[PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Questa prima raccolta contiene le composizioni e gli arrangiamenti dei membri del forum.
Gianfranco Rosas

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da Gianfranco Rosas » ven 29 giu 2012, 17:50

Complimenti per la trascrizione. Hai sentito come la eseguono i Swingle Singers?
http://www.youtube.com/watch?v=FlyIQoR3JUw

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » sab 30 giu 2012, 11:39

Grazie tantissime per l'apprezzamento, Gianfranco. :okok:
I mitici "Swingle Singers" sono straordinari (come sempre), in questo loro arrangiamento quello che non ho capito bene, però, sono le parole: :roll:
"Bàbada, ba daba dàha, ba daua ddà, baba ddà, ba dàgun dda ua dagun da, trià a un da a ddàaa ..." :mrgreen:

Pierluca Spina

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da Pierluca Spina » mer 11 lug 2012, 09:48

Sono proprio due bei pezzi.
:okok:

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mer 11 lug 2012, 20:42

Pierluca Spina ha scritto:Sono proprio due bei pezzi.
:okok:
Perbach ... :mrgreen: hai proprio ragione Pierluca; il merito naturalmente è di J.S.Bach!

Ale Ardigò

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da Ale Ardigò » lun 31 mar 2014, 21:09

Prima che mi metta a studiarla e che magari mi imbarchi in qualcosa di troppo impegnativo... Sai dirmi se è impegnativa da imparare, più o meno a che livello è?

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mar 01 apr 2014, 19:24

Ciao Ale, non essendo diplomato in chitarra non so dirti a quale anno, nel piano di studi, possa corrispondere; certamente l'Adagio è più semplice, tecnicamente, del Largo per cui ti invito comunque a dargli un'occhiata. Oggi abbiamo la possibilità, con youtube, di confrontare le interpretazioni di diversi chitarristi per cui vale la pena provare a sentire ... e poi a suonare. In bocca al lupo :okok: :bye:

Ale Ardigò

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da Ale Ardigò » mar 01 apr 2014, 21:20

Ciao grazie della risposta, qui sul forum c e qualcuno che ha registrato la tua versione? così mi faccio un idea...

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mer 02 apr 2014, 07:54

Ale Ardigò ha scritto:Ciao grazie della risposta, qui sul forum c e qualcuno che ha registrato la tua versione? così mi faccio un idea...
No, questa mia trascrizione non è mai stata eseguita ne in questo Forum ne in altri "social"; su "youtube" digitando "j.s.bach bwv 0156 guitar" ci sono diverse versioni, in bocca al lupo. :okok: :bye:

Avatar utente
holden1
Messaggi: 286
Iscritto il: ven 12 dic 2014, 14:44
Località: Parigi

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da holden1 » mar 30 giu 2015, 10:23

jimmypage ha scritto:E' abbastanza frequente trovare composizioni di J.S. Bach scritte prima per uno strumento e poi trascritte, da lui stesso, per un altro, oppure movimenti di Sonate o di Suite presi e inseriti in altri lavori; è il caso dell' Adagio BWV 156 (conosciuto anche come "Arioso") composto come 1° movimento nella cantata "Ich steh mit einem Fuß im Grabe" e poi inserito come 2° movimento nel Concerto BWV 1056 per Clavicembalo, Archi e Basso continuo.
La struttura armonica è pressochè identita mentre la parte melodica, data nell'Adagio BWV 156 all'oboe, Bach la affida al Clavicembalo nel Largo BWV 1056 (essendo il clavicembalo come la chitarra, a corde pizzicate, il suono tende a spegnersi per cui Bach ha arricchito la melodia con abbellimenti e "diminuzioni").
Ho ritenuto opportuno trascrivere e proporre entrambi i movimenti.
Veramente belle queste due trascrizioni, me le sto suonando con grande soddisfazione!... certo nel mio "piccolo", e il fatto che riesca a suonarle pure io va senz'altro a tuo merito (specialmente la prima).
Unica nota: nella seconda battuta dell' Adagio c'e' un trillo, ci vedo più un mordente... mi sto sbagliando? dovrei sforzarmi di riuscire a farci un trillo?
Voi liutisti avete un'idea degli abballimenti secondo me un po' diversa da noi chitarristi (specialmente di quelli scarsi come me), forse più corretta...

Quasi quasi ti apprezzo più come musicista che come umorista, caro il mio Jimmy! :casque:
- Parlez-vous française?
- Preferisco di no.
[Arturo Benedetti Michelangeli]

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mar 30 giu 2015, 13:37

holden1 ha scritto:... nella seconda battuta dell' Adagio c'e' un trillo, ci vedo più un mordente... mi sto sbagliando? dovrei sforzarmi di riuscire a farci un trillo? Voi liutisti avete un'idea degli abballimenti secondo me un po' diversa da noi chitarristi (specialmente di quelli scarsi come me), forse più corretta...
:bye: Ciao holden1, grazie per le belle parole che hai scritto per questa mia trascrizione, è troppo :oops: ... non me lo merito!
Circa il trillo nella seconda battuta, ho riportato quello che c'è nella stampe della partiture che allego come link
(l'originale invece è del 1729, ma purtroppo non lo trovo in rete)

http://javanese.imslp.info/files/imglnk ... WV0156.pdf (data di stampa 1886)
http://www.bach-cantatas.com/Scores/BWV156-V&P.pdf

