nuova chitarra

Studio: scambio, opinioni e consigli per chitarristi classici. Questa sezione è dedicata agli utenti che desiderano scambiare opinioni, commenti, suggerimenti e informazioni su autori e musiche, tecnica e interpretazione. Materiale didattico per allievi.
biagio regina
Messaggi: 9
Iscritto il: sab 13 mag 2017, 14:18

nuova chitarra

Messaggio da biagio regina » sab 07 ott 2017, 18:08

Salve,
voglio chiedere un vostro parere sulla chitarra Esteve 7SR (pagata 650,00euro) di cui sono contento,ma mi sembra abbia un suono freddo,metallico.
Avrei preferito una maggiore profondità.
Mi consigliate delle corde diverse(credo monti delle Savarez)?
Grazie a tutti.

Roberto Marcotti
Professore
Messaggi: 104
Iscritto il: mar 16 giu 2015, 16:57
Località: Carmagnola

Re: nuova chitarra

Messaggio da Roberto Marcotti » mar 10 ott 2017, 09:35

Ciao, le corde sicuramente possono aiutare a modificare la timbrica ma la chitarra manterrà le sue caratteristiche. Trovo strano il suono freddo di una chitarra con tavola in cedro e fasce e fondo in palissandro (tutto massello). Comunque puoi provare immondo Hannabach, che offre diverse tipologie e Augustine. Credo anche che tu debba provare diverse soluzioni. Ricorda che la tua chitarra, essendo in massello, maturerà il suo suono e ciò è molto positivo.
Fammi sapere
:bye:

Avatar utente
Carlo Di Casola
Messaggi: 185
Iscritto il: lun 21 lug 2014, 06:01
Località: Roma

Re: nuova chitarra

Messaggio da Carlo Di Casola » mar 10 ott 2017, 12:53

biagio regina ha scritto:
sab 07 ott 2017, 18:08
Salve,
voglio chiedere un vostro parere sulla chitarra Esteve 7SR (pagata 650,00euro) di cui sono contento,ma mi sembra abbia un suono freddo,metallico.
Avrei preferito una maggiore profondità.
Mi consigliate delle corde diverse(credo monti delle Savarez)?
Grazie a tutti.
Probabilmente sono le Alliance della Savarez, in carbonio.
Puoi provare cantini in nylon. Potrei consigliarti le Hannabach Silver 200 HMT. Bassi ottimi e duraturi e cantini dolci ma non spenti
:bye:

Torna a “Tecnica e interpretazione”