antonio lauro

Opinioni, commenti, informazioni su autori e musiche, tecnica e interpretazione della chitarra sudamericana.
Salvatore Agnello
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 29 dic 2004, 14:50
Località: civitavecchia

antonio lauro

Messaggio da Salvatore Agnello » lun 27 ott 2008, 20:17

Non si è ancora parlato di Antonio Lauro.
Personalmente lo trovo un grande arrangiatore e catalizzatore della musica popolare venezuelana, che possiede una cantabilità ed una gioia di vivere veramente uniche.
Mi permetto di segnalare il cd Venezuelan Waltzes for guitar Ed. Naxos chitarrista Adam Holtzman che è veramente una chicca e poi costa anche poco.
La musica non è difficile da suonare. Il difficile è renderla con la fluidità e la grazia necessarie, eccetto Seis por derecho che, sia sul disco che nella versione A. Diaz su Youtube, mi rendono tanto tanto invidioso. ciao Ch357
"La bellezza io no so cosa sia". Albrecht Durer -

adolfo charly

Re: antonio lauro

Messaggio da adolfo charly » mer 29 apr 2009, 23:05

SONO DACCORDO CON TE, E' UNA CARATTERISTICA COMUNE A TUTTI I PEZZI DI ANTONIO LAURO DI ESSERE ALLA VISTA FACILI DA SUONARE MA INTENSI NELL'ESTRAPPOLARE L'ANUMA MELODICA CHE I NASCONDE ALL'INTERNO DELLE NOTE.
TI DIRO' CHE PROPRIO IN QUESTO PERIODO STO' CERCANDO QUALCHE PEZZO NUOVO DI LAURO.SE NE HAI QUALCUNO DA PROPORRE GRAZIE

DamianG

Re: antonio lauro

Messaggio da DamianG » lun 19 ott 2009, 08:11

Riprendo questo topic con sono due interventi per dire la mia su Lauro.
Sicuramente un grandissimo, di cui non direi che le sue esecuzioni risultano facili. Certo, nella vita è tutto soggettivo, ma credo che brani come i Vals 2 e 3 siano anche piuttosto complessi. El marabino, Carora, Angostura, El totumo de Garenas, sono tutti brani che hanno un tratto comune a mio parere, virtuosismo, velocità e andamento che definirei, "frizzantino" (lasciatemi passare il termine).
Nel mio repertorio, di Lauro ho solo il Vals Venezuelano 2, quindi non posso dire di conoscerlo dal punto di vista dello studio, come invece molti altri, però da ascoltatore posso dare questo mio giudizio personale e assolutamente sindacabile.

Davi93

Re: antonio lauro

Messaggio da Davi93 » mar 19 gen 2010, 16:53

Io suono per esempio El negrito che è molto semplice perchè si svolge quasi tutto in prima e seconda posizione però alcuni passaggi sono insidiosi, da non sottovalutare :D :D

Salvatorinho
Messaggi: 122
Iscritto il: lun 16 lug 2007, 22:25
Località: Basilea

Re: antonio lauro

Messaggio da Salvatorinho » mer 24 feb 2010, 23:18

:bye: A proposito di Antonio Lauro, esiste anche una Suite Venezuelana, poco conosciuta ma molto bella. Conoscete qualche registrazione?

Salvatore

mizar
Messaggi: 523
Iscritto il: mar 31 gen 2006, 14:08
Località: Torino

Re: antonio lauro

Messaggio da mizar » gio 25 feb 2010, 18:15

La trovi incisa da David Russell, in un cd dove suona solo Lauro, e da Adam Holzman in un cd della Naxos sempre dedicato a Lauro. Tra l'altro la naxos ha pubblicato un'altro cd dedicato a Lauro, suonato dal chitarrista Viladangos Victor, con brani che si sentono molto raramente.
Mizar

Salvatorinho
Messaggi: 122
Iscritto il: lun 16 lug 2007, 22:25
Località: Basilea

Re: antonio lauro

Messaggio da Salvatorinho » sab 27 feb 2010, 22:40

Grazie mille!
Il CD della Naxos lo conosco, però quello di David Russell mi era proprio svuggito. Anche se penso sia oramai introvabile... :okok:

