D05 Lezione di chitarra classica 07

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 276
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Marco Leonardi » ven 06 apr 2018, 14:13

Paolo Previato ha scritto:
ven 06 apr 2018, 12:52
Marco Leonardi ha scritto:
gio 05 apr 2018, 21:44
Ecco con "vergognoso" :oops: ritardo anche la mia "Lagrima". Domani tenterò di registrare e postare lo studio di Sagreras.
Ciao
Marco :bye:
Come dice Jesus niente da dire sotto l'aspetto tecnico, tutto molto ben suonato e pulito.
Anche io vorrei dire qualcosa sulla seconda parte perchè ritengo che sia troppo interpretata. Le battute 11 e 12 sono discontinue, le note non sono fluide perchè cerchi di dargli molto sentimento. Secondo me il valore delle note deve essere rispettato e non bisogna inserire pause troppo lunghe. Per esempio le crome della battuta 11 le sento di valore troppo diverso tra loro e la pausa sul si finale della battuta 12 troppo lunga.
:bye:
Paolo, grazie per i tuoi suggerimenti che confermano le mie sensazioni dopo essermi riascoltato questa mattina. Effettivamente ci sono dei salti di ritmo che non stanno per niente bene. Questa semplice composizione la trovo particolarmente ostica nell'interpretazione e lascia pochissimi margini di manovra. Appena si sgarra e si va troppo verso il rubato si va fuori e si rovina tutto.
Ciao
Marco
D6

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 485
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Angelo Scuderi » dom 08 apr 2018, 16:15

Marco Leonardi ha scritto:
gio 05 apr 2018, 21:44
Ecco con "vergognoso" :oops: ritardo anche la mia "Lagrima". Domani tenterò di registrare e postare lo studio di Sagreras.
Ciao
Marco :bye:

Caro Marco a me e' piaciuta molto la tua interpretazione. Tu metti sempre la tua firma e potrebbe sembrare rispetto a quello che e' scritto quasi sbagliato ma c'e' del tuo e questo mi piace. Non sempre si puo' essere scolastici ogni tanto chi ha i mezzi tecnici puo' permettersi di interpretare poi puo' piacere o non piacere, dipende dai gusti. A me piaciuta complimenti. E poi tu puoi permetterti questo e altro perche' sei bravo e se vuoi puoi registrare di nuovo senza un errore in maniera scolastica ,credo che non ti costi molto.E' vero? :bravo: :bye:

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 485
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Angelo Scuderi » dom 08 apr 2018, 16:19

Jesús Morote ha scritto:
lun 02 apr 2018, 12:22
Paolo Barbagli ha scritto:
gio 29 mar 2018, 23:56
...questo è il Corso Delcamp, e mi sembra giusto seguire le indicazioni del Maestro, compresa la diteggiatura e il pur discutibile do ribattuto nella II parte.
Ti do la ragione in tutto, Paolo.

Ed è per questo che il corso 2018/2019 non seguirò il corso Delcamp D06. L'unico motivo per cui ho seguito questo D05 fino culminare la 7ª lezione (ultima necessaria per eseguire l'esame) è uno dei miei principi di comportamento nella vita: quello di cercare sempre di finire quello che ho iniziato (ad eccezione di sopravvenute circonstanze che lo fanno impossibile).

L'estate scorsa ho iniziato a studiare secondo il metodo di Sagreras, registrando nel Foro spagnolo le lezioni della seconda metà delle Segundas Lecciones. Questo corso ho continuato a progredire tecnicamente seguendo le Terceras Lecciones.

Il metodo Sagreras differisce in molti aspetti del metodo Delcamp. Per esempio, la Lezione 6 delle Terceras, che appare in questa 7ª del D05, contiene la seguente indicazione da parte dell'insegnante argentino: "Si osservino strettamente le accentazioni indicate". Questo è: accentua, con un tocco supportato, le note segnate con un angolo sopra. Nel video del professore Delcamp, raccomanda di fare esattamente il contrario: suonare con un tocco libero le note accentate da Sagreras e accentuare la nota successiva del legato.

Non sembra giusto seguire allo stesso tempo due metodi che sono così contraddittori, come hai indicato, Paolo. Pertanto, opterò per il metodo Sagreras e abbandonerò il metodo Delcamp, una volta completate le 7 lezioni obbligatorie del corso.

