D02 Lezione di chitarra classica 08

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4425
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Jean-François Delcamp » mar 03 apr 2018, 09:43

Buongiorno a tutti,
per favore assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione del volume D02.
Se siete nuovi, leggete questo messaggio per prendere conoscenza delle condizioni per partecipare ai corsi.
Leggete parimenti il messaggio del primo corso, vi troverete consigli sull'impiego del tempo e le metodiche di lavoro che io vi raccomando.



Innanzitutto, ci accingiamo a ripassare alcuni esercizi tecnici del volume D02.
- pagina 77 Jean-François DELCAMP (1956) GAMMES - SCALE - SCALES – ESCALAS
Al momento dei cambi di posizione, utilizzate la tecnica dello "smanicamento". Lo smanicamento consiste nello spostare la mano sinistra lungo il manico, di posizione in posizione, di tasto in tasto. Gli smanicamenti sono segnalati con linee oblique che collegano l'una all'altra due indicazioni per il medesimo dito.
Lavorate prevalentemente sui passaggi evidenziati in giallo, applicandovi a perfezionare la tecnica dello smanicamento.


- pagina 80 Jean-François DELCAMP (1956) LIAISONS - LEGATURE - SLURS - LIGADOS
Le legature ascendenti si effettuano percuotendo con forza la corda con un dito della mano sinistra. Più il gesto è rapido e deciso, più si ottiene volume sonoro. Esercitatevi soprattutto sulle corde di nylon, sono le più difficili da far suonare.


- pagina 82 numéro 34 Jean-François DELCAMP (1956) ARPÈGES - ARPEGGI - ARPEGGIOS – ARPEGIOS


- pagina 86 6/ Improvvisate su queste 6 note (RE MI SOL LA SI DO) per 20'.





Infine, studiamo con attenzione 5 pezzi, pagine 35, 37, 43 e 49.
- pagina 35 Johann-Philipp KRIEGER (1652-1735) MENUET
- pagina 37 Henry PURCELL (1659-1695) MENUET Z. 649
http://it.wikipedia.org/wiki/Emiolia




La Tarentela e i 2 Villanos si suonano effettuando dei rapidi movimenti con l'indice. Le frecce indicano il senso del movimento. Nel movimento, più corde sono percosse rapidamente, per dare l'illusione sonora di un accordo, cioè di note suonate simultaneamente.

Pag. 43 Gaspar SANZ (1640-1710) LA TARENTELA
Misure 1, 2, 4, 5 e 8: il pollice è posato sulla corda 6. Misure 3, 6 e 7: il pollice è posato sulla corda 5. E' importante fare su e giù con l'indice senza muovere la mano. Il pollice posato su un basso aiuta a mantenere la mano in posizione. Questa posizione poggiata del pollice ha anche lo scopo di impedire che suonino accidentalmente una o più corde basse che non sono utilizzate in alcuni accordi.
http://it.wikipedia.org/wiki/Tarantella


- pagina 49 Gaspar SANZ (1640-1710) 2 VILLANOS
2 Villanos: quando l'indice effettua dei movimenti, il pollice è posato sulla corda 5, tranne che quando si suona l'accordo di LA maggiore, dove il pollice è posato sulla corda 6.



Vi domando prima di tutto di lavorare su questi esercizi e arie per una settimana e poi di pubblicare le vostre registrazioni di:
- pagina 80 numéro 25 Jean-François DELCAMP (1956) LIAISONS - LEGATURE - SLURS - LIGADOS
- pagina 86 6/ Improvvisate su queste 6 note (RE MI SOL LA SI DO) per 20'.
- pagina 35 Johann-Philipp KRIEGER (1652-1735) MENUET
- pagina 43 Gaspar SANZ (1640-1710) LA TARENTELA



Forza e coraggio!


Vorrei ringraziare Desafinado, Paola Liguori, Alma Steiner, Arteusian, Luigi (luigib952), Ferdinando Bonapace (Magic Guitar), Giovanni (PinGiov) e GabrielePenna che hanno offerto il loro aiuto per la traduzione in italiano dei miei corsi.