Avatar utente
Carlo Di Casola
Messaggi: 180
Iscritto il: lun 21 lug 2014, 06:01
Località: Roma

Re: antonio lauro

Messaggio da Carlo Di Casola » lun 07 set 2015, 12:59

buon pomeriggio a tutti :bye:

vorrei sapere se Antonio Lauro ha scritto degli studi semplici (per intenderci tipo Brouwer) o altre composizioni per livelli intermedi.

grazie per le risposte :bye:

Daniel85

Re: antonio lauro

Messaggio da Daniel85 » sab 12 set 2015, 15:06

Ciao ragazzi!
Conosco A.Lauro da circa 6 mesi, tramite dei pezzi che ho trovato in un cd di J.Williams "spirit of the Guitar/music from americas" .., sn rimasto affascinato e incantato dal modo di "riempire" la chitarra ! Ovvero nel modo in cui questo autore, accompagna i canti e le melodie con arpeggi e passaggi brillanti ed' espressivi, che ad un primo ascolto li x lì possono sembrare 2chitarre, nn so se rendo l'idea, ma è qualcosa di eccezionale!!
Da qui, poi sn andato in cerca di qualche cd , e ho trovato i "Venezuelan Waltzes for guitar" di cui parlava Agnello, e poi ho trovato sempre ed.Naxos "guitar music.2/ sonata-suite(homanaje a John Duarte)" e Victor Villadangos come interprete..dove(rispondo a Carlo Di Casola) ci sono 4 "estudios en imitaciones" mooolto interessanti, che se nn avessi saputo che l'autore era Lauro, potevo credere di stare ascoltando qualche pezzo x liuto di Bach!
In definitiva A.Lauro è diventato 1 dei miei autori preferiti!!
Ciauooo

Avatar utente
Carlo Di Casola
Messaggi: 180
Iscritto il: lun 21 lug 2014, 06:01
Località: Roma

Re: antonio lauro

Messaggio da Carlo Di Casola » dom 13 set 2015, 13:58

Daniel85 ha scritto:Ciao ragazzi!
Conosco A.Lauro da circa 6 mesi, tramite dei pezzi che ho trovato in un cd di J.Williams "spirit of the Guitar/music from americas" .., sn rimasto affascinato e incantato dal modo di "riempire" la chitarra ! Ovvero nel modo in cui questo autore, accompagna i canti e le melodie con arpeggi e passaggi brillanti ed' espressivi, che ad un primo ascolto li x lì possono sembrare 2chitarre, nn so se rendo l'idea, ma è qualcosa di eccezionale!!
Da qui, poi sn andato in cerca di qualche cd , e ho trovato i "Venezuelan Waltzes for guitar" di cui parlava Agnello, e poi ho trovato sempre ed.Naxos "guitar music.2/ sonata-suite(homanaje a John Duarte)" e Victor Villadangos come interprete..dove(rispondo a Carlo Di Casola) ci sono 4 "estudios en imitaciones" mooolto interessanti, che se nn avessi saputo che l'autore era Lauro, potevo credere di stare ascoltando qualche pezzo x liuto di Bach!
In definitiva A.Lauro è diventato 1 dei miei autori preferiti!!
Ciauooo

Grazie Daniel condivido assolutamente le tue considerazioni. Mi metterò alla ricerca degli spartiti dei 4 studi che mi hai indicato. Graziemille :okok: :bye:

AdC Pontedera
Messaggi: 32
Iscritto il: dom 15 nov 2015, 12:30

Re: antonio lauro

Messaggio da AdC Pontedera » lun 07 dic 2015, 18:14

Lauro ha scritto una delle migliori sonate per chitarra del Novecento, edita (tanti anni fa ...) in Italia da Zanibon; musica complessa e impegnativa ma intensamente espressiva. Pochissimi chitarristi osano affrontarla ...

Torna a “Chitarra sudamericana”