:bye:
Caro Jesus non ci lasciare perche' sei per noi il pepe ed uno stimolo ,ripensaci.Un abbraccio

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 409
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Jesús Morote » dom 08 apr 2018, 17:05

Angelo Scuderi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 16:19
Caro Jesus non ci lasciare perche' sei per noi il pepe ed uno stimolo ,ripensaci.Un abbraccio
Caro Angelo, grazie per il commento. Ma parlo del Corso prossimo. Là saranno allievi di tutti i corsi (francese, spagnolo, anglese), e non sarà notata la mia assenza; ed ho bisogno di una nuova orientazione nella mia progressione chitarristica.

:merci:
Allievo D06

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 485
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Angelo Scuderi » dom 08 apr 2018, 17:43

Jesús Morote ha scritto:
dom 08 apr 2018, 17:05
Angelo Scuderi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 16:19
Caro Jesus non ci lasciare perche' sei per noi il pepe ed uno stimolo ,ripensaci.Un abbraccio
Caro Angelo, grazie per il commento. Ma parlo del Corso prossimo. Là saranno allievi di tutti i corsi (francese, spagnolo, anglese), e non sarà notata la mia assenza; ed ho bisogno di una nuova orientazione nella mia progressione chitarristica.

:merci:
A noi mancherai

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 276
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Marco Leonardi » dom 08 apr 2018, 20:30

Jesús, guarda che effettivanenre è un peccato che tu non riesca a stare nel nostro gruppo per il futuro. Se hai notato ognuno di noi è debole ma il gruppo è forte. Ognuno di noi è importante e quel che abbiamo fatto assieme fino ad oggi è un ottimo risultato. Ci conosciamo oramai bene come i marinai di una barca, ognuno con il suo ruolo, ed è difficile costruire una tale armonia dall'oggi al domani.
Pensaci bene perchè questa armonia raggiunta a distanza è rara.
Marco
D6

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 485
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Angelo Scuderi » lun 09 apr 2018, 09:30

Marco Leonardi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 20:30
Jesús, guarda che effettivanenre è un peccato che tu non riesca a stare nel nostro gruppo per il futuro. Se hai notato ognuno di noi è debole ma il gruppo è forte. Ognuno di noi è importante e quel che abbiamo fatto assieme fino ad oggi è un ottimo risultato. Ci conosciamo oramai bene come i marinai di una barca, ognuno con il suo ruolo, ed è difficile costruire una tale armonia dall'oggi al domani.
Pensaci bene perchè questa armonia raggiunta a distanza è rara.
Marco
SI la penso anch'io cosi'.

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 276
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Marco Leonardi » lun 09 apr 2018, 09:46

Angelo Scuderi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 16:15
Marco Leonardi ha scritto:
gio 05 apr 2018, 21:44
Ecco con "vergognoso" :oops: ritardo anche la mia "Lagrima". Domani tenterò di registrare e postare lo studio di Sagreras.
Ciao
Marco :bye:

Caro Marco a me e' piaciuta molto la tua interpretazione. Tu metti sempre la tua firma e potrebbe sembrare rispetto a quello che e' scritto quasi sbagliato ma c'e' del tuo e questo mi piace. Non sempre si puo' essere scolastici ogni tanto chi ha i mezzi tecnici puo' permettersi di interpretare poi puo' piacere o non piacere, dipende dai gusti. A me piaciuta complimenti. E poi tu puoi permetterti questo e altro perche' sei bravo e se vuoi puoi registrare di nuovo senza un errore in maniera scolastica ,credo che non ti costi molto.E' vero? :bravo: :bye:
Grazie Angelo, proveró a registrare una nuova versione più precisa. Grazie, ciao
D6

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 409
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Jesús Morote » mar 10 apr 2018, 10:59

Marco Leonardi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 20:30
Jesús, guarda che effettivanenre è un peccato che tu non riesca a stare nel nostro gruppo per il futuro. Se hai notato ognuno di noi è debole ma il gruppo è forte. Ognuno di noi è importante e quel che abbiamo fatto assieme fino ad oggi è un ottimo risultato. Ci conosciamo oramai bene come i marinai di una barca, ognuno con il suo ruolo, ed è difficile costruire una tale armonia dall'oggi al domani.
Pensaci bene perchè questa armonia raggiunta a distanza è rara.
Marco
Grazie a tutti per i vostri commenti. Ci penserò e prenderò una decisione all'inizio del Corso prossimo.
:merci:
Allievo D06

