quindicesima chitarra

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » lun 11 dic 2017, 08:34

preso dall'apertura del nuovo locale (Castello di Trisobbio) ho rallentato molto i lavori. Sto terminando la chitarra per il mio amico di Palermo e rapito da una foga creativa ho iniziato questa....
Direi che è in tema natalizio...
Immagine

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » lun 11 dic 2017, 08:36

Immagine

Immagine

Immagine

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » lun 11 dic 2017, 08:52

Immagine

Franco Marino
Messaggi: 221
Iscritto il: mar 06 ott 2015, 14:25

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da Franco Marino » lun 11 dic 2017, 22:11

Belle a vedersi, ma certamente tutto l"abalone che gli hai messo di sicuro non fara" bene al timbro.....

Nicola Rotunno
Messaggi: 20
Iscritto il: ven 10 mar 2017, 21:32
Località: OSTUNI

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da Nicola Rotunno » mar 12 dic 2017, 12:57

Un po' troppo "pacchiana" per i miei gusti e,come dice Franco,spero che tutto quell'abalone non infici la resa acustica dello strumento...

alessandro lienzo

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da alessandro lienzo » mar 12 dic 2017, 13:12

Molto simpatica ed una bella reinterpretazione delle chitarre molto ornate ottocentesche.
Secondo me suonerà bene lo stesso, non penso che per due filetti cambi così tanto il timbro, ci sono bellissime chitarre storiche che suonano benissimo anche con tante crepe, diamantini e rimaneggi vari

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 272
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da Marco Leonardi » mar 12 dic 2017, 16:40

Molto bella Juri! Complimenti ! Peccato che non ho avuto il tempo di venire ancora a trovarti per provare una delle tue terzine !
Ciao
Marco
D6

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » mer 13 dic 2017, 07:30

Chiaramente una chitarra del genere non è studiata per le sue prpriet acustiche.... comunque potrebbe stupire: la terzina ha un suono particolarissimoi e molto potente in rapporto alle sue dimensioni. Il bello di costruire chitarre è che alla fine nulla è scontato e le sorprese non mancano mai!

Livio82
Messaggi: 78
Iscritto il: lun 04 dic 2017, 17:24

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da Livio82 » mer 13 dic 2017, 18:35

Complimenti per la chitarra. Mi può spiegare le caratteristiche precise di una chitarra terzina oltre alla forma e l'accordatura terza sopra e avere le corde di budello?
Scusi se le chiedo questo ma ho una chitarra appesa in garage da tantissimi anni priva di tavola armonica e manca pure il cartiglio sul fondo, un falegname mi ha detto che i legni sono sicuramente fine 1800 inizio 1900 potrebbe essere una terzina?
Giuliani ha scritto un concerto per chitarra terz. Suonato con una terzina la sonorità è davvero affascinante, se lo strumento che ho nel garage fosse una terzina varrebbe la pena rimetterla in funzione.
Se capisco come mettere le foto sul forum mi piacerebbe avere un suo parere.
La ringrazio anticipatamente.

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » gio 14 dic 2017, 07:37

Oltre alle dimensioni ridotte l'incatenatura di questi strumenti era "molto robusta" adatta a sopportare una trazione delle corte maggiore.
La tavola armonica generalmente più spessa di quelle successive.
Le ridotte dimensioni del manico permettevano un'impugnatura dove il pollice spesso veniva utilizzato per permere il basso.
Nella terzina di Fabricatore ho montato le corde aquila in "finto budello". Sono economiche e al tatto sono morbidisime. La sonorità è affascinante e dopo la prima sensazione di suonare un giocattolo ti rendi conto di avere tra le mani uno strumento vero e proprio dalle molteplici capacità espressive.

Al di là del fatto che uno strumento sia una terzina o no questo non deve essere tenuto in garage ma rimesso in condizioni di poter suonare! Vogliamo vedere le foto!

davidemooo
Messaggi: 1262
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da davidemooo » ven 05 gen 2018, 17:45

Se si tratta di madreperla vera non è per nulla pacchiana. Molto di pende dal resto delle finiture che verranno.
La sapienza è con i modesti!

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » sab 24 feb 2018, 16:05

Finita! una bomba!



Immagine

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » sab 24 feb 2018, 16:31

Immagine

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » sab 24 feb 2018, 16:33

Immagine

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: quindicesima chitarra

Messaggio da JuriRisso » sab 24 feb 2018, 16:34

Immagine

Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”