Il liutista (io suono il liuto ma non so se sono un liutista ...) ha un approccio filologico se vogliamo ... più rigido, ma penso che le soluzioni siano e possano essere diverse. Grazie per il tuo apprezzamento come musicista e come umorista, contraccambio le due cose nei tuoi confronti. :ouioui:
P.S.: ho parlato con J.S. Bach di questa tua idea per questi abbellimenti, mi ha mandato un "selfie" che ti giro subito. Ciao. :bye: :discussion:


Immagine

Desafinado
Messaggi: 144
Iscritto il: gio 23 ott 2008, 16:05
Località: Mira (Venezia)

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da Desafinado » mar 30 giu 2015, 15:52

Due trascrizioni veramente pregevoli, subito scaricate ed archiviate.
Grazie!
Desafinado

Avatar utente
holden1
Messaggi: 286
Iscritto il: ven 12 dic 2014, 14:44
Località: Parigi

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da holden1 » mar 30 giu 2015, 17:04

jimmypage ha scritto:
holden1 ha scritto:... nella seconda battuta dell' Adagio c'e' un trillo, ci vedo più un mordente... mi sto sbagliando? dovrei sforzarmi di riuscire a farci un trillo? Voi liutisti avete un'idea degli abballimenti secondo me un po' diversa da noi chitarristi (specialmente di quelli scarsi come me), forse più corretta...
:bye: Ciao holden1, grazie per le belle parole che hai scritto per questa mia trascrizione, è troppo :oops: ... non me lo merito!
Circa il trillo nella seconda battuta, ho riportato quello che c'è nella stampe della partiture che allego come link
(l'originale invece è del 1729, ma purtroppo non lo trovo in rete)

http://javanese.imslp.info/files/imglnk ... WV0156.pdf (data di stampa 1886)
http://www.bach-cantatas.com/Scores/BWV156-V&P.pdf

Il liutista (io suono il liuto ma non so se sono un liutista ...) ha un approccio filologico se vogliamo ... più rigido, ma penso che le soluzioni siano e possano essere diverse. Grazie per il tuo apprezzamento come musicista e come umorista, contraccambio le due cose nei tuoi confronti. :ouioui:
P.S.: ho parlato con J.S. Bach di questa tua idea per questi abbellimenti, mi ha mandato un "selfie" che ti giro subito. Ciao. :bye: :discussion:


Immagine
Ho fatto qualche ricercuccia...
Il manoscritto originale della Cantata 156 che mi risulti non esiste, la versione più "vecchia" è una copia datata 1761; che, nella parte per oboe, riporta un bel trillo.
Il manoscritto della 1056 esiste (Staatsbibliothek di Berlino) e riporta una " T " grossa così nella parte per clavicembalo, subito seguito da una acciaccatura... tutto insieme forma un abbellimento da brividi.

In ogni caso le edizioni per oboe riportano tutte il trillo, e anche Holliger esegue così, il che ci fa stare più che tranquilli... si deve trillare, trillandum est.

:bye:

Ti allego le due diapositive in questione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
- Parlez-vous française?
- Preferisco di no.
[Arturo Benedetti Michelangeli]

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mar 30 giu 2015, 18:31

Desafinado ha scritto:Due trascrizioni veramente pregevoli, subito scaricate ed archiviate.
Grazie!
Desafinado
Grazie a te, Desafinado :bye:

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mar 30 giu 2015, 19:18

holden1 ha scritto:
jimmypage ha scritto:
holden1 ha scritto:... nella seconda battuta dell' Adagio c'e' un trillo, ci vedo più un mordente... mi sto sbagliando? dovrei sforzarmi di riuscire a farci un trillo? Voi liutisti avete un'idea degli abballimenti secondo me un po' diversa da noi chitarristi (specialmente di quelli scarsi come me), forse più corretta...
:bye: Ciao holden1, grazie per le belle parole che hai scritto per questa mia trascrizione, è troppo :oops: ... non me lo merito!
Circa il trillo nella seconda battuta, ho riportato quello che c'è nella stampe della partiture che allego come link
(l'originale invece è del 1729, ma purtroppo non lo trovo in rete)

http://javanese.imslp.info/files/imglnk ... WV0156.pdf (data di stampa 1886)
http://www.bach-cantatas.com/Scores/BWV156-V&P.pdf

Il liutista (io suono il liuto ma non so se sono un liutista ...) ha un approccio filologico se vogliamo ... più rigido, ma penso che le soluzioni siano e possano essere diverse. Grazie per il tuo apprezzamento come musicista e come umorista, contraccambio le due cose nei tuoi confronti. :ouioui:
P.S.: ho parlato con J.S. Bach di questa tua idea per questi abbellimenti, mi ha mandato un "selfie" che ti giro subito. Ciao. :bye: :discussion:


Immagine
Ho fatto qualche ricercuccia...
Il manoscritto originale della Cantata 156 che mi risulti non esiste, la versione più "vecchia" è una copia datata 1761; che, nella parte per oboe, riporta un bel trillo.
Il manoscritto della 1056 esiste (Staatsbibliothek di Berlino) e riporta una " T " grossa così nella parte per clavicembalo, subito seguito da una acciaccatura... tutto insieme forma un abbellimento da brividi.

In ogni caso le edizioni per oboe riportano tutte il trillo, e anche Holliger esegue così, il che ci fa stare più che tranquilli... si deve trillare, trillandum est.

:bye:

Ti allego le due diapositive in questione.
Ti ho inviato un mp :bye:

Avatar utente
jimmypage
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 12:56

Re: [PDF] Bach, J. S. - BWV 0156 Adagio - BWV 1056 Largo

Messaggio da jimmypage » mar 30 giu 2015, 19:45

Marco ... :okok: :discussion:

Torna a “I nostri spartiti per chitarra classica”