Elettrificata NON cutaway...

Sistema per elettrica, amplificazioni per chitarre classiche, mixer e problemi relativi , ecc.
galnick

Elettrificata NON cutaway...

Messaggio da galnick » lun 24 gen 2011, 14:23

Ciao a tutti, sono nuovo di qui e ho lurkato un po' :)
Vado subito al dunque perché l'argomento è forse un po' spinoso.
Suono in un duo acustico, suoniamo principalmente De Andrè e di solito giro con due acustiche amplificate, a una delle quali ho montato corde in nylon; ma ora voglio fare le cose più sul serio...
Come acustica ho una Taylor 114E, senza spalla mancante, con cui mi trovo benissimo: da spenta suona bene ma ha anche un buon sistema di amplificazione, e risolvo il problema del feedback con un "copri-buca". Mi piacerebbe trovare qualcosa di simile anche per la classica: una discreta chitarra classica con tavola in massello, SENZA SPALLA MANCANTE, amplificata.
Purtroppo la soluzione di scegliere una classica non amplificata e microfonarla non fa per me, perché spesso suoniamo in locali rumorosi e senza palco... In più mi piacerebbe, con questa chitarra, anche iniziare a studiare qualcosa di più "serio" e più classico per migliorare la tecnica e anche per piacere personale; e proprio per questo vorrei che il suono da spenta fosse comparabile a quello di una "normale" chitarra da studio.
Esistono modelli così? Oppure mi consigliate di acquistare una buona classica (a me piacciono le Alhambra, ma magari c'è di meglio) e farla amplificare da un liutaio (ma quanto costa?)? Oppure ancora non esistono compromessi e dovrei comprarmi una CWE per i concerti "deandreiani" e una buona classica per lo studio e per il piacere personale, da usare poi magari se mi capita di suonare in un teatro con un buon impianto?
Dimenticavo... c'è anche il problema del costo... non vorrei superare i mille euro!
Grazie fin da subito.

Treccina

Re: Elettrificata NON cutaway...

Messaggio da Treccina » mer 23 mar 2011, 20:55

Ciao
trovare una chitarra classica elettrificata senza la la mancante (a proposito nemmeno a me piace) è un'impresa..
In ogni caso sono abbastanza sicuro ci siano delle Yamaha con queste caratteristiche, ma non ricordo quali modelli prova a cercare tra le varie chitarre di questa marca.
L'idea di far amplificare una classica normale, anche da un liutaio, te la sconsiglio semplicemente perché è un intervento invasivo e perché la chitarra non è stata costruita per questo scopo.. Insomma la rovini. A meno che non vuoi mettere un microfono sulla buca :D Anche de Andrè lo faceva almeno agli inizi..
:bye:

galnick

Re: Elettrificata NON cutaway...

Messaggio da galnick » mer 23 mar 2011, 23:14

Ciao! Alla fine ho risolto "piegandomi" a una Alhambra 3C CWE cutaway, al massimo mi doterò di una classica "normale" per studiarci sopra, per la registrazione e per le situazioni con microfono. In realtà ho visto che esistono sistemi di amplificazione poco invasivi che si affidano per esempio a preamp esterni, magari in futuro potrei pensare a una situazione del genere.
Il modello Yamaha che dici è la CGX101, che però ha il top in laminato e fasce e fondo in nato e quindi NON SUONA :/ (l'ho provata) - poi c'è un modello Takamine di fascia alta (TH5) ma sinceramente non mi piacciono le classiche di quel marchio... per adesso altri modelli non ne ho visti!
De Andrè poi è passato a Ovation, e ultimamente usava delle Esteve (cf. concerto Teatro Brancaccio 1998) ma credo che si potesse permettere di farsele amplificare su misura :)

Torna a “Elettronica per la chitarra”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti