D01 Lezione di chitarra classica 08

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4425
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Jean-François Delcamp » mar 03 apr 2018, 09:42

Buongiorno a tutti,
per favore assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione del volume D01.
se siete nuovi, leggete questo messaggio per prendere conoscenza delle condizioni per partecipare ai corsi.
Leggete parimenti il messaggio del primo corso, vi troverete consigli sull'impiego del tempo e le metodiche di lavoro che io vi raccomando.



Noi cominciamo prima di tutto a studiare alcuni esercizi tecnici del vol. D01.
Pag. 57 - Jean-François Delcamp : ARPEGGI




Infine vediamo 5 arie, da pag. 39 a pag. 43.
Pag. 39 - Anonyme : Menuet en ré majeur

Pag. 40 - Anonyme : Danse anglaise

Pag. 41 - Jean-François Delcamp : Accompagnement de blues

Pag. 42 - Anonyme : Fais dodo, Colas mon p'tit frère

Pag. 43 - Joseph Küffner : Duo opus 168 N°15



Per misurare voi stessi il tempo, contate i valori più piccoli a voce alta mentre li suonate, come ho indicato nello spartito: 1 e 2 e 3 e.
L'ausilio del metronomo è utile, ma non e' altro che una stampella, un aiuto passeggero. La pratica del metronomo è meno formativa della pratica di contare a voce alta mentre si suona. Il fatto di interiorizzare il ritmo ci permette poco a poco di essere liberi e rigorosi nello stesso tempo. Di essere musicisti.
Se il fatto di contare a voce alta vi sembra difficile o molto difficile, ciò vuol dire che dovete perseverare o perseverare molto. Dovete coraggiosamente insistere finchè ciò divenga facile per voi. Quando, con l'applicazione, questo esercizio di contare e suonare insieme diventa facile, allora non è più necessario sottoporvisi.
Quando iniziate lo studio di una nuova opera, cominciate a lavorare molto lentamente, ricercando la precisione. Ciò che è fondamentale è che voi suoniate perfettamente la musica, che il ritmo sia esatto, che il suono sia padroneggiato, che l'esecuzione sia musicale e ricca di sfumature.
La velocità verrà con la vostra progressiva abilità, dovuta alla mole di lavoro svolto. La velocità non deve preoccuparvi quando iniziate lo studio di un'opera. Nei primi giorni tale preoccupazione non farebbe che ostacolarvi e rallentarvi nei progressi. È solo quando avrete la padronanza del pezzo, sostenuta dalla lentezza, che potrete cominciare a preoccuparvi di suonare in modo progressivamente più veloce, per raggiungere finalmente il tempo giusto.

I tempi si memorizzano associando nel pensiero un'aria appresa a memoria in un determinato tempo. Imparate a memoria un'aria per ciascun tempo. Cominciate con Good-morning to all (Happy Birthday) col tempo 120.



Vi domando prima di tutto di lavorare su questi esercizi e arie per una settimana e poi di pubblicare le vostre registrazioni di:
Pag. 57, n.12 - Jean-François Delcamp : ARPEGGI
Pag. 39 - Anonyme : Menuet en ré majeur
Pag. 42 - Anonyme : Fais dodo, Colas mon p'tit frère



Forza e coraggio!

Vorrei ringraziare Paola Liguori, Alma Steiner, Arteusian, Luigi (luigib952), Ferdinando Bonapace (Magic Guitar), Giovanni (PinGiov), Desafinado e GabrielePenna che hanno offerto il loro aiuto per la traduzione in italiano dei miei corsi.


Jean-François
:( + ♫ = :)


Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 523
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » sab 07 apr 2018, 09:03

Ciao Enzo tanti auguri di buon compleanno. :bye: Luigi

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 536
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » sab 07 apr 2018, 16:39

Ciao Luigi, non so perché avevo postato i ringraziamenti ai tuoi auguri in un altro forum. Comunque :merci: :merci: :merci: :merci: , sei gentilissimo.

:bye: Enzo.
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 536
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » lun 09 apr 2018, 09:47

Buongiorno chitarristi, ecco il frutto del mio lavoro per la lezione D08, come sempre sono graditi i vostri consigli ed i vostri commenti.

:bye: Enzo


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 523
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » lun 09 apr 2018, 11:41

Ciao Enzo, che dire tutto ben eseguito ottimo lavoro, suonato in scioltezza, e complimenti per avere completato la lezione in breve tempo.
:bravo: :bravo: :bravo: :bravo: :bye: Luigi

Giorgio Marras
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 162
Iscritto il: sab 09 dic 2017, 16:01
Località: elini

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Giorgio Marras » lun 09 apr 2018, 14:38

Vincenzo Rapacciuolo ha scritto:
lun 09 apr 2018, 09:47
Buongiorno chitarristi, ecco il frutto del mio lavoro per la lezione D08, come sempre sono graditi i vostri consigli ed i vostri commenti.