Jean-François
:( + ♫ = :)

Avatar utente
Paola Liguori
Moderator
Messaggi: 8623
Iscritto il: dom 29 mar 2009, 00:27
Località: ROMA

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Paola Liguori » mar 03 apr 2018, 10:16


Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 520
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » gio 12 apr 2018, 16:57

Ciao a tutti, di seguito posto le mie registrazioni.Come sempre sono graditi i vostri suggerimenti.Premetto che l'audio non è dei più perfetti;ma devo ancora capire a cosa è dovuto. :bye: Luigi


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 520
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » gio 12 apr 2018, 17:32

Nota: nel pezzo relativo al Minuetto di Krieger, ho introdotto( volendo imitare il M°Delcamp con scarsi risultati)nella ripetizione della prima parte ho anticipato gli acccordi dellle prime quattro misure.Nella seconda parte nella ripetizione alla misura nove dopo l'accordo( LA-DO)ho inserito le note Si e Do.
Nella undicesima misura accordo(SOL-SI) e inserito le note La e Si.Tutto nel rispetto del tempo.Mi auguro che sia di vostro gradimento. Sarò stato chiaro? ma. :bye: alla prossima Luigi

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Gerardo Centrella » sab 14 apr 2018, 14:33

luigi de bono ha scritto:
gio 12 apr 2018, 16:57
Ciao a tutti, di seguito posto le mie registrazioni.Come sempre sono graditi i vostri suggerimenti.Premetto che l'audio non è dei più perfetti;ma devo ancora capire a cosa è dovuto. :bye: Luigi
ciao Luigi,
Ho ascoltato come sempre le tue registrazioni e come sempre è un bel sentire.
Purtroppo non posso darti una valutazione precisa perché, essendo rimasto fermo e non avendo più suonato da circa 10 giorni, non ho ancora iniziato questa lezione.
All'ascolto mi sembra tutto bene, soprattutto i due video.
Sugli esercizi eviterei qualsiasi giudizio perché li ciò che conta è eseguire bene i vari passaggi, che in linea di massima mi sembrano ben fatti. La tarantella, infine,non l'ho ancora sentita in originale, ma sul ritmo non ho dubbi che vada bene. Unica cosa, mi sembra un po' poco sciolta la sequenza degli accordi. Ma aspetterei il parere di altri per un giudizio più oggettivo.
Alla prossima,
:bye:
Gerardo

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 520
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » dom 15 apr 2018, 10:18

Ciao Gerardo,grazie per avere ascoltato la mia lezione.Sono cosciente che sulla Tarantella di Sanz ho ancora molto da lavorare,e purtroppo in questo periodo sono in lotta con le mie unghie,ridotte ai minimi termini.Mi dispiace che non hai avuto possibilità di suonare in questo periodo,ma credo di conoscere la tua tenacia da recuperare in breve tempo.Come sempre sappi che sarò molto lieto di ascoltare le tue registrazioni. :bye: Luigi

Avatar utente
maurizio.cesaratto
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 117
Iscritto il: ven 26 ago 2016, 12:57

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da maurizio.cesaratto » lun 16 apr 2018, 14:13

Ciao Luigi! Tutte chiare le tue spiegazioni sulle variazioni al Minuetto di Krieger. L'ascolto è piacevole! Mi premetto di dare un consiglio e fare una osservazione . Perché tanta fretta di pubblicare i pezzi? Potevi lavorare meglio sul cambio di accordi della Tarantella, e credo, sicuramente, farla meglio.
Avanti tutta! :bravo:

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 520
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » lun 16 apr 2018, 21:06

Ciao Maurizio,Hai perfettamente ragione .La fretta è dovuta solo ad impegni exstra musicali.Come già spiegato
a Gerardo sulla Tarantella ho ancora tanto da studiare.Grazie per avere visionato le registrazioni.Alla prossima
:bye: Luigi

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Gerardo Centrella » gio 26 apr 2018, 22:54

