Eduardo Falù.

Opinioni, commenti, informazioni su autori e musiche, tecnica e interpretazione della chitarra sudamericana.
Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4922
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Eduardo Falù.

Messaggio da Gerardo50 » sab 25 ott 2008, 11:28

Ho visto su youtube un certo Eduardo Falù chitarrista Argentino. Son sincero non lo conoscevo. E' cantautore, compositore e chitarrista se vi va andate a vederlo. Più sta e più si scoprono nomi nell'ambito della musica e musicisti del sudamerica. Buon divertimento.
Gerardo

antheus

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da antheus » sab 25 ott 2008, 12:58

Non lo conoscevo neanch'io. Molto classico e bella voce.

javier perez forte

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da javier perez forte » sab 25 apr 2009, 16:58

Sono un chitarrista argentino anche se da 21 anni abito in Italia. Eduardo Falù è stata un'importante figura della chitarra argentina di radice popolare. Consiglio vivamente ascoltare (e suonare se volete) la suite argentina. Lui l'ha scritta per chitarra e orchestra d'archi ma dopo ha fatto una versione per chitarra sola. Parlo un pò al passato dato che pur non ricordando l'età deve essere molto anziano e non credo che suoni più. E se si parla di Falù... non si può trascurare un suo parente alla lontana... Juàn Falù: molto interessante sia come chitarrista che come compositore. In argentina è l'organizzatore del grosso Festival Guitarras del mundo, che si fa contemporaneamente in più di 20 città.

Remo Russo
Messaggi: 480
Iscritto il: dom 24 apr 2011, 09:31
Località: S. Maria di Castellabate (Salerno) Benvenuti al Sud

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da Remo Russo » gio 11 ago 2011, 10:15

Eduardo Falù è uno dei chitarristi argentini che più riesce ad esprimere secondo me una tecnica puramente...."andina". Da ascoltare a questo proposito le sue versioni di tradizionali quali ad esempio el condor pasa oppure la siete de abril. Trovo che sia, nel panorama mondiale, uno dei grandi.

Remo Russo
Messaggi: 480
Iscritto il: dom 24 apr 2011, 09:31
Località: S. Maria di Castellabate (Salerno) Benvenuti al Sud

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da Remo Russo » sab 24 set 2011, 17:58

Ciao. C'è qualcuno che ha lo spartito di "el condor pasa" e "la siete de abril" eseguite da eduardo falù? Non so più dove cercare. Mi aiutate? grazie.

Avatar utente
Alma Steiner
Moderator
Messaggi: 3927
Iscritto il: mar 12 feb 2008, 15:58

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da Alma Steiner » sab 10 ago 2013, 23:55

Eduardo Falù è morto ieri (9 agosto) per l'aggravarsi delle sue condizioni di salute:
http://www.lanacion.com.ar/1609338-edua ... l-folklore
:::===(o| )

massimo banchio

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da massimo banchio » mar 13 ago 2013, 12:36

Questo è un argomento che mi sta veramente a cuore!Ho conosciuto Il figlio di Eduardo !Josè cose Falù a Cordoba nel 1984 ,siamo diventati molto amici e grazie a lui ho conosciuto anche bene il padre Eduardo Falù!Voglio raccontare un po di cose e postare delle foto con dedica di Eduardo al sottoscritto,Ho molti autografi di artisti che hanno partecipato al festival internazionale svoltosi a Cordoba nell"1984 a plaza de Potro al centro flamenco Paco Pena! Quella annata secondo me è stata fantastica, ho tutto documentato anche i concertri che ho assistito ho ancora la ricevuta dei pesos che avevo speso per il master con Jhon Williams con relativo attestato incorniciato e firmato da Jhon!Vorrei postare delle foto ma devo avere un po di tempo per raccontare perchè è veramente un pezzo ed un ricordo bellissimo della mia vita! E visto che a qualcuno piacciono le mie storie vorrei far partecipi anche loro! "Tutto cominciò una mattina di Luglio............."la storia continua!a presto Max "el mielito"

vallecamonica
Messaggi: 241
Iscritto il: sab 02 feb 2008, 11:22
Località: Pisogne BS

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da vallecamonica » dom 25 ago 2013, 17:08

E il seguito?
Sono stato un poco via per il Ferragosto, ma ora che siamo rientrati siamo tutt' orecchi.
Un saluto e a presto. Giuseppe.

massimo banchio

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da massimo banchio » dom 25 ago 2013, 17:34

Dammi tempo sono su troppi fronti ! :D :D un saluto da Max

massimo banchio

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da massimo banchio » dom 25 ago 2013, 19:24

massimo banchio ha scritto:Questo è un argomento che mi sta veramente a cuore!Ho conosciuto Il figlio di Eduardo !Josè cose Falù a Cordoba nel 1984 ,siamo diventati molto amici e grazie a lui ho conosciuto anche bene il padre Eduardo Falù!Voglio raccontare un po di cose e postare delle foto con dedica di Eduardo al sottoscritto,Ho molti autografi di artisti che hanno partecipato al festival internazionale svoltosi a Cordoba nell"1984 a plaza de Potro al centro flamenco Paco Pena! Quella annata secondo me è stata fantastica, ho tutto documentato anche i concertri che ho assistito ho ancora la ricevuta dei pesos che avevo speso per il master con Jhon Williams con relativo attestato incorniciato e firmato da Jhon!Vorrei postare delle foto ma devo avere un po di tempo per raccontare perchè è veramente un pezzo ed un ricordo bellissimo della mia vita! E visto che a qualcuno piacciono le mie storie vorrei far partecipi anche loro! "Tutto cominciò una mattina di Luglio............."la storia continua!a presto Max "el mielito"

massimo banchio

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da massimo banchio » dom 25 ago 2013, 19:41