:bye: Enzo
Salve :bravo: :bravo: Madre de dios un treno ....complimenti, davvero bene :bye:

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 536
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » lun 09 apr 2018, 17:21

:merci: Luigi, :merci: Giorgio, i vostri complimenti mi incoraggiano senz'altro a far meglio. Per quanto riguarda il "breve tempo" ed il "treno" vi devo come minimo una spiegazione. A differenza di te, Luigi, io seguo un solo corso e pubblico se vogliamo il minimo sindacale o poco più, mentre rispetto a te, Giorgio, mi sono iscritto ai corsi a Settembre, quindi ben 4 mesi prima, per cui non sono stato costretto a rincorrere le lezioni. Se a questo aggiungiamo che sono migliorato un po' nella lettura della musica e che non è vietato sbirciare nelle lezioni dello scorso anno (lo faccio per lo più per confrontarmi con gli altri allievi dei D01 passati) ecco spiegata la "velocità" di pubblicazione che ho acquisito. Comunque essere incoraggiato da voi è davvero gratificante, :merci: , :merci: e ancora :merci: .

:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 354
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Giuseppe Gasparini » lun 09 apr 2018, 17:47

Vincenzo Rapacciuolo ha scritto:
lun 09 apr 2018, 17:21
:merci: Luigi, :merci: Giorgio, i vostri complimenti mi incoraggiano senz'altro a far meglio. Per quanto riguarda il "breve tempo" ed il "treno" vi devo come minimo una spiegazione. A differenza di te, Luigi, io seguo un solo corso e pubblico se vogliamo il minimo sindacale o poco più, mentre rispetto a te, Giorgio, mi sono iscritto ai corsi a Settembre, quindi ben 4 mesi prima, per cui non sono stato costretto a rincorrere le lezioni. Se a questo aggiungiamo che sono migliorato un po' nella lettura della musica e che non è vietato sbirciare nelle lezioni dello scorso anno (lo faccio per lo più per confrontarmi con gli altri allievi dei D01 passati) ecco spiegata la "velocità" di pubblicazione che ho acquisito. Comunque essere incoraggiato da voi è davvero gratificante, :merci: , :merci: e ancora :merci: .

:bye: Enzo
Ciao Vincenzo,bravo :bravo: continui a non alternare I-M o M-A e questo limiterà il proseguo,comunque :ouioui: : :bye:

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 536
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » lun 09 apr 2018, 18:45

Buonasera Giuseppe, giuro, cerco di migliorare in tal senso, ma non ci riesco :oops: :oops: :oops: . Puoi consigliarmi qualche esercizio specifico, purtroppo anni di plettrate non si cancellano facilmente. Del resto non credevo di imparare a leggere la musica alla mia età, eppure piano piano forse, ci sto riuscendo. Pur di non autolimitarmi in futuro, durante i mesi estivi lavorerò in tal senso, ma se hai qualche esercizio da consigliarmi, ben venga, cercherò di accelerare i tempi. Comunque, :merci: per il tuo :bravo: d' incoraggiamento.

:bye: Enzo

P.S. scusa se approfitto, potresti passarmi lo spartito del brano natalizio che hai postato a Dicembre. Sempre se credi che piano piano ci possa riuscire anch'io. :merci:
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 523
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » mar 10 apr 2018, 20:45

Ciao a tutti di seguito posto le mie registrazioni.Come sempre mi sono graditi i vostri suggerimenti:



Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 536
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mer 11 apr 2018, 08:57

Grande Luigi, :bravo: :bravo: :bravo: ho apprezzato particolarmente l'Andantino :okok: :okok: :okok: . Ormai ho quasi esaurito gli aggettivi :ouioui: .
Posso approfittare, per chiedere anche a te un aiuto? Potresti consigliarmi qualche esercizio per meglio alternare I-M, quando suono qualche pezzo?
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 536
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mer 11 apr 2018, 10:22

:merci: Luigi.
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Giorgio Marras
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 162
Iscritto il: sab 09 dic 2017, 16:01
Località: elini

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Giorgio Marras » mer 18 apr 2018, 08:20

luigi de bono ha scritto:
mar 10 apr 2018, 20:45
Ciao a tutti di seguito posto le mie registrazioni.Come sempre mi sono graditi i vostri suggerimenti:
buondì Luigi, ho avuto solo ora il tempo di ascoltare i tuoi brani, e come sempre ....complimenti :bravo: :bravo: ciao e a presto...Giorgio :bye:

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 523
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D01 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » mer 18 apr 2018, 12:33

Grazie Giorgio, so che tu sei bravo e sarò lieto
di ascoltare una tua anteprima del brano richiesto in esame.Ciao alla prossima Luigi

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”