Zigante e Villa-Lobos

Notizie e commenti su libri, manuali, saggi, film, pubblicazioni digitali sulla chitarra classica.
Regole del forum
In questa sezione potete pubblicare notizie e commenti su libri, manuali, saggi, film, pubblicazioni digitali sulla chitarra classica.
Gli annunci su pubblicazioni, prodotti o eventi professionali personali devono essere pubblicati nella sezione Autopromozione.
Avatar utente
King
Messaggi: 426
Iscritto il: mar 31 mag 2005, 22:43
Località: Botticino (BS)

Zigante e Villa-Lobos

Messaggio da King » mer 23 ago 2006, 15:59

:D Ciao a tutti, ho appreso dal Maestro Fédéric Zigante che nel dicembre 2005 ha ritrovato un manoscritto della Suite Populaire Brésilienne che include una Valse-Choro competamente sconosciuta.
Zigante ha suonato questo brano in pubblico per la prima volta il 2 giugno 2006.

L'uscita della nuova edizione della Suite Populaire Brésilienne è prevista per fine settembre e forse ci vorrà un altro paio di mesi prima di averla nei negozi. La nuova edizione include in appendice la finora sconosciuta Valse-Choro.

Questo è il primo volume della nuova edizione delle musiche per chitarra sola di Villa-Lobos che l'editore Max Eschig ha incaricato al Maestro di curare. Seguiranno in ordine i Cinq Préludes et le Douze Etudes.

Le nuove edizioni sono molto diverse dalle precedenti, vi sarà un'ampia prefazione in tre lingue di cui una è l' Italiano. In appendice ci saranno le varianti, le note critiche e i frammenti cassati dall'Autore. Questa edizione riproduce le diteggiature originali dell'Autore (in alcuni casi da Zigante completate o chiarite) e presenta la differenza di grandezza dei corpi delle note che Villa-Lobos auspicava e la vecchia edizione ometteva. Tutti i passi in armonici sono stati corretti ed sono accompagnati dagli effetti reali e dalla diteggiatura necessaria per realizzarli.

Saluti e a presto, King :wink:

antonioks

Messaggio da antonioks » mer 23 ago 2006, 17:04

Come fai a sapere queste cose?

Avatar utente
King
Messaggi: 426
Iscritto il: mar 31 mag 2005, 22:43
Località: Botticino (BS)

Messaggio da King » mer 23 ago 2006, 19:41

L'ho scritto! :) L'ho saputo dal diretto interessato, cioè da chi sta curando le opere di Villa-Lobos, Fédéric Zigante. Interessante, no? Penso che siamo fortunati a vivere in questo secolo, perchè in questo periodo la storia della chitarra sta cambiando: è piena di novità e di nuova musica che arricchisce il nostro repertorio: penso ai compositori che compongono per chitarra e penso all'Archivio Segovia, curato nientemeno che dal M° Gilardino, che ha riconsegnato alla luce opere importanti del Novecento. Ciao e alla prossima :wink:

Avatar utente
King
Messaggi: 426
Iscritto il: mar 31 mag 2005, 22:43
Località: Botticino (BS)

Messaggio da King » gio 24 ago 2006, 08:47

King ha scritto:L'ho scritto! :) L'ho saputo dal diretto interessato, cioè da chi sta curando le opere di Villa-Lobos, Fédéric Zigante. Interessante, no? Penso che siamo fortunati a vivere in questo secolo, perchè in questo periodo la storia della chitarra sta cambiando: è piena di novità e di nuova musica che arricchisce il nostro repertorio: penso ai compositori che compongono per chitarra e penso all'Archivio Segovia, curato nientemeno che dal M° Gilardino, che ha riconsegnato alla luce opere importanti del Novecento. Ciao e alla prossima :wink:
In verità, prima che in una normalissima discussione su un altro forum Zigante rivelasse queste importanti notizie, durante il festival "BresciaChitarra 2006" tenuto in giugno, il Maestro bergamesco Giovanni Podera nella conferenza che ha tenuto ci informava di queste rivelazioni.
Ciao

Torna a “Pubblicazioni sulla chitarra classica”