nuova muta chitarra

Manutenzione e corde della chitarra.
giannini awn71
Messaggi: 522
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

nuova muta chitarra

Messaggio da giannini awn71 » sab 21 gen 2017, 00:15

Salve a tutti.
Vorrei un consiglio su quali corde montare sulla mia chitarra.
essendo arrivato il momento di cambiare muta, ho sentito parlare delle corde aquila.
Ho letto diversi post in proposito, e i pareri sono più o meno uniformi tendenzialmente sul positivo.
Lo strumento in questione è una yamaha serie gc32s.
Quali corde mi consigliate?
Premetto che non amo le hard tension (non sono bravo e faccio troppa fatica),preferirei una tensione normale.
Adoro il suono cristallino tipico del top in abete e vorrei qualcosa che esalti al massimo queste caratteristiche timbriche.
L'azienda Aquila produce svariate tipologie di corde,
quali mi consigliate?
Fino a questo momento ho montato le savarez alliance carbon rosse, ma dopo un po' ho notato che perdono smalto, e vorrei passare alle aquila
Grazie in anticipo a chi vorrà spendere due parole nel rispondermi
saluti
paolo :bye:

Avatar utente
Francesco Iannucci
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 129
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 15:14

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da Francesco Iannucci » sab 21 gen 2017, 00:36

Ciao Gianni, le aquila secondo il mio giudizio sono ottime corde, io ho usato le alabastro superior superior identifica la tensione alta, visto che preferisci le corde a tensione normale consiglio le alabastro normal.
Quello che mi ha colpito di più delle corde aquila sono i cantini squillanti.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: Altamira N300+ , Cordoba 45 Limited
Corde:Aquila Alabastro Superior,
Dogal Venetian strong, Augustine Imperial HT, EXP 44, Savarez 510cj

Avatar utente
Claudio Siniscalco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 170
Iscritto il: lun 04 gen 2016, 12:37
Località: Santa Maria Nuova (AN)

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da Claudio Siniscalco » sab 21 gen 2017, 10:09

Ciao Giannini awn71, se volessi restare su Savarez ti direi di provare le Cantiga/New Crystal. Sono completamente diverse da quelle che hai usato finora.
Aquila è comunque un'ottimo costruttore (ed è italiano).
Facci sapere le tue impressioni sulle corde che monterai, siamo curiosi...

Buon divertimento :bye:
Chitarra: Salvador Cortez CS-65
Corde: Aquila Alabastro tens. superiore
Microfono: Shure PG81
Scheda audio: Roland UA-101
Software: Audacity

giannini awn71
Messaggi: 522
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da giannini awn71 » sab 21 gen 2017, 19:25

Ho già preso contatto con la casa della musica di Messina (dove abitualmente compro ), ho ordinato le alabastro e dovrebbero averle in negozio entro 72 ore al massimo...vedremo....ps non mi sputate in un occhio...la mia 32 s ha ancora le corde della.......casa madre...ooops

Avatar utente
Claudio Siniscalco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 170
Iscritto il: lun 04 gen 2016, 12:37
Località: Santa Maria Nuova (AN)

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da Claudio Siniscalco » sab 21 gen 2017, 20:33

giannini awn71 ha scritto:...non mi sputate in un occhio...la mia 32 s ha ancora le corde della.......casa madre...ooops
:shock: Beh, se non altro non è una chitarra mangiacorde :lol:
Aspettiamo la recensione, intanto buon fine settimana :bye:
Chitarra: Salvador Cortez CS-65
Corde: Aquila Alabastro tens. superiore
Microfono: Shure PG81
Scheda audio: Roland UA-101
Software: Audacity

giannini awn71
Messaggi: 522
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da giannini awn71 » lun 23 gen 2017, 22:31

Ciao Claudio
Ho sentito oggi il mio negozio di fiducia e ..credo che non riusciranno a farmi avere le aquila.
Credo che seguirò il tuo consiglio sulle cantiga /new cristal.....ma ..quanto tirano???
In passato ho provato con le hard...per carità ..la chitarra diventava un pianoforte....ma le mie dita ..dopo mezz'ora erano da buttare...(meno male che ho imparato a tirare di spalla e non di polso

Avatar utente
Claudio Siniscalco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 170
Iscritto il: lun 04 gen 2016, 12:37
Località: Santa Maria Nuova (AN)

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da Claudio Siniscalco » lun 23 gen 2017, 23:53

giannini awn71 ha scritto:Ciao Claudio
Ho sentito oggi il mio negozio di fiducia e ..credo che non riusciranno a farmi avere le aquila.
Credo che seguirò il tuo consiglio sulle cantiga /new cristal.....ma ..quanto tirano???
In passato ho provato con le hard...per carità ..la chitarra diventava un pianoforte....ma le mie dita ..dopo mezz'ora erano da buttare...(meno male che ho imparato a tirare di spalla e non di polso
Ti consiglio di provare la muta a tensione normale... Le montavo prima delle hard ed avevano un bel suono ma per me erano troppo morbide.
Se ti dovesse essere utile... il negozio da cui mi servo ha le corde Aquila serie Alabastro e Perla ed ha uno shop su internet. Se vuoi ti mando l'indirizzo e/o il telefono in MP. Fammi sapere.

Un salutone :bye:
Chitarra: Salvador Cortez CS-65
Corde: Aquila Alabastro tens. superiore
Microfono: Shure PG81
Scheda audio: Roland UA-101
Software: Audacity

giannini awn71
Messaggi: 522
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: nuova muta chitarra

Messaggio da giannini awn71 » mar 24 gen 2017, 18:11

Ok grazie per la gentilezza
Aspetto il tuo mp

Torna a “Corde della chitarra”