Tutto non cominciò una mattina di luglio......cominciò molto prima , ad una lezione di chitarra dal mio maestro Mario B.Si era mattina , amavo molto fare lezione al mattino mi dava un senso di pace , mi serviva come tocca sana per tutto il giorno.Arrivai nell"aula dell" istituto musicale con i polpastrelli della mano sinistra segnate dalle corde per il troppo suonare, Mario era seduto sulla sua solita seggiola e con il leggio cromato davanti a lui, la sua solita Ramirez e con tranquillità assoluta riempiva la stanza d"epoca be si stanza d"epoca perchè l"istituto pareva costruito nell"800,riempiva la stanza con splendide composizioni , quel giorno mi ricordo come fosse ieri stava suonando un preludio di Bach!mi disse, Max cosa mi suoni di bello oggi , come se non lo sapesse erano mesi che stavo studiando il balletto in mi maggiore di Ponce!perchè gli chiesi, e lui.... e sai ci sarebbe da fare un bel master di chitarra a Cordoba , dal maestro J. Williams. Tra me e me pensavo , come ci vado che non ho un centesimo nelle tasche! :D :D la storia continua.......

britishbeer

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da britishbeer » gio 22 gen 2015, 20:22

Anche io vorrei provare a suonare qualcosa di questo autore...
mi consigliate qualche trascrizione?

Avatar utente
masa
Messaggi: 566
Iscritto il: ven 24 mar 2006, 19:47
Località: milano

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da masa » ven 23 gen 2015, 12:53

Quasi 50 anni fa, avevo ricevuto in regalo da mio fratello il biglietto del concerto di Falù (a Tokyo), siccome non era un concerto di chitarra classica non avevo neanche tanto voglia di sentire pensando che fosse un cantante che sa fare 4 accordi sulla chitarra. Invece era un vero proprio grande chitarrista che canta con una bella voce profonda. Sono stato molto impressionato anche da un brano che suonava col perfetto tremolo, mi piacerebbe sapere cosa era (sembrava descrisse il mormorio di una fontana). Il fondo della chitarra sembrava che avesse due tagli f, possibile?
Masahiro Matsuno

Massimo Banchio

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da Massimo Banchio » mar 03 feb 2015, 18:51

masa ha scritto:Quasi 50 anni fa, avevo ricevuto in regalo da mio fratello il biglietto del concerto di Falù (a Tokyo), siccome non era un concerto di chitarra classica non avevo neanche tanto voglia di sentire pensando che fosse un cantante che sa fare 4 accordi sulla chitarra. Invece era un vero proprio grande chitarrista che canta con una bella voce profonda. Sono stato molto impressionato anche da un brano che suonava col perfetto tremolo, mi piacerebbe sapere cosa era (sembrava descrisse il mormorio di una fontana). Il fondo della chitarra sembrava che avesse due tagli f, possibile?
Posso garantirti che suonava su di una meravigliosa Fleta..e anche suo figlio suonava su di una Fleta e su questa fleta ci ho pure messo le mani io a Cordoba nel Luglio 1984.Non farmi pensare a quel periodo sono ricordi troppo belli...avrei fermato il tempo per sempre!!!!! Padre e figlio che suonano insieme ....fantasticoMax :bye:
Youtube

Avatar utente
Domenico Sarchione
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 785
Iscritto il: mer 07 ago 2013, 15:13
Località: Atessa (CH)

Re: Eduardo Falù.

Messaggio da Domenico Sarchione » mer 04 feb 2015, 09:18

Massimo Banchio ha scritto:
masa ha scritto:Quasi 50 anni fa, avevo ricevuto in regalo da mio fratello il biglietto del concerto di Falù (a Tokyo), siccome non era un concerto di chitarra classica non avevo neanche tanto voglia di sentire pensando che fosse un cantante che sa fare 4 accordi sulla chitarra. Invece era un vero proprio grande chitarrista che canta con una bella voce profonda. Sono stato molto impressionato anche da un brano che suonava col perfetto tremolo, mi piacerebbe sapere cosa era (sembrava descrisse il mormorio di una fontana). Il fondo della chitarra sembrava che avesse due tagli f, possibile?
Posso garantirti che suonava su di una meravigliosa Fleta..e anche suo figlio suonava su di una Fleta e su questa fleta ci ho pure messo le mani io a Cordoba nel Luglio 1984.Non farmi pensare a quel periodo sono ricordi troppo belli...avrei fermato il tempo per sempre!!!!! Padre e figlio che suonano insieme ....fantasticoMax :bye:
Ciao Massimo, l’estate scorso mi trovavo nella pineta del Comune di Atessa, dove vivo, parlando di chitarra con un anziano signore, costui mi riveriva che il grande chitarrista Eduardo Falù era sposato con una sua cugina sempre originaria di Atessa di cognome FIDELIBUS, emigrata da bambina in Argentina.

Torna a “Chitarra sudamericana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 14 ospiti