postura mano destra

Studio: scambio, opinioni e consigli per chitarristi classici. Questa sezione è dedicata agli utenti che desiderano scambiare opinioni, commenti, suggerimenti e informazioni su autori e musiche, tecnica e interpretazione. Materiale didattico per allievi.
jacopo cracco
Messaggi: 3
Iscritto il: dom 30 apr 2017, 07:57

postura mano destra

Messaggio da jacopo cracco » mar 28 nov 2017, 22:01

Salve, mi servirebbero dei consigli o, se esistono, dei metodi per migliorare la postura della mano destra dato che io personalmente tengo un angolo di curvatura rispetto alla tavola armonica e quindi alle corde molto accentuato e di conseguenza riesco ad avere suono solo tenendo le unghie molto lunghe (si tratta di più di un centimetro) e ho notato di non averne tenendole nella misura ideale che dovrebbe essere di circa un mm, grazie in anticipo per eventuali aiuti.

alessandro lienzo

Re: postura mano destra

Messaggio da alessandro lienzo » mer 29 nov 2017, 00:16

Se posti una foto possiamo esserti d'aiuto.
Un cm di unghia é davvero esagerato, probabilmente hai una postura troppo alta con le nocche ed il polso all insú

VittorioII
Messaggi: 9
Iscritto il: mar 24 gen 2017, 21:56

Re: postura mano destra

Messaggio da VittorioII » gio 15 feb 2018, 10:21

Un buon libro che affronta in maniera precisa ed esaustiva la posizione della mano destra e anche di tutto il resto è “la tecnica di Segovia” di Vladimir Bobri.
Altro testo che affronta l’argomento in maniera esaustiva è “L’arte della mano destra” di M. Storti.
Oggi mi pare di capire che l’impostazione Segovia sia stata superata, purtroppo non in senso hegeliano, a favore di posizioni della mano destra meno perpendicolari rispetto alle corde.
Alhambra 3c 1979.

Simone La Monica
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 08 gen 2018, 22:31

Re: postura mano destra

Messaggio da Simone La Monica » gio 15 feb 2018, 12:39

Salve a tutti, volevo unirmi alla richiesta di chiarimenti in merito alla impostazione corretta della mano destra. So bene che sono argomenti "sensibili" e che richiedono necessariamente la supervisione di un bravo maestro. Purtroppo però , come molti miei coetanei, mi trovo all'estero (in Polonia) per motivi di lavoro e le lezioni in polacco , al momento costituirebbero un problema non da poco. Ciononostante il fascino dello strumento ha avuto il sopravvento ed ho deciso di portarlo con me, insieme ai metodi del maestro Mauro Storti consigliati per il corso preparatorio ( Primo libro di chitarra, Nuovo metodo elementare, L'ora di chitarra). Il supporto che vorrei richiedervi è essenzialmente questo, cioè suggerirmi correzioni di errori grossolani nell'impostazione della mano destra che emergono palesemente da foto o video che posso postarvi, con la promessa di correggere i difetti meno grossolani con un maestro ,quando potrò tornare in Italia. Quindi se magari qualche utente esperto o maestro del forum fosse disponibile gliene sarei molto grato.
Eventualmente potreste anche indicarmi come caricare sul forum foto o video?
Grazie anticipatamente a tutti quanti!
Cordiali saluti.

alessandro lienzo

Re: postura mano destra

Messaggio da alessandro lienzo » gio 15 feb 2018, 17:28

Se vuoi mandami un mp cerco di aiutarti.

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 225
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: postura mano destra

Messaggio da Giuseppe Gasparini » ven 16 feb 2018, 08:34

Simone La Monica ha scritto:
gio 15 feb 2018, 12:39
Salve a tutti, volevo unirmi alla richiesta di chiarimenti in merito alla impostazione corretta della mano destra.
Ciao Simone,ci sono molte impostazione corrette della mano destra,questa è quella che piace a me :bye:


chico
Messaggi: 56
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: postura mano destra

Messaggio da chico » ven 16 feb 2018, 11:29

E' vero ci sono molte impostazioni della mano destra .Questa mia postata credo sia la più usata ,che ti permette anche di suonare altri generi di stili es. il flamenco... saluti chico. [media]H4wR6tBhYqM[/media]
Ultima modifica di chico il ven 16 feb 2018, 16:30, modificato 1 volta in totale.

alessandro lienzo

Re: postura mano destra

Messaggio da alessandro lienzo » ven 16 feb 2018, 12:14

Questo video mostra quasi chiaramente che il suono prodotto dalla posizione che il chitarrista definisce più rilassata sia molto più scuro ed ovattato, medioso.
La posizione perpendicolare invece permette di variare molto di più, e sicuro non provoca problemi se correttamente eseguita.
La mano deve cadere con rilassatezza, se cerco di tirare il polso su applico una tensione no?

chico
Messaggi: 56
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: postura mano destra

Messaggio da chico » ven 16 feb 2018, 16:12

alessandro lienzo ha scritto:
ven 16 feb 2018, 12:14
Questo video mostra quasi chiaramente che il suono prodotto dalla posizione che il chitarrista definisce più rilassata sia molto più scuro ed ovattato, medioso.
La posizione perpendicolare invece permette di variare molto di più, e sicuro non provoca problemi se correttamente eseguita.
La mano deve cadere con rilassatezza, se cerco di tirare il polso su applico una tensione no?
Scusa ma non ho capito se parli della posizione postata da Giuseppe Gasparini, ho quella postata da Me . saluti chico. :bye: :bye:

alessandro lienzo

Re: postura mano destra

Messaggio da alessandro lienzo » ven 16 feb 2018, 17:57

Intendo la postura della mano al minuto 11 e 35 circa e non quella poco dopo

chico
Messaggi: 56
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: postura mano destra

Messaggio da chico » ven 16 feb 2018, 19:15

Ora mi è chiaro, il riferimento è il video di Andrea Pace. pensavo fosse il mio video "postura da me preferita "cioè come si vede in questo video (copia incolla) che ho postato sopra , di Dimitry Nicov . saluti chico :bye:

Torna a “Tecnica e interpretazione”