Ciao a tutti,
di seguito riporto le mie registrazione della lezione n.8.
Purtroppo questa volta sono stato costretto ad approssimare notevolmente il lavoro causa computer che devo nuovamente portare in assistenza.
Pertanto non mi ritengo pienamente soddisfatto di quanto fatto. Se a questo poi si aggiunge l'ansia di dover fare bene e di fretta, uniti ai cali di concentrazione che spesso capitano dopo la mezzanotte, ecco che nel brano di Krieger mi scappa l'errorino alla fine (anche se, a dire il vero, tutta l'esecuzione non è che mi soddisfi tanto). Ma purtroppo il tempo è quello che è :chaud:
Mai come stavolta aspetto i vostri pareri e, se fossero troppo imbarazzanti, provvederò, quando avrò nuovamente il computer a disposizione e funzionante, a ripubblicare i lavori sbagliati. :okok:
:bye:
Gerardo






Avatar utente
maurizio.cesaratto
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 117
Iscritto il: ven 26 ago 2016, 12:57

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da maurizio.cesaratto » ven 27 apr 2018, 08:08

:bravo: Ciao Gerardo ho ascoltato i tuoi brani! Mi trovo anch'io sulla stessa barca, come te. L'importante è avere sempre la volontà di fare e migliorare e sopratutto quando suoniamo di stare bene con noi stessi, al di fuori delle nostre capacità e limiti.Mi è piaciuto il brano della Tarentela; bello il ritmo e il cambio degli accordi. Legature è incompleto. Bene le improvvisazioni; per me non è facile improvvisare e mantenere il tempo. Il minuetto; benino ci sono alcuni errori e non è fluido. Buone suonate! :bye:

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da Gerardo Centrella » ven 27 apr 2018, 09:56

maurizio.cesaratto ha scritto:
ven 27 apr 2018, 08:08
:bravo: Ciao Gerardo ho ascoltato i tuoi brani! Mi trovo anch'io sulla stessa barca, come te. L'importante è avere sempre la volontà di fare e migliorare e sopratutto quando suoniamo di stare bene con noi stessi, al di fuori delle nostre capacità e limiti.Mi è piaciuto il brano della Tarentela; bello il ritmo e il cambio degli accordi. Legature è incompleto. Bene le improvvisazioni; per me non è facile improvvisare e mantenere il tempo. Il minuetto; benino ci sono alcuni errori e non è fluido. Buone suonate! :bye:
Grazie Maurizio,
in effetti è proprio su brano di Krieger che ho dovuto accelerare i tempi, e per questo che è venuto così così.
Perchè dici che l'esercizio sulle legature è incompleto? Ho rivisto e bisogna pubblicare solo il n. 25 e non tutti...io poi mi limito al minimo sindacale :wink:
In ogni caso grazie ancora per la risposta e...aspetto con piacere di sentire i tuoi brani.
:bye:
Gerardo

Avatar utente
maurizio.cesaratto
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 117
Iscritto il: ven 26 ago 2016, 12:57

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da maurizio.cesaratto » dom 29 apr 2018, 05:45

:ouioui: Ciao Gerardo, hai ragione è stata una mia svista credevo che l'esercizio fosse su tutte le corde!

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 520
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D02 Lezione di chitarra classica 08

Messaggio da luigi de bono » mar 01 mag 2018, 11:15

Ciao Gerardo,solo ora ho avuto tempo di ascoltare le tue registrazioni dovuto ad impegni,e non ancora risolti. Ti faccio i miei complimenti,e come già detto in altre occasioni,continuando cosi presto ti troverai al Top delle esecuzioni. :bravo: :bravo: :bravo:
PS.ho ascoltato anche la tua prova di esame e direi molto bene.Unico dubbio che voglio chiarire con Giuseppe è che in tutte le esecuzioni sia tua che quella degli altri compagni non è rispettato l'appoggiato,come richiesto dallo spartito.Ciao luigi e in bocca al lupo per l'esame D01 e D02.

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”