

Messaggioda regalio » sab 23 set 2006, 11:57

bravissimo maestro
le sue registrazioni sono sempre più belle
Complimenti

Octopus-2006

Messaggioda Octopus-2006 » sab 23 set 2006, 20:43

Bravissimo, Giorgio
:applauso: :applauso:

Magic Guitar

Messaggioda Magic Guitar » sab 23 set 2006, 23:34

Bravissimo Giorgio.... l'hai suonato veramente alla grande.

magic guitar

Dreamer

Messaggioda Dreamer » dom 24 set 2006, 09:26

Il tuo contributo al forum con questi studi sono sempre importanti e ...vitali!
Grazie maestro!


Torna a “Audio e Video di musica di Ferdinando Carulli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 2 ospiti