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 276
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Marco Leonardi » mar 10 apr 2018, 18:13

Angelo Scuderi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 16:15

----se vuoi puoi registrare di nuovo senza un errore in maniera scolastica ,credo che non ti costi molto.E' vero? :bravo: :bye:



Marco :bye:
D6

Paolo Previato
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 913
Iscritto il: dom 01 giu 2014, 20:53
Località: Genova

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Paolo Previato » mar 10 apr 2018, 19:39

Marco Leonardi ha scritto:
mar 10 apr 2018, 18:13

Marco :bye:
:bravo: Marco
Sempre meglio!
:bye:
pensavo è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra.
Fabrizio De André - Amico Fragile

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 720
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Paolo Barbagli » mar 10 apr 2018, 21:42

Marco Leonardi ha scritto:
mar 10 apr 2018, 18:13
Angelo Scuderi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 16:15

----se vuoi puoi registrare di nuovo senza un errore in maniera scolastica ,credo che non ti costi molto.E' vero? :bravo: :bye:

Marco :bye:
Posso solo dire: voto 10
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 485
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Angelo Scuderi » mer 11 apr 2018, 08:15

Marco Leonardi ha scritto:
mar 10 apr 2018, 18:13
Angelo Scuderi ha scritto:
dom 08 apr 2018, 16:15

----se vuoi puoi registrare di nuovo senza un errore in maniera scolastica ,credo che non ti costi molto.E' vero? :bravo: :bye:



Marco :bye:
Bravo Marco non avevo dubbi.Solo volevo invitarti a risentirlo perche'ho avuto l'impressione che in alcuni punti la chitarra fosse scordata.Il suono non era limpidissimo, ma forse sto invecchiando e vado perdendo l'udito. PERDONAMI SE NON FOSSE COSI' E COMUNQUE SEI SUPERSONICO.Un abbraccio

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 276
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Marco Leonardi » mer 11 apr 2018, 16:37

Grazie Amici tutti !
Angelo mi sono risentito ma non mi pare di avere delle corde scordate, però pure io divento vecchietto e sordetto. Ho pensato che forse la mia chitarra ti sembra a volte stonata perchò sto sperimentando l'accordatura a 435 Hz e non i 440 Hz. Forse ti sembra un pò calante ?
Oppure hai un orecchio superfino ed effettivamente non l'ho accordata bene ed ancora non me ne accorgo :oops: ...No...ti prego :shock: non chiedermi di ri-registrarlo :lol: potrei fare lagrimar tutta la famiglia :lol: con questo pezzo super melanconico ! Comunque hai fatto bene a dirmelo così ci sto più attento la prossima volta !

Ecco infine il mio Sagreras che vi dovevo. Ho montato le tanto discusse (bene) Alabastro Nylgut proprio ieri, troppo presto per giudicarle, vi farò sapere, sono più di 30 anni che utilizzo le Augustine blù, sempre loro, e mi sono sempre trovato bene, però ero curioso. Questo Sagreras quindi è suonato con le Nylgut. Devo dire che il pezzo non è che poi mi piaccia molto...è un pò troppo didattico ...cosa pretendi è una lezione di Sagreras direte giustamente voi :lol: ! Però il nostro grande grandissimo Mauro Giuliani ha scritto degli studi molto più musicali dove lo studio diventa anche piacevole musicalmente. Chissà se il Maestro ci farà studiare anche Giuliani prossimamente !!! Speriamo dai ! Nel frattempo avete sentito che bella è la Sonata 4 di Paganini nella ottava lezione....che spettacolo ! Quasi, quasi...dopo Bach....ci faccio un pensierino...certo che Bach è un pò pesantino con questa pioggia :cry: ...insomma Paganini con tutte quelle voci sembra una piccola orchestra da camera :) e ti fa allegria . Insomma abbiamo della musica italiana fantastica !



Marco :bye:
D6

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 409
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D05 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Jesús Morote » mer 11 apr 2018, 17:26

:bravo: Marco per i due brani. Il Sagreras è noto che non ti piace molto, ma hai fatto i compiti.

Sul Lágrima, credo che quello che ha sentito Angelo è che il basso della battuta 15 non è corretto. Mi sembra udire un Mi basso (nella 6ª) nel primo tempo di questa battuta che non è nello spartito di Tárrega.

:bye:
Allievo D06

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”