D01 Lezione di chitarra classica 03

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 373
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » dom 08 lug 2018, 21:20

Giuseppe Cilli ha scritto:
dom 08 lug 2018, 14:35
Ciao Vincenzo, innanzitutto grazie! Si ho dimenticato di render visibili i video, errore mio, è la prima volta che faccio l'upload di video su youtube. Per quanto riguarda il corso, ho seguito le prime tre lezioni e ho pubblicato i file audio (non video) nelle relative discussioni, qui nel forum.

La chitarrra che suono era di mia madre, comprata quando aveva più o meno la mia età. Purtroppo non la usò molto per cui è rimasta in casa, spesso silenziosa.Credo che sia una acustica perchè ha le corde in metallo e il manico è più sottile di quello di una classica anche se il design in effetti richiama il mondo classico.
Ciao Giuseppe, innanzitutto scusami per non essermi ricordato di te, ho riascoltato le tue prime due lezioni, le avevo anche favorevolmente commentate, purtroppo, non ho più la tua età da un pezzo ormai. Ribadisco, sei veramente :bravo:, ho ascoltato anche i pezzi che ieri non era possibile commentare. Solo volevo avvertirti di procurarti una chitarra classica (anche prestata) quando dovrai sostenere l'esame del D01 perché ad una precisa domanda di un allievo, gli è stato risposto che l'esame poteva essere sostenuto anche con una chitarra tipo rinascimentale in sostituzione della classica, ma che erano bandite le chitarre folk (quella che tu chiami acustica) ed elettriche. Ma al di là di tutto, credo sia bene che ti abitui ad una tastiera più larga ed idonea per i brani che dovrai studiare. Comunque vedi un po' tu fino all'esame c'è tempo. Ancora :bravo: :okok:
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...

Giuseppe Cilli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 06:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Giuseppe Cilli » lun 09 lug 2018, 06:12

Ciao Vincenzo, grazie davvero :) Anche a me piacerebbe acquistare, anche di seconda mano, una chitarra classica. Trovo che il suono sia molto più pulito e profondo. Purtroppo non conosco nessuno ceh suoni la chitarra classica, quindi non potrei chiederla in prestito.

Nel frattempo, visto che non sono molto esperto, ti chiedo: c'è qualche differenza tra una chitarra folk ed una acustica? E come mai una folk è bandita?

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 373
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » lun 09 lug 2018, 09:50

Giuseppe Cilli ha scritto:
lun 09 lug 2018, 06:12
Ciao Vincenzo, grazie davvero :) Anche a me piacerebbe acquistare, anche di seconda mano, una chitarra classica. Trovo che il suono sia molto più pulito e profondo. Purtroppo non conosco nessuno ceh suoni la chitarra classica, quindi non potrei chiederla in prestito.

Nel frattempo, visto che non sono molto esperto, ti chiedo: c'è qualche differenza tra una chitarra folk ed una acustica? E come mai una folk è bandita?
Le chitarre acustiche sono chitarre che non hanno bisogno di elettrificazione per suonare e comprendono: le folk (la chitarra acustica con corde di metallo che hai tu), le classiche, le manouche, le resofoniche e le semiacustiche. La differenza penso sia la stessa che passa tra un pianoforte ed un organo.
Oltre alle corde di metallo la folk ha una tastiera più stretta e con radius o raggio che e quella curvatura della tastiera che ti facilita la presa degli accordi, inoltre la cassa è più grande per ottenere più volume nelle vecchie orchestrine, motivo per cui sono nate le resofoniche prima e le elettriche poi. La chitarra classica ha una tastiera più larga e piatta in modo da facilitare l'esecuzione di brani classici con melodia ed armonia contemporaneamente presenti. Sono entrambe belle ma è come correre la formula uno con una macchina da rally :wink: . Spero di non essere stato troppo professorale, non sono nessuno, ci sono persone in questo forum ben più esperte di me :okok: .
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...

Giuseppe Cilli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 06:57

Re: D01 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Giuseppe Cilli » lun 09 lug 2018, 10:41

Grazie della spiegazione, tutto chiarissimo. È sempre bello apprendere qualcosa di nuovo